L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il principe cerca figlio sarà PG-13, a differenza de Il principe cerca moglie

Il principe cerca figlio sarà PG-13, a differenza de Il principe cerca moglie

Di Marco Triolo

Il principe cerca figlio, sequel della leggendaria commedia anni ’80 Il principe cerca moglie, sarà PG-13. Il rating è ufficiale e pone il sequel un gradino sotto all’originale, che era invece R-Rated. È la differenza che intercorre tra un film vietato ai minori e uno per tutti, ancora più pronunciata rispetto ai divieti italiani (molto più blandi). In sostanza, mentre Il principe cerca moglie poteva mostrare nudità e abbondare con le parolacce, Il principe cerca figlio sarà molto più contenuto nel caso delle seconde ed eviterà le prime.

Come ci spiega molto bene Nicolas Cage nella serie Netflix Storia delle parolacce, i film PG-13 possono utilizzare un solo “Fuck”, inteso come imprecazione e non l’atto sessuale. È probabile che Eddie Murphy si riserverà l’onore di utilizzarlo, ma è altrettanto probabile che il doppiaggio italiano sarà ben più sboccato della versione originale (anche se mancherà, purtroppo, Tonino Accolla).

Un sequel per tutta la famiglia

C’era da aspettarselo, comunque. Tempo fa, in concomitanza con l’uscita delle prime foto del film, il regista Craig Brewer aveva dichiarato:

Sappiate che abbiamo progettato questo film per essere un po’ provocatorio, ma anche per poter essere visto da una famiglia. Il mio figlio di 12 anni lo ha visto l’altro giorno e l’ha adorato. È per tutta la famiglia. Il fatto è che Il principe cerca moglie è passato così tanto in TV che un sacco di ragazzi lo hanno visto anche se era R-Rated.

Secondo la Motion Pictures Association of America, ovvero la censura cinematografica americana, il film contiene linguaggio “volgare e sessuale” e riferimenti all’uso di droghe. Le stesse ragioni per cui, molto probabilmente, l’originale venne invece vietato ai più giovani.

Il principe cerca figlio arriverà su Amazon Prime Video il 5 marzo. QUI ne potete vedere il trailer.

Fonte: ComicBook.com


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Jungle Cruise apre con $13.378M, Green Knight con $2.878M 31 Luglio 2021 - 23:59

Jungle Cruise e The Green Knight superano le previsioni degli analisti con il loro debutto al box office americano, conquistando rispettivamente i primi due posti

Awkwafina e Sam Rockwell doppieranno The Bad Guys della DreamWorks 31 Luglio 2021 - 19:00

DreamWorks ha annunciato i doppiatori, tra cui Awkwafina e Sam Rockwell, del lungometraggio animato The Bad Guys in arrivo nel 2022.

Peacock, la piattaforma streaming di NBCUniversal, arriva in Italia su Sky 31 Luglio 2021 - 18:00

La programmazione di Peacock sarà disponibile per tutti gli abbonati Sky senza costi aggiuntivi

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.