L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Sony compra Crunchyroll per $1.175 miliardi

Sony compra Crunchyroll per $1.175 miliardi

Di Marlen Vazzoler

Sony Corp ha comprato la piattaforma Crunchyroll da AT&T per $1.175 miliardi (circa ¥120 milioni). I proventi saranno pagati in contanti alla chiusura, hanno dichiarato oggi AT&T e Sony.

L’accordo darà a Sony l’accesso ai 3 milioni di abbonati paganti di Crunchyroll, presenti in oltre 200 paesi e regioni, aiutando la compagnia a competere su un terreno globale contro giganti dell’intrattenimento come Netflix.

Speriamo che questa acquisizione porti a un miglioramento dei servizi, e non ad un abbassamento della qualità.

AT&T

Da quando a giugno John Stankey è diventato il CEO di AT&T, ha cominciato a cercare un modo per monetizzare gli asset non core, nel tentativo di raccogliere denaro e ridurre l’enorme debito di $150 miliardi ($86 miliardi sono dovuti dall’acquisizione di Warner).

Nell’ultimo anno AT&T ha venduto asset per miliardi di dollari, comprese le attività wireless di Porto Rico, i data center e gli uffici di Hudson Yards a New York.

Secondo una fonte vicina alla compagnia, per AT&T, Crunchyroll era un servizio streaming troppo di nicchia e per questo motivo in contrasto con l’ampio pubblico di riferimento a cui mira per HBO Max. Al momento non sappiamo che fine faranno gli anime disponibili sulla piattaforma, messi a disposizione da Crunchyroll.
Questo accordo consentirà ad AT&T d’investire in altri asset di WarnerMedia, tra cui la creazione di contenuti e di giochi.

AT&T spera di completare l’accordo il prima possibile, ma non ha fornito un calendario. Crunchyroll ha circa 550 dipendenti, di cui 250 negli Stati Uniti – principalmente a San Francisco e Los Angeles – e circa 200 in Europa.

Sony

Funimation è nata come joint venture tra Sony Pictures Entertainment e Aniplex di Sony Music Entertainment (Giappone), ed è stata uno dei maggiori rivali di Crunchyroll nel Nord America per la distribuzione di animazione giapponese. Sony ha comprato Funimation nel 2017 per $143 milioni.

Sony sta promuovendo le attività di gioco e intrattenimento sotto la guida dell’amministratore delegato Kenichiro Yoshida. Una strategia questa, per aumentare i flussi di entrate ricorrenti che attutiscono l’impatto dei cicli volatili di vendita dell’hardware.

Secondo Atsushi Osanai, un professore della Waseda Business School, l’accordo rende anche più facile la promozione della musica da parte di Sony, perché le sigle dei cartoni animati sono spesso realizzate dagli artisti della compagnia.

Tony Vinciquerra, presidente e amministratore delegato di Sony Pictures Entertainment, ha dichiarato:

“Abbiamo una profonda conoscenza di questa forma d’arte globale e siamo ben posizionati per fornire contenuti eccezionali al pubblico di tutto il mondo. Insieme a Crunchyroll, creeremo la migliore esperienza possibile per i fan e maggiori opportunità per i creatori, i produttori e gli editori in Giappone e altrove.”

Fonti Japan Times, Reuters


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Adam McKay attacca le compagnie petrolifere con un falso spot Chevron 30 Settembre 2022 - 11:30

Il regista di Don't Look Up prende spunto dall'uragano Ian per un video di denuncia contro il riscaldamento globale

Coolio, il rapper di Gangsta’s Paradise, muore a 59 anni 29 Settembre 2022 - 10:13

Il grande rapper Coolio, celebre soprattutto per Gangsta’s Paradise, è morto a Los Angeles in casa di un amico.

L’appello di Asghar Farhadi alla solidarietà con le donne iraniane 26 Settembre 2022 - 13:30

Il regista di Un eroe e Il cliente ha invitato la comunità creativa internazionale a sostenere le proteste delle donne in Iran

Don’t Worry Darling: emergono nuovi dettagli sulle tensioni tra Florence Pugh e Olivia Wilde 24 Settembre 2022 - 13:00

Emergono nuovi dettagli sulle tensioni tra Florence Pugh e Olivia Wilde sul set di Don't Worry Darling.

Wolverine-Deadpool: 5 incontri/scontri memorabili 30 Settembre 2022 - 11:18

Precedenti a fumetti delle baruffe tra il mutante canadese e il mercenario chiacchierone. Compresa quella volta che Deadpool ha hackerato un profilo di Wolverine.

She-Hulk, episodio 7: ma chi sono quei tizi? 30 Settembre 2022 - 8:59

Se avete visto il settimo episodio della serie She-Hulk: Attorney at Law, e non siete degli impallinati di fumetti Marvel, vi starete chiedendo chi diavolo siano quei tizi buffi che appaiono a un certo punto e interagiscono con la protagonista. Nessun problema, siamo qui per quello: che la forza dello spiegone veloce sia con voi. […]

Cyberpunk: Edgerunners, bruciamola pure questa città del futuro 20 Settembre 2022 - 11:46

Le nostre considerazioni sulla travolgente serie anime Cyberpunk: Edgerunners, realizzata da Studio Trigger e disponibile su Netflix.