L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il cavaliere oscuro e Blues Brothers accolti nella Biblioteca del Congresso

Il cavaliere oscuro e Blues Brothers accolti nella Biblioteca del Congresso

Di Marco Triolo

La Biblioteca del Congresso americano ha accolto, come ogni anno, 25 nuovi film nel National Film Registry, la selezione di film da preservare in quanto “culturalmente, storicamente o esteticamente significativi”. Quest’anno i titoli includono Il cavaliere oscuro, Arancia meccanica, The Blues Brothers, Shrek e Grease.

La lista di quest’anno punta tutto sulla diversità etnica, includendo Il circolo della fortuna e della felicità (1993) di Wayne Wang, e I gigli del campo (1963), grazie al quale Sidney Poitier divenne il primo afro-americano a vincere l’Oscar come miglior attore protagonista. E inoltre Sweet Sweetback’s Baadasssss Song (1971) di Melvin Van Peebles e il documentario Freedom Riders (2010). Quest’anno c’è anche un numero record di film diretti da donne. Tra questi The Hurt Locker (2008) di Kathryn Bigelow e La preda della belva (1950) di Ida Lupino.

La lista

La battaglia del secolo (1927)
The Blues Brothers (1980)
Bread (1918)
Buena Vista Social Club (1999)
Due cuori in cielo (1943)
Arancia meccanica (1971)
Il cavaliere oscuro (2008)
El diablo nunca duerme (1994)
Freedom Riders (2010)
Grease (1978)
The Ground (1993-2001)
The Hurt Locker (2008)
Illusions (1982)
Il circolo della fortuna e della felicità (1993)
Kid Auto Races At Venice (1914)
I gigli del campo (1963)
Losing Ground (1982)
The Man With the Golden Arm (1955)
Mauna Kea: Temple Under Siege (2006)
La preda della belva (1950)
Shrek (2001)
Suspense (1913)
Sweet Sweetback’s Baadasssss Song (1971)
Wattstax (1973)
With Car And Camera Around The World (1929)

I commenti

Christopher Nolan, regista de Il cavaliere oscuro, ha dichiarato:

Questo non è solo un grande onore per tutti noi che abbiamo lavorato a Il cavaliere oscuro, ma anche un tributo a tutti i fantastici disegnatori e sceneggiatori che hanno lavorato alla grande mitologia di Batman nel corso dei decenni.

Kathryn Bigelow ha commentato così l’inclusione di The Hurt Locker:

Il mio desiderio, nel realizzare The Hurt Locker, era rendere onore alle persone in uniforme di stanza in luoghi pericolosi all’estero, perciò sono soddisfatta della risonanza che il film ha avuto negli ultimi dieci anni. Vederlo selezionato nel National Film Registry è sia un onore che una grande emozione.

Infine, John Landis, regista di The Blues Brothers, ha detto:

Il fatto che The Blues Brothers sia stato selezionato per l’inclusione nel National Film Registry è sia un grande onore che una piacevole sorpresa. Il film è il risultato della genuina passione di Dan Aykroyd e John Belushi per il rhythm and blues e del nostro amore comune per questi grandi artisti afro-americani e la città di Chicago.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love in the Villa: Tom Hopper e Kat Graham nel film Netflix ambientato a Verona 20 Settembre 2021 - 21:30

Scritto e diretto da Mark Steven Johnson, il film romantico sarà girato a Verona a partire da questo mese

His Dark Materials: Sian Clifford e Jonathan Aris nel cast della stagione 3’ 20 Settembre 2021 - 21:15

Saranno due spie dei Gallivespiani, una popolazione di minuscoli umanoidi che popolano una delle Terre del mondo di Philip Pullman

Per James DeMonaco i fan degli horror (e dalla Marvel) mantengono vivo il cinema 20 Settembre 2021 - 20:30

Secondo il creatore de La notte del giudizio James DeMonaco, i fan del genere horror, con la loro passione stanno mantenendo in vita il cinema.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".