L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office USA: The Marksman con Liam Neeson rimane al primo posto

Box Office USA: The Marksman con Liam Neeson rimane al primo posto

Di Marlen Vazzoler

Il 56.5% dei 5900 cinema che si trovano negli USA e in Canada sono aperti, presto si prevede l’apertura delle sale in Illinois, Chicago inclusa, con una capacità tra il 40%-50%. Secondo uno studio degli scienziati della Columbia University, verranno raggiunti 158 milioni di casi di infezione da covid-19 se le restrizioni attualmente in vigore non verranno allentate fino a luglio. Questo potrebbe comportare a nuovi rinvii nelle uscite cinematografiche.

Ma come è andato il box office? Per la seconda settimana consecutiva The Marksman, il film della Open Road interpretato da Liam Neeson, rimane al primo posto al box office americano. La pellicola ha incassato $2.03M, -35% rispetto allo scorso fine settimana, il totale sale a $6.09M.

Il secondo settimana di Honest Thief, era andato un po’ meglio, l’incasso ammontava a $2.3M con un totale di $7.4M. Ma c’è da tener conto che la pellicola era presente in 2502 sale contro le 2018 di The Marksman.

Nel suo nono fine settimana I Croods 2 – Una nuova era rimane in 1,876 sale (+21), incassando $1.82M (-9%), il totale è di $41.8M. Ricordiamo che la pellicola è disponibile in PVOD. L’incasso mondiale è di $139.8M.

Al terzo posto troviamo Wonder Woman 1984 che ha incassato $1.6M, nel suo quinto fine settimana, per un totale di $37.7M e di $148M in tutto il mondo. Ieri era l’ultimo giorno in cui il film era disponibile su HBO Max. La pellicola sarà ora disponibile esclusivamente nelle sale per altri 31 giorni.

Top 10

1.) The Marksman (Open) 2018 cinema (+43), 3 giorni: $2.03M (-35%)/Totale: $6.09M/S2
2.) I Croods 2 – Una nuova era (Uni) 1876 cinema (+21), 3 giorni: $1.82M (-9%)/Totale: $41.8M/S9
3.) Wonder Woman 1984 (WB) 2013 cinema (-87)/$1.6M (-38%)/Totale: $37.7M/S5
4.) Monster Hunter (Sony) 1661 cinema (-33) 3 giorni: $820mila (-25%)/Totale$10.1M/S6
5.) Notizie dal mondo (Uni) 1874 cinema (-79), 3 giorni: $810mila (-19%)/Totale: $9.6M/S5
6.) Fatale (Lionsgate) 1130 cinema (-45), 3 giorni: $415mila (-12%)/Totale: $5.2M/S6
7.) Promising Young Woman (Focus) 1236 cinema (-97), 3 giorni: $400mila (-10%)/Totale: $3.97M/S5
8.) Our Friend (Gravitas) 543 cinema, 3 giorni: $250mila/S1
9.) Nonno questa volta è guerra (101) 507 cinema (+85), 3 giorni: $164mila (+1%)/Totale: $19.4M/S16
10.) Pinocchio (RSA) 602 cinema (-58), 3 giorni $122,6mila (-22%)/Totale: $1.5M/S5

Fonti NYTimes, Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision – Il regista descrive una scena tagliata con la trasformazione di Señor Scratchy 9 Marzo 2021 - 12:30

Nel finale di WandaVision doveva esserci una scena con Darcy, Monica, Ralph, Billy e Tommy in fuga dal demoniaco Señor Scratchy, ma è stata tagliata.

Dexter: il revival proseguirà per più di una stagione? Risponde Michael C. Hall 9 Marzo 2021 - 11:30

Il revival di Dexter durerà una sola stagione? Secondo il protagonista Michael C. Hall il ritorno della serie potrebbe accompagnarci per più tempo del previsto.

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.