L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ubisoft – La potenziale presa di ostaggi si rivela una bufala [UPDATE]

Ubisoft – La potenziale presa di ostaggi si rivela una bufala [UPDATE]

Di Marlen Vazzoler

UPDATE

La chiamata al 911 che ha inviato la polizia e le ambulanze alla sede centrale della Ubisoft si è rivelata una bufala, hanno confermato fonti della polizia. Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Decine di agenti della polizia, alcuni dei quali pesantemente armati, avevano circondato uno degli edifici utilizzati dalla Mile End Ubisoft – all’angolo tra St-Laurent Boulevard e St-Viateur Street, un quartiere nel centrale Plateau-Mont-Royal – intorno alle 13:30 ET. Erano presenti anche delle ambulanze.

Agenti in assetto tattico hanno evacuato l’edificio. La polizia ha riportato che nessuna minaccia è stata rilevata e nessuno è rimasto ferito.

La notizia originale

Una quarantina di dipendenti della sede centrale dell’Ubisoft, l’azienda francese che sviluppa ed edita videogiochi a Montreal, sono stati filmati sul tetto dell’edificio mentre barricavano la porta con oggetti di grandi dimensioni. Avevano ricevuto la seguente e-mail:

“Barricatevi in un’area sicura che può essere bloccata, mettete il ​​telefono in silenzio, rimanete in silenzio e nascosti”.

All’incirca all’1:30 p.m. ET la polizia locale di Montreal ha ricevuto una chiamata al 911, che comunicava di un incidente non specificato accaduto nell’edificio della Ubisoft. La polizia ha dapprima circondato lo stabile ed ha poi fatto irruzione.

Antoine Leduc-Labelle, responsabile delle pubbliche relazioni di Ubisoft, ha dichiarato:

“È stata istituita un’unità di crisi per i dipendenti e gli uffici di Parigi sono consapevoli della situazione. Non si può confermare che si tratti di una presa di ostaggi. Ora sono in contatto con i dipendenti sul tetto e stanno tutti bene”.

GLI EVENTI

I dipendenti avevano cominciato a condividere la notizia di una potenziale presa di ostaggi nei loro uffici. Eric Pope senior community director di Ubisoft ha allertato i social media che nei loro uffici era in corso un’operazione di polizia.

Inizialmente si era creata molto confusione attorno all’evento. Il Montreal Journal è stato il primo a segnalare una possibile situazione di ostaggi.

La polizia di Montreal, tuttavia, ha solo confermato che era in corso un’operazione di polizia. La portavoce della polizia Véronique Comtois ha chiesto al pubblico di evitare la zona. Un ampio perimetro di sicurezza ha bloccato tutto il traffico nell’area.

Due testimoni hanno detto di aver visto la polizia sfondare la porta principale dell’edificio con un ariete. Un camion blindato della SPVM è stato visto avvicinarsi all’edificio.

In seguito la polizia ha comunicato di aver evacuato l’edificio, in quanto non è stata identificata nessuna minaccia.

Le testimonianze dei dipendenti

PHOTO PATRICK SANFACON, LA PRESSE

Sébastien Chaumont, direttore di produzione di Ubisoft, dopo aver lasciato l’edificio ha dichiarato:

“Quando siamo saliti al piano di sopra, c’erano persone che parlavano tra loro e di una presa di ostaggi. Siamo scesi, abbiamo aperto la porta principale su Saint-Laurent e lì c’era il gruppo tattico”.

I dipendenti evacuati dall’edificio sono stati scortati dalla polizia su cinque autobus STM trasformati in rifugi improvvisati. Ai parenti dei dipendenti evacuati è stato negato l’accesso agli autobus.

Alcuni dipendenti che lavorano da casa e altri che si trovavano in ufficio hanno condiviso sui social il loro stato:

Fonti IGN, La Presse, CBC Canada

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Cinque giorni al Memorial arriva su Apple TV+, una cruda e toccante storia vera 12 Agosto 2022 - 19:20

Su Apple TV+ arriva Cinque giorni al Memorial, la nuova serie con Vera Farmiga. Ecco la trama, il cast, il trailer e molto altro...

Doctor Who: a novembre inizieranno le riprese della 14a stagione 12 Agosto 2022 - 19:15

Lo showrunner Russell T. Davies sta trattando con la BBC per