L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Woke – Hulu rinnova la serie con Lamorne Morris per la stagione 2

Woke – Hulu rinnova la serie con Lamorne Morris per la stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Il trailer ufficiale di Woke

A poco più di due mesi dalla premiere, Deadline segnala che Hulu ha deciso di rinnovare Woke per la seconda stagione. Non è una sorpresa, considerando il plauso del pubblico e della critica.

Il protagonista di questa comedy è Lamorne Morris (l’adorabile Winston di New Girl), che interpreta una versione fittizia del fumettista Keith Knight, chiamato Keef. La serie, non a caso, trae ispirazione dalla sua storia. Vignettista prossimo al grande successo, Keef non è interessato all’impegno politico-sociale, ma cambia idea quando viene scambiato per un sospettato e subisce la violenza della polizia. Da qual momento, qualcosa dentro di lui si risveglia: gli oggetti cominciano a parlargli come se fossero cartoon, aprendo i suoi occhi sulle ingiustizie (e soprattutto sul razzismo) del mondo.

Lo stesso Knight aveva dichiarato al New York Comic-Con che sperava in un rinnovo, per poter affrontare le vicende della scorsa estate:

Sarebbe fantastico addentrarci nel mondo post-estate 2020, e farne una satira.

Il fumettista si riferisce alla crescente consapevolezza verso le discriminazioni razziali, con le proteste legate al movimento Black Lives Matter e l’abbattimento di statue che ritraevano personaggi storici controversi. Woke potrà certamente attingere a un vasto bacino di conflitti.

Lamorne Morris

GUARDA ANCHE: Il teaser di Woke

La sinossi ufficiale

Woke racconta la storia di Keef, un vignettista afroamericano che si trova finalmente sul punto di sfondare a livello mainstream, quando un incidente inatteso cambia tutto. Ora Keef deve districarsi tra le nuove voci e le nuove idee che gli si presentano davanti, provocandolo… tutto questo senza mettere a repentaglio ciò che ha costruito.

Il cast

Nel cast di Woke figurano Lamorne Morris, T. Murph, Blake Anderson, Lara Goldie, Sasheer Zamata, Elizabeth Bowen, Ajay Banks e Nathan Houle.

La produzione

La produzione è curata da Cloud Nine Productions, Olive Bridge Entertainment e Sony Pictures Television.

Fonte: ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.