L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Locke & Key: Netflix rinnova la serie per la terza stagione

Locke & Key: Netflix rinnova la serie per la terza stagione

Di Marco Triolo

Netflix ha rinnovato Locke & Key, la serie tratta dai fumetti di Joe Hill e Gabriel Rodríguez, per una terza stagione. Contestualmente, la showrunner Meredith Averill ha firmato un accordo con la compagnia per realizzare serie e altri progetti.

Locke & Key era già stata rinnovata per una seconda stagione lo scorso marzo, un mese dopo il lancio della prima. Le riprese si concluderanno questa settimana a Toronto, e quelle della terza inizieranno immediatamente con l’anno nuovo. La stagione 2 arriverà nel 2021.

Meredith Averill è showrunner insieme a Carlton Cuse (Lost), e i due hanno sviluppato il progetto con Aron Eli Coleite. Il cast di Locke & Key include Darby Stanchfield, Connor Jessup, Emilia Jones, Jackson Robert Scott, Laysla De Oliveira, Aaron Ashmore, Petrice Jones e Griffin Gluck. Nella seconda stagione vedremo anche Brendan Hines, star della serie The Tick, nei panni Josh Bennett, carismatico e misterioso insegnante di storia che si fa assumere alla Matheson Academy, ma ha secondi fini. In aggiunta a Hines, è entrata nel cast anche Liyou Abere (The Boys). Inoltre, Aaron Ashmore e Hallea Jones, apparsi in ruoli ricorrenti nella stagione 1, sono stati promossi a regolari. Ashmore interpreta Duncan Locke, fratello minore di Rendell Locke, il defunto padre dei protagonisti Tyler, Kinsey e Bode. Jones interpreta Eden Hawkins.

Le dichiarazioni

Meredith Averill ha così commentato la notizia:

Sono incredibilmente grata di aver trovato una casa presso Netflix, dove mi trovo costantemente supportata, messa in gioco e ispirata. Non vedo l’ora di proseguire ed espandere il nostro rapporto.

Carlton Cuse ha aggiunto:

Abbiamo delle avventure incredibili in serbo per la famiglia Locke nella stagione 3, e non potrei essere più entusiasta di continuare a raccontare la nostra storia con i nostri grandi soci di Netflix.

La sinossi ufficiale

Quando il padre della famiglia Locke viene assassinato in circostanze misteriose, i tre fratelli e la madre si trasferiscono a Key House, casa dei loro antenati, dove scoprono una serie di chiavi magiche che potrebbero essere collegate alla morte del padre. Mentre i figli studiano le chiavi e i loro poteri straordinari, si risveglia un misterioso demone che non si fermerà davanti a nulla pur di rubarle. Ideata da Carlton Cuse (Lost, Bates Motel) e Meredith Averill (Hill House), la serie è una storia di formazione tinta di giallo sui temi dell’amore, della perdita delle persone care e degli incrollabili legami familiari.

Fonte: Deadline

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Safer at Home: un ALTRO thriller sul coronavirus in arrivo a febbraio 16 Gennaio 2021 - 12:00

Dopo Songbird, un altro film girato durante il lockdown e ispirato alla pandemia

Gwendoline Christie da Game of Thrones a Sandman 16 Gennaio 2021 - 11:00

Gwendoline Christie, la Brienne di Tarth di Game of Thrones, entra nel cast della serie Netflix ispirata a Sandman, il celebre fumetto di Neil Gaiman.

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 16 Gennaio 2021 - 11:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.