L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office Giappone: Nel 2020 è sceso ‘solo’ del 45%

Box Office Giappone: Nel 2020 è sceso ‘solo’ del 45%

Di Marlen Vazzoler

La Motion Picture Producers Association of Japan (MPPA) ha annunciato i dati del box office giapponese del 2020. Il numero totale di spettatori è stato di 106.137 milioni, -45,5% rispetto al 2019, l’affluenza più bassa sin dal 1955.

Il fatturato al botteghino è stato di ¥143,285 miliardi ($1.38 miliardi), -45,1% rispetto al 2019 l’anno con il più alto incasso di sempre. Era dal 1999 che non si registrava un fatturato così basso. Sono uscite 1017 pellicole (-21.7%) il dato più basso sin dal 2012.

Il Giappone si è piazzato al terzo posto al box office mondiale dietro la Cina e gli USA.

Ricordiamo che il 2019 è stato l’anno dei record, il migliore de sempre in termini di fatturato, il più frequentato dal 1971, quindi tutto considerato il 2020 ha tenuto molto bene.

I dati

Sono stati proiettati 506 film giapponesi (-27.6%), il dato più basso sin dal 2011. I ricavi sono calati solo del 23,1% rispetto al 2019, ammontano a ¥109,276 miliardi ($1.05 miliardi), l’anno più basso dal 2011. Il rapporto tra i ricavi dei film giapponesi rispetto al box office totale è passato dal 54,4% (2019) al 76,3% (2020).

511 è il numero dei film stranieri importati nel 2020, i ricavi sono scesi a soli ¥34.009 miliardi ($327 milioni), ovvero una diminuzione del 71.4% rispetto al 2019, per via dei continui rinvii. Dal 1973 non si registrava una simile cifra. Il rapporto tra i ricavi dei film stranieri rispetto al box office totale è passato al 23.7%.

I film che sono riusciti a incassare più di ¥1 miliardo ($10 milioni) sono stati 25 (-61.5%), il dato più basso dal 1997. Ben sette lungometraggi animati hanno sorpassato questa cifra. 3616 (+0.01%) il numero di sale aperte, il numero più alto sin dal 1968. Il costo medio dei biglietti è stato di ¥1,350 ($12.98), +0.01% si tratta di un nuovo record.

Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba – The Movie: Mugen Train ha incassato più della combinazione dei 511 film importati nel 2020. L’incasso ammonta finora a ¥36.5 miliardi ($351.7 milioni), sono stati venduti 26.67 milioni di biglietti (dati aggiornati a domenica 25 gennaio 2021). L’incasso della pellicola copre 1/4 del box office totale del 2020 e un terzo dell’incasso dei film giapponesi.

I film di maggior incasso in Giappone nel 2020:

Stand By Me, Doraemon 2 è stato spostato al 2021, dato che ha guadagnato più del 50% del totale cumulativo dopo la data ultima.

01. ¥36.55 miliardi ($349.7 milioni) / 26.67 milioni – Demon Slayer: Mugen Train (Toho/Aniplex) *ancora nelle sale* (animazione)
02. ¥7.32 miliardi ($66.9 milioni) / 4.88 milioni – Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Disney)
03. ¥5.37 miliardi ($50.5 milioni) / 4.23 milioni – From Today, It’s My Turn!/Kyou Kara Ore Wa!! (Toho) (live action)
04. ¥4.74 miliardi ($43.6 milioni) / 3.41 milioni – Parasite (Bitter’s End)
05. ¥3.84 miliardi ($35.6 milioni) / 2.83 milioni – The Confidence Man JP: Episode of the Princess (Toho)
06. ¥3.35 miliardi ($31.5 milioni) / 2.76 milioni – Doraemon: Nobita’s New Dinosaur (Toho) (animazione)
07. ¥2.73 miliardi ($26.0 milioni) / 1.74 milioni – Tenet (Warner Bros.)
08. ¥2.34 miliardi ($22.2 milioni) / 1.76 milioni – Stigmatized Properties (Shochiku)
09. ¥2.27 miliardi ($21.4 milioni) / 1.72 milioni – Tapestry (Toho)
10. ¥2.13 miliardi ($20.4 milioni) / 1.47 milioni – Violet Evergarden: The Movie (Shochiku) *ancora nelle sale* (animazione)
11. ¥2.06 miliardi ($18.8 milioni) / 1.48 milioni – Kaiji: Final Game (Toho) (live action)
12. ¥1.95 miliardi ($18.4 milioni) / 1.20 milioni – Fate/stay night: Heaven’s Feel III – Spring Song (Aniplex) (animazione)
13. ¥1.79 miliardi ($16.3 milioni) / 1.35 milioni – My Hero Academia: Heroes Rising (Toho) (animazione)
14. ¥1.47 miliardi ($13.6 milioni) / 1.22 milioni – Welcome Back, Tora-san! (Shochiku)
15. ¥1.41 miliardi ($12.9 milioni) / 1.13 milioni – The Howling Village (Toei)
16. ¥1.35 miliardi ($12.3 milioni) / 1.03 milioni – Cats (Toho-Towa)
17. ¥1.34 miliardi ($12.3 milioni) / 1.03 milioni – Wotakoi: Love is Hard for Otaku (Toho) (live action)
18. ¥1.22 miliardi ($11.7 milioni) / 0.93 milioni – The Voice of Sin (Toho) *ancora nelle sale*
19. ¥1.21 miliardi ($11.5 milioni) / 0.92 milioni – The Asadas! (Toho)
20. ¥1.19 miliardi ($11.0 milioni) / 0.92 milioni – Stolen Identity 2 (Toho)
21. ¥1.18 miliardi ($11.2 milioni) / 0.97 milioni – Crayon Shin-chan: Crash! Rakuga Kingdom and the Almost Four Heroes (Toho) (animazione)
22. ¥1.17 miliardi ($10.7 milioni) / 0.95 milioni – Kiss Me at the Stroke of Midnight (Shochiku) (live action)
23. ¥1.16 miliardi ($10.6 milioni) / 0.88 milioni – Lupin III: The First (Toho) (animazione)
24. ¥1.09 miliardi ($10.0 milioni) / 0.83 milioni – Murder at Shijinso (Toho)
25. ¥1.00 miliardi ($9.1 milioni) / 0.80 milioni – AI Amok (Warner Bros.)

Fonti Motion Picture Producers Association of Japan, Animation Business Journal

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

After Life – Ricky Gervais annuncia l’inizio delle riprese della terza stagione 19 Aprile 2021 - 13:00

Ricky Gervais ha pubblicato una foto dal set di After Life per annunciare l'inizio delle riprese della terza stagione, che ovviamente arriverà su Netflix.

Le fate ignoranti: Disney+ annuncia l’inizio delle riprese con una foto dal set 19 Aprile 2021 - 12:30

La serie tratta dal film omonimo di Ferzan Özpetek sarà interpretata da Cristiana Capotondi, Luca Argentero ed Eduardo Scarpetta

No Time to Die: per il lancio del film si prevede una première gigantesca 19 Aprile 2021 - 12:04

Per il lancio di No Time To Die la MGM sta organizzando una première a dir poco gigantesca. Sarà l'evento "più colossale dell’epoca della pandemia".

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.