L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hugh Keays-Byrne morto a 73 anni

Hugh Keays-Byrne morto a 73 anni

Di Marlen Vazzoler

Brian Trenchard-Smith, amico di lunga data e collaboratore dell’attore anglo-australiano Hugh Keays-Byrne ha comunicato la morte dell’amico, tramite un post su facebook:

“Sono rattristato nel riferire che il nostro amico Hugh Keays-Byrne è morto ieri in ospedale. Un ex-attore della Royal Shakespeare Company che si è stabilito in Australia, ha recitato nel mio Il drago di Hong Kong e ha ottenuto il riconoscimento mondiale come Toecutter in Interceptor e Immortan Joe in Mad Max-Fury Road.
Questa foto riflette l’innato senso dell’umorismo che ha portato non solo nel mio film ma in ogni produzione a cui ha lavorato. È stato un bravo attore e un buon amico per me e Margaret per 46 anni.
Abbiamo trascorso molte felici domeniche mattina con lui, la sua compagna Christina e un gruppo di colleghi attori e artisti (la Macao Light Company) nella casa che condividevano a Centennial Park.
Christina, Jack, Shawn, Tim, Ralph, Robina, i nostri cuori sono con voi. Hugh aveva un cuore generoso, offriva una mano alle persone bisognose o un posto dove stare a un adolescente senzatetto. Si preoccupava della giustizia sociale e della preservazione dell’ambiente molto prima che questi problemi diventassero di moda.
La sua vita era governata dal suo senso di unicità dell’umanità. Ci mancherà il suo esempio e la sua amicizia. Vale, Hugh.”

I am sad to report that our friend Hugh Keays-Byrne passed away in hospital yesterday. A former Royal Shakespeare…

Pubblicato da Brian Trenchard-Smith su Mercoledì 2 dicembre 2020

Al momento non sono state condivise ulteriori informazioni.

Nato il 18 maggio 1947, Keays-Byrne si trasferì con la famiglia in Gran Bretagna quando era molto giovane. Cominciò a recitare al RSC nel 1968 apparendo in produzioni come Come vi piace, Amleto, Re Lear e Molto rumore per nulla.

Da Toecutter a Immorten Joe

Il ruolo di Toecutter nel low budget Interceptor gli dona fama a livello mondiale, 36 anni dopo George Miller lo ha rivoluto nelle franchise, questa volta come interprete di Immorten Joe in Fury Road, un uomo che indossa una maschera per l’ossigeno ed è il leader della Cittadella.

Miller ha richiamato l’attore perché in una delle prime copie di Interceptor era stata distribuita con uno scarso doppiaggio inglese per la sua voce:

“Mi sono sempre sentito così in colpa per questo. Ho pensato di dover rimediare in qualche modo”,

ha confessato il filmaker in un’intervista con USA Today.

Keays-Byrne era stato scelto da Miller per interpretare Martian Manhunter nella sua versione di Justice League, che non fu mai realizzata.

Le prime reazioni:

“RIP il grande attore australiano Hugh Keays-Byrne meglio conosciuto come “Toecutter” di Interceptor e Immortan Joe in Mad Max: Fury Road (e la star di due dei miei film preferiti di Ozploitation degli anni ’70, Il drago di Hong Kong e l’epico motociclista in Stone). Verificato dal suo amico di lunga data e regista di Il drago di Hong Kong Brian Trenchard-Smith. Eccolo all’inizio di quest’anno mentre indossa una maschera molto appropriata.”

RIP the great Australian actor Hugh Keays-Byrne best known as the “Toecutter” from MAD MAX and Immortan Joe in MAD MAX:…

Pubblicato da Mark Cappelletty su Mercoledì 2 dicembre 2020

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.