L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office – Wonder Woman 1984 apre con $38.5M nei mercati internazionali

Box Office – Wonder Woman 1984 apre con $38.5M nei mercati internazionali

Di Marlen Vazzoler

Wonder Woman 1984 ha incassato $38.5M in 32 mercati internazionali, nel suo primo fine settimana di apertura. In America Latina il film è riuscito a piazzarsi al primo posto in tutti i paesi in cui è uscito.

Presente in 30,221 schermi in tutto il mondo, la pellicola ha incassato ben al di sotto dei $60M previsti dagli analisti. In parte questo risultato è dovuto all’incasso sottotono del film in Cina, dove WW84 ha debuttato al secondo posto con $18.9M e in parte alle chiusure improvvise di alcuni mercati negli ultimi giorni.

WW84 al box office internazionale:

Cina: 18.8M
Taiwan: 3.6M
Thailandia: 2.0M
Giappone: 1.8M
Brasile: 1.7M
Messico: 1.6M
Singapore: 1.3M
UK: 1.2M
Spagna: 1.1M (ha aperto con circa €900.000)
Arabia Saudita 1.0M

Nonostante le chiusure di Londra e della maggior parte dei cinema del sud e dell’est della Gran Bretagna e in tutto il Messico, dal 19 dicembre al 10 gennaio, WW84 ha registrato dei buoni risultati.

In UK la finestra verrà inoltre accorciata, la WB distribuirà la pellicola in PVOD dal 13 gennaio, dato che meno del 25% dei cinema britannici è aperto in questo momento. La pellicola continuerà ad essere distribuita nelle sale anche dopo questa data.

A questo punto si prevede che la corsa globale del film potrebbe aggirarsi tra i $140M e i 190M. Questa settimana vedremo quale impatto avrà il film sugli abbonamenti di HBO Max ($15 al mese).

Cina

Nonostante la distribuzione di 10 titoli importanti nel mese di dicembre, gli spettatori non stanno mostrando particolare entusiasmo per la visione delle pellicole nelle sale. Per la terza settimana consecutiva i risultati del box office cinese sono stati molto bassi.

Sono state così infrante le speranze degli addetti dell’industria cinematografica cinese, che speravano in una replica dei grandi successi ottenuti da The Eight Hundred e My People, My Homeland.

Questo fine settimana sono stati distribuiti due blockbuster: The Rescue e Wonder Woman 1984 che hanno incassato rispettivamente $35.9M ($9.8M domenica) e $18.9M ($14.07M tra venerdì e sabato, domenica $4,83M).

1 The Rescue $36,27M (Incluse le anteprime di giovedì alle 6 PM di $2,06M )
2 Wonder Woman 1984 $18,84M
3 Bath Buddy $9,65M/ $52,34M
4 I Croods 2 $2,66M /$49,75M
5 The End of Endless Love $2,35M/ $49,8M

Voto

Il rating di Wonder Woman 1984 dato dal pubblico sul sito Maoyan è di 7.9/10 (B),  un voto bassissimo a differenza di The Rescue che ha ottenuto 9.3/10(A).

La pellicola di Lam aveva ricevuto delle reazioni negative alle anteprime:

Alcuni lavoratori del settore credono che Maoyan Movie, il co-produttore del film, abbia cancellato tutte le reazioni negative al suo film.

Analisi

Inizialmente il film di Lam sarebbe dovuto uscire per il capodanno lunare (2021), ma a causa del periodo troppo affollato per quanto riguarda l’offerta nelle sale, a fine novembre la data di uscita è stata anticipata al 18 dicembre.

Pochi giorni fa la pellicola ha ricevuto delle anteprime inaspettate nella giornata di giovedì, per ottenere un vantaggio maggiore al botteghino rispetto a Wonder Woman 1984.

Secondo gli analisti The Rescue potrebbe perdere dai $70M in su al box office. Siamo ben lontani dai risultati di Operation Red Sea di Lam, dall’incasso totale di circa $600M.

