L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justice League: Director’s Cut potrebbe uscire nelle sale, ed essere R-rated

Justice League: Director’s Cut potrebbe uscire nelle sale, ed essere R-rated

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: WarnerMedia ha concluso la sua indagine su Justice League

Come sappiamo, WarnerMedia ha annunciato che tutti i suoi film del 2021 usciranno su HBO MAX in contemporanea con le sale: una decisione senza precedenti, che ha suscitato le proteste di Legendary, Christopher Nolan, Denis Villeneuve e Timothée Chalamet. Ebbene, ora scopriamo che Justice League: Director’s Cut potrebbe fare il percorso inverso.

Zack Snyder ha infatti dichiarato a Entertainment Weekly che la sua riedizione del film potrebbe uscire anche nelle sale:

Sono un grande fan e un grande sostenitore dell’esperienza cinematografica, e stiamo già parlando della possibilità che Justice League esca nelle sale contemporaneamente con HBO Max. Quindi, curiosamente, sarebbe un’inversione [della tendenza].

La Snyder Cut sarà una miniserie di quattro ore, quindi non sappiamo se l’eventuale distribuzione nelle sale riporterà il progetto in forma di lungometraggio, unendo gli episodi fra loro senza stacchi. Comunque, il regista ha affermato che il suo Justice League potrebbe essere R-rated:

Ecco un’informazione che non conosce nessuno: il film è folle, molto epico, e probabilmente R-rated. È una cosa che penso accadrà, che sarà una versione R-rated, di sicuro. Non abbiamo ancora sentito la MPAA, ma questa è la mia sensazione.

La classificazione Restricted implica solitamente violenza esplicita (se non splatter), turpiloquio e/o scene di sesso. In questo caso, sarebbero i primi due elementi:

C’è una scena in cui Batman sgancia una F-bomb [ovvero dice “fuck”, ndr]. Cyborg non è molto felice di come stia andando la sua vita prima di incontrare la Justice League, e tende a parlare chiaro. E Steppenwolf se ne va in giro a tagliare in due la gente. Quindi violenza e turpiloquio, probabilmente entrambi.

Staremo a vedere. Comunque, la miniserie unirà il girato originale di Snyder ai nuovi reshoot (pari solo a quattro minuti, secondo le dichiarazioni del regista). L’investimento si aggira attorno ai 70 milioni di dollari. Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

Justice League: Director’s Cut uscirà “tra pochi mesi”

Il nuovo teaser di Justice League: Director’s Cut

Un’immagine di Justice League: The Director’s Cut mostra Steppenwolf in modo chiaro

Volti noti nelle foto dal set di Justice League

Il Joker di Jared Leto avrà un look diverso nella Snyder Cut

Anche Joe Manganiello nei reshoot della Snyder Cut

Jared Leto sarà di nuovo il Joker per la Snyder Cut

Justice League: Director’s Cut rivisiterà la morte di Superman

La Snyder Cut accennerà alla morte di Robin

Le differenze tra la Snyder Cut e quella uscita in sala

La regia

Zack Snyder, regista de L’Uomo d’Acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice, ha diretto Justice League prima di lasciare il compito a Joss Whedon in seguito a una tragedia personale. Il film è stato pesantemente modificato nei reshoot, ma la versione originale di Snyder sarà disponibile su HBO Max nel 2021.

Il cast

In Justice League ci sono Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Flash (Ezra Miller), Cyborg (Ray Fisher), il Commissario Gordon (J.K. Simmons), Mera (Amber Heard), Alfred (Jeremy Irons) e Willem Dafoe (Vulko). L’antagonista è Steppenwolf, interpretato da Ciaran Hinds. La colonna sonora è firmata da Danny Elfman.

La Snyder Cut

Justice League: The Snyder Cut includerà molti materiali inediti, tra cui le nuove scene “Knightmare”, le apparizioni di Darkseid e Martian Manhunter, il design originale di Steppenwolf e altro ancora. Snyder inserirà nuovi effetti speciali, finirà quelli incompleti, utilizzerà la colonna sonora di Junkie XL, registrerà musiche e dialoghi aggiuntivi.

Joe Manganiello ha girato delle nuove scene nel ruolo di Deathstroke, mentre Jared Leto sarà il Joker, personaggio assente dalla versione cinematografica di Justice League.

Uscirà su HBO Max nel 2021, suddivisa in quattro parti da un’ora ciascuna.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cary Fukunaga, una carriera imprevedibile da True Detective a No Time to Die 22 Settembre 2021 - 11:00

Ha esordito con un dramma in lingua spagnola per dirigere poi film in costume, serie TV epocali e film di guerra: ecco chi è il regista del nuovo Bond

Willie Garson è morto, aveva interpretato Stanford Blatch in Sex and the City 22 Settembre 2021 - 10:12

L’attore statunitense Willie Garson è morto, aveva 57 anni. Nel corso della sua carriera Willie Garson era comparso in oltre 50 film, ma il suo ruolo più famoso rimarrà quello di Stanford Blatch, interpretato nella serie televisiva Sex and the City dal 1998 al 2004.

Venom: La furia di Carnage – Lo scontro continua sul poster IMAX 22 Settembre 2021 - 10:00

I due simbionti si scontrano sul poster IMAX di Venom: La furia di Carnage, in uscita il prossimo 14 ottobre nelle sale italiane.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).