L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Master and Commander è un film che concilia il sonno? La risposta di Russell Crowe

Master and Commander è un film che concilia il sonno? La risposta di Russell Crowe

Di Filippo Magnifico

Molte persone si lamentano perché non riescono a dormire durante la pandemia. Io raccomanderei Master and Commander, che vede nel cast il solitamente accattivante e in grado di attirare l’attenzione Russell Crowe. Non sono mai riuscito ad andare oltre il decimo minuto.

Con queste le parole, il musicista inglese Ian McNabb ha recentemente descritto su Twitter Master and Commander: Sfida ai confini del mare, il film con Russell Crowe diretto nel 2003 da Peter Weir.
E nell’esprimere il suo pensiero ha deciso di taggare anche il diretto interessato, che ha prontamente risposto per le rime difendendo il film:

È questo il principale problema con i ragazzi oggi. Manca la concentrazione.
Il film di Peter Weir è brillante. Un racconto epico, attento ai dettagli, che parla di fendeltà e servizio all’impero, ad ogni costo. La fotografia di Russell Boyd è incredibile e la colonna sonora maestosa. Si tratta decisamente di un film da adulti.

Per dovere di cronaca precisiamo che Ian McNabb è nato nel 1960, quindi non è propriamente un “ragazzo di oggi”.

Il tweet

Il film

La storia di Master and Commander: Sfida ai confini del mare, ambientata nel lontano 1805, è quella di Jack “lucky” Aubrey (Russell Crowe), capitano del Surprise, un vascello della marina britannica. Un giorno quest’uomo riceve l’ordine di intercettare l’Acheron, uno dei più importanti e imponenti vascelli della marina francese. Si tratta di una mossa che potrebbe rappresentare una vera e propria svolta all’interno della guerra tra Napoleone e l’Inghilterra. Consapevole della sua inferiorità, sia a livello di armi che di grandezza, il capitano Aubrey decide lo stesso di portare a termine (o perlomeno di provarci) la missione, entrando spesso in collisione con lo scetticismo del medico di bordo, il Dr. Stephen Maturin (Paul Bettany). L’inseguimento diventerà una vera e propria partita a scacchi, all’interno della quale ogni mossa va calcolata nel minimo dettaglio.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gomorra: ecco le prime immagini della stagione 5 28 Febbraio 2021 - 19:00

Salvatore Esposito ci offre un assaggio della quinta stagione di Gomorra, che come sappiamo sarà anche l’ultima.

Superman & Lois – Una featurette dedicata al ritorno a Smallville 28 Febbraio 2021 - 18:00

La nuova featurette di Superman & Lois è dedicata a Smallville, la città in cui Clark è cresciuto, dove lui e famiglia si trasferiscono all'inizio della serie.

Doctor Strange 2 – Bruce Campbell “conferma” il suo cameo nel film 28 Febbraio 2021 - 17:00

Un tweet sibillino di Bruce Campbell conferma il suo cameo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness dell'amico Sam Raimi.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.