L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Brave New World: la serie ispirata alle pagine di Aldous Huxley arriva in Italia su Starzplay

Brave New World: la serie ispirata alle pagine di Aldous Huxley arriva in Italia su Starzplay

Di Filippo Magnifico

Brave New World, la serie drammatica di fantascienza basata sul romanzo rivoluzionario del 1932 di Aldous Huxley, arriva oggi su Starzplay.
Al centro della storia una società utopica che ha raggiunto la pace e la stabilità attraverso il divieto della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della Storia stessa. La serie è stata girata in studio nel Galles del Sud, oltre che in alcune location intorno a Londra.

Il trailer

La trama

Bernard Marx (Harry Lloyd) e Lenina Crowne (Jessica Brown-Findlay), cittadini di di New London, vivono da sempre in un rigido ordine sociale. Curiosi di esplorare la vita oltre le restrizioni della loro società, i due New Worlders si imbarcano in una vacanza nelle Terre Selvagge, dove vengono coinvolti in una violenta e straziante ribellione. Bernard e Lenina vengono salvati da John il Selvaggio (Alden Ehrenreich), che fugge con loro a New London. L’arrivo di John nel Nuovo Mondo minaccia di interromperne l’utopica armonia, e lascia Bernard e Lenina ad affrontarne le conseguenze.

Il cast

Nel cast di Brave New World troviamo Alden Ehrenreich (Solo: A Star Wars Story, Hail! Cesar), Jessica Brown Findlay (Harlots, Downton Abbey), Harry Lloyd (Legion, Counterpart), Nina Sosanya (His Dark Materials, Killing Eve), Joseph Morgan (Animal Kingdom,The Originals), Kylie Bunbury (When They See Us, Pitch), Sen Mitsuji (The Man in the High Castle, Origin), Hannah John-Kamen (The Strangers, Killjoy), Demi Moore (Charlie’s Angels: Full Throttle, Ghost).
La serie è prodotto da UCP, una divisione di Universal Studio Group, in associazione con Amblin Television. David Wiener (Homecoming, The Killing) è il produttore esecutivo e showrunner; Darryl Frank (The Americans) e Justin Falvey (The Americans), co-presidenti di Amblin Television, sono anche produttori esecutivi; Owen Harris (Black Mirror: San Junipero, Black Mirror: Striking Viper) ha diretto i primi due episodi, Grant Morrison (Happy!) è anche lui produttore esecutivo; Brian Taylor (Crank) è il produttore esecutivo dell’episodio pilota.

Ci sarà una seconda stagione?

Lo scorso ottobre la serie è stata cancellata da Peacock, il servizio streaming NBCUniversal, dopo una sola stagione. Ma non è detto che sia la fine della corsa: Universal Cable Productions tenterà di venderla ad altre piattaforme.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Annette: il trailer del musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard 4 Agosto 2021 - 20:45

Il film uscirà in USA su Amazon Prime Video, mentre arriverà in Italia al cinema da I Wonder Pictures, Koch Media e Wise Pictures il 20 agosto

Wednesday: Eva Green sarà Morticia Addams nella serie Netflix di Tim Burton? 4 Agosto 2021 - 20:00

La serie su Mercoledì de La famiglia Addams sarà anche interpretata da Jenna Ortega

Box Office Giappone: Belle rimane in testa per il terzo fine settimana consecutivo 4 Agosto 2021 - 19:24

Belle rimane al primo posto al box office giapponese per il terzo fine settimana consecutivo, seguito da Crayon Shin-chan Movie 29 e Tokyo Revengers il live-action giapponese ad aver raggiunto più velocemente i 2 milioni di spettatori nel 2021. Mobile Suit Gundam: Flash's Hathaway ha superato la soglia dei ¥2 miliardi

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.