L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bridgerton è ufficialmente la serie più vista nella storia di Netflix

Bridgerton è ufficialmente la serie più vista nella storia di Netflix

Di Marco Triolo

Netflix continua a superarsi: Bridgerton, il dramma romantico in costume uscito lo scorso 25 dicembre, ha battuto ogni record per la piattaforma, affermandosi come la serie Netflix più vista di tutti i tempi. La serie, prodotta dalla Shondaland di Shonda Rhimes e basata sui romanzi di Julia Quinn, è stata vista da 82 milioni di utenti. Parliamo di 19 milioni in più rispetto alle previsioni di Netflix sul periodo di quattro settimane. Previsioni rese note quando la serie era uscita da dieci giorni ed era già stata vista da 63 milioni di utenti. All’epoca era il quinto lancio di maggior successo nella storia della piattaforma.

Va sottolineato che Netflix considera un contenuto visualizzato anche se un utente ne ha visti solo due minuti. Ma si tratta ugualmente di un dato impressionante. Bridgerton ha battuto il precedente record di The Witcher, vista da 76 milioni di utenti nei primi 28 giorni. Qui c’è un dato interessante: in termini percentuali sull’utenza totale di Netflix, The Witcher è ancora in testa. All’epoca della sua uscita, Netflix aveva 167 milioni di abbonati, dunque la serie con Henry Cavill è stata vista dal 46% del totale. Bridgerton è stata vista dal 41% (degli oltre 200 milioni di abbonati da poco annunciati). Nel luglio 2019, la terza stagione di Stranger Things aveva ottenuto risultati simili: fu vista da 64 dei 158 milioni di utenti di allora, ovvero il 40,5%, nei primi 28 giorni.

Netflix ringrazia

Netflix ha voluto ringraziare gli spettatori con un video:

Altri successi della piattaforma

In tempi recenti, Netflix ha ottenuto ottimi risultati anche con Lupin (70 milioni di utenti) e La regina degli scacchi (62 milioni). Quest’ultima si è affermata come la miniserie più vista nella storia della piattaforma.

Bridgerton è già stata rinnovata per una seconda stagione, e non poteva davvero essere altrimenti. QUI la nostra recensione della serie.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision – Il regista descrive una scena tagliata con la trasformazione di Señor Scratchy 9 Marzo 2021 - 12:30

Nel finale di WandaVision doveva esserci una scena con Darcy, Monica, Ralph, Billy e Tommy in fuga dal demoniaco Señor Scratchy, ma è stata tagliata.

Dexter: il revival proseguirà per più di una stagione? Risponde Michael C. Hall 9 Marzo 2021 - 11:30

Il revival di Dexter durerà una sola stagione? Secondo il protagonista Michael C. Hall il ritorno della serie potrebbe accompagnarci per più tempo del previsto.

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.