Warner Bros sperava un incasso totale di $100M per WW84, poco più di quello di Wonder Woman ($90M), ed alcuni analisti avevano previsto degli incassi maggiori, ad un certo punto. Quando sono iniziate le prevendite del film, le stime si sono presto abbassate da $75-85M a $25-30M, i dati erano inferiori del 65% rispetto a quelli di Tenet.

Le nuove stime di Maoyan per l’incasso totale cinese di WW84 si aggirano sui $33,8M, mentre per gli analisti sono tra i 35-40M.

L’apertura del film di Patty Jenkins in Cina è inferiore a quella de I Croods 2, avvenuta due settimane fa, di 19.2M e anche di Mulan (23.2M).

Possiamo notare che sia il film Warner che quello Disney hanno ricevuto dei voti pessimi tramite il passaparola, ed entrambi hanno dovuto lottare anche contro la pirateria. Nel caso di Mulan il film era uscito su Disney+ la settimana precedente, mentre WW84 arriverà su HBO Max il 25 dicembre.

Infine WW84 ha ottenuto il risultato più basso, per il fine settimana di apertura, per un film del DCEU in Cina. Questa posizione era stata precedentemente occupata da L’uomo d’acciaio ($25M).

Giappone (Update 2)

Nonostante molteplici nuove entrate, per la decima settimana consecutiva Demon Slayer rimane in testa con un incasso di ¥390,415,450 (sabato ¥187,788,050 e domenica ¥202,627,400) e 281,848 biglietti venduti. Dopo 66 giorni il totale ammonta a ¥31,166,647,900 miliardi a 23,175,884 biglietti venduti.

Demon Slayer è rimasto dunque in testa per 10 settimane, pochi film hanno fatto meglio: Titanic con 22, La città incantata (18), Frozen (16), Armageddon (14) e Your Name. (13).

Ormai manca davvero poco al superamento del record La città incantata ¥31.68 miliardi, che dovrebbe avvenire attorno a sabato 26 dicembre.

Al secondo posto New Interpretation Records of the Three Kingdoms ($3,77M), totale di 15.9M. Terzo il live action di The Promised Neverland (il manga è pubblicato in Italia da JPOP mentre l’anime è disponibile doppiato su Prime Video e VVVVID).

Top 10 fine settimana 19-20 dicembre (dati definitivi):
01 (01) ¥390,415,450 ($3.8M), -58%, ¥31,166,647,900 ($297.4M), Demon Slayer: Mugen Train (Toho/Aniplex) S10
02 (02) ¥378,435,300 ($3.7M), -36%, ¥1,651,438,400 ($15.7M), New Interpretation Records of the Three Kingdoms (Toho) S2
03 (N) ¥288,000,000 ($2.8M), 0, ¥168,314,540 ($1.6M), The Promised Neverland (Toho)
04 (N) ¥126,000,000 ($1.2M), 0, ¥180,000,000 ($1.7M), Kamen Rider Zero-One: REAL x TIME (Toei)
05 (03) ¥118,872,850 ($1.1M), -36%, ¥1,986,991,900 ($19.1M), Stand By Me, Doraemon 2 (Toho) S5
06 (N) ¥114,328,360 ($1.1M), 0, ¥168,720,080 ($1.6M, Wonder Woman 1984 (Warner Bros.)
07 (04) ¥x96,485,300 ($933,000), -31%, ¥1,403,123,300 ($13.4M), Takizawa Kabuki Zero 2020: The Movie (Shochiku) S3
08 (05) ¥x41,473,800 ($401,000), -54%, ¥333,042,560 ($3.2M), Tengaramon (Giggly Box) S2
09 (06) ¥x32,057,000 ($310,000), -48%, ¥x367,977,398 ($3.6M), Fate/Grand Order – Divine Realm of the Round Table: Camelot 1 (Aniplex) S3
10 (N) ¥x30,000,000 ($290,000), 0, ¥44,816,700 ($0.4M), Evangelion 3.0: You Can (Not) Redo [4DX ri-uscita] (Toho/Toei/Khara)
11 (07) ¥x21,900,740 ($212,000), -50%, ¥284,040,070 ($2.7M), Silent Tokyo (Toho) S3
12 (09) ¥x15,934,550 ($154,000), -52%, ¥227,144,750 ($2.2M), Le streghe (Warner Bros.) S3

Analisi

Dopo gli ottimi risultati della scorsa settimana (+43%), grazie al giveaway, l’incasso di questo fine settimana di Demon Slayer: Mugen Train è sceso considerevolmente.  Ma ce lo aspettavamo tutti. La prossima settimana cominceranno le proiezioni 4DX, che prevedono un sovrapprezzo di ¥1,200 ($11.60) che va ad aggiungersi al normale biglietto (¥1,900/$18.40). Il costo medio del biglietto di Demon Slayer è di ¥1,400 ($13.60), quindi la media del biglietto 4DX ticket sarà di ¥2,600 ($25.20).

Un apertura più alta del solito, per un live action, per The Promised Neverland. Potrebbe concludere la corsa con un incasso totale di ¥2 miliardi.

Una delle aperture più basse della franchise per Kamen Rider Zero-One: REAL x TIME, -50% rispetto al film dell’anno scorso.

La serie è indirizzata ad un pubblico prettamente giovane, e questo tipo di film sono quelli che hanno ricevuto il maggior impatto dalla pandemia di covid-19. Bisogna tenere a mente che la franchise è in una fase calante, dopo essere tornata in auge recentemente.

Wonder Woman 1984 non ha avuto una buona apertura, è inferiore del 57% rispetto al film precedente, un risultato peggiore di quello ottenuto da Justice League che è sceso del 46% rispetto a Batman v Superman. Quasi certo che non raggiungerà ¥1 miliardo (~$10 million) diventando il primo film DC, dai tempi di L’uomo d’acciaio a non raggiungere questo risultato.

Premettiamo che il genere dei film sui supereroi non è popolare in Giappone, in particolare le uscite DC.

Box Office DCEU (Giappone):

#BoP 1.1M (sab+dom), 1.8M (3 giorni)
#Shazam 1.5M (sab+dom), 2M (3 giorni)
#Aquaman 2.9M (sab+dom), 3.7M (3 giorni)
#JusticeLeague 1.8M (sab+dom),3.9M 4-day (3 giorni)
#WonderWoman⁠ 2.4M (sab+dom), 3.4M (3 giorni)
#SuicideSquad 3.8M (sab+dom)/(3 giorni)
#BvS 3.3M (sab+dom), 4.4M (3 giorni)
#ManOfSteel 2.7M (sab+dom), 3.5M (3 giorni)

Fonti Gavin, Deadline, WOKJ

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: disponibile la colonna sonora dei primi due episodi 25 Gennaio 2021 - 20:08

La Walt Disney Records ha reso disponibili le colonne sonore dei primi due episodi di WandaVision.

Il Silenzio dei Prosciutti di Ezio Greggio arriva per la prima volta in DVD 25 Gennaio 2021 - 19:15

Il silenzio dei prosciutti, il film del 1994 scritto, diretto e interpretato da Ezio Greggio, arriva per la prima volta in DVD. Ecco tutti i dettagli.

Box Office Giappone: Gintama: The Final ¥1 miliardo in 16 giorni, Demon Slayer $350 milioni in 100 giorni 25 Gennaio 2021 - 19:13

Gintama: The Final supera ¥1 miliardo in 16 giorni, DEMON SLAYER -Kimestu no Yaiba- The Movie: Mugen Train supera i $350 milioni in 100 giorni al box office giapponese.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.