L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justice League: le nuove scene aggiunte alla Snyder Cut sono due, una con il Joker

Justice League: le nuove scene aggiunte alla Snyder Cut sono due, una con il Joker

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, la Snyder Cut di Justice League, la versione del film che rispecchierà quella concepita da Zack Snyder prima dell’arrivo di Joss Whedon, conterrà delle scene completamente nuove, girate appositamente dal regista negli ultimi mesi.

Durante un’intervista con Comic Book Debate, Snyder ha fatto chiarezza su questo punto, rivelando che in realtà le parti completamente nuove sono solo due, anche se circa l’80% del film non è mai stato visto da nessuno, tra effetti speciali completamente nuovi e momenti esclusi dal montaggio cinematografico.

Una parte molto piccola del film è composta dal nuovo materiale che ho girato. Ma circa l’80% del film non è mai stato visto da nessuno, dal punto di vista degli effetti speciali, e questo senza contare le scene che non avete mai visto e che non hanno effetti speciali. È sul serio entusiasmante, non vedo l’ora che tutti possano vivere questa grande avventura nel modo in cui l’avevo immaginata.

Tra le scene completamente nuove, una coinvolge Jared Leto, di nuovo nel ruolo del Joker.

Prima di tutto, voglio chiarire che sono solo due le parti che ho aggiunto. Un segmento che ho sempre sperato di girare in post-produzione, senza mai averne la possibiltà. E poi c’è una scena con Jared. Questo piccolo segmento con Jared. La verità è che il resto delle quattro ore del film è proprio quello che avevo girato.

Il video dell’intervista

Cosa sappiamo della Snyder Cut

Confermato il design originale per Steppenwolf

Nella nuova versione di Justice League verrà usato il design originale per Steppenwolf.
Uno degli aspetti più criticati di Justice League è stato proprio l’antagonista, Steppenwolf, zio di Darkseid e comandante dell’esercito di Apokolips. I fan non hanno amato il design goffo e “cartoonesco” del personaggio, completamente generato in CGI e interpretato da Ciaran Hinds.
Una celebre scena tagliata di Batman V Superman includeva un cameo dello stesso Steppenwolf, ma con un design molto più minaccioso, nonché maggiormente apprezzato dai fan.
Nella nuova versione del film verrà usato quel design.

Superman con il costume nero

Superman indosserà il costume nero, ovvero la tuta rigenerante che l’Uomo d’Acciaio avrebbe dovuto indossare per riprendersi dalla batosta subita da Doomsday al termine di Batman v Superman. Nel film uscito in sala la si vedeva per un breve istante, prima che Clark scegliesse il suo vecchio costume per tornare in azione. Si sapeva che, in origine, la tuta avrebbe dovuto avere un ruolo esteso e sarà proprio così nella Snyder Cut.
Il colore del costume è stato modificato in post-produzione, perché al tempo delle riprese i produttori non erano sicuri della scelta.

NON sarà usato in alcun modo il materiale girato da Whedon

Da questo punto di vista, Snyder è stato chiaro lo scorso luglio:

Non c’è alcuna possibilità su questo mondo che venga usata qualche inquadratura fatta dopo che me ne sono andato. Piuttosto lo brucerei. Tutto quello che vedrete in questo film che è presente anche nella versione cinematografica sono mie riprese, che sono state prese in prestito per quel mostro che non ho mai visto.

Un Flash mai visto prima

Secondo quanto dichiarato dal regista, nel film vedremo delle cose relative a Flash completamente inedite:

È un personaggio quantico, interagisce con il tempo, quindi potreste vedere qualcosa che va in questa direzione.

Tornano Joker e Deathstroke

Jared Leto (ovvero Joker) è stato coinvolto nelle riprese aggiuntive. Con lui anche Joe Manganiello, che tornerà ad interpretare Deathstroke, apparso brevemente nella scena dopo i titoli di coda del film arrivato nelle sale.

Un film in quattro parti

Il regista ha confermato che il film arriverà sulla piattaforma diviso in quattro parti da un’ora ciascuna (anche se ci sarà possibilità di vederlo come un’unica pellicola).
Ha inoltre aggiunto che ci sono piani per una distribuzione, per portare l’opera al di fuori della piattaforma di streaming.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fear Street – I video con i blooper e le citazioni horror 27 Luglio 2021 - 13:00

Gli errori sul set e le citazioni del cinema horror in Fear Street: ecco due nuovi video di Netflix Film Club dedicati alla trilogia di Leigh Janiak.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness – Yenifer Molina sarà Gargantos 27 Luglio 2021 - 12:00

L'attrice colombiana Yenifer Molina interpreterà il misterioso Gargantos in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

James Gunn vorrebbe un crossover Marvel/DC con Harley Quinn e Groot 27 Luglio 2021 - 11:08

Gunn ha confermato di averne parlato con i capi di Marvel e DC e rivelato che l'idea stuzzicava anche loro

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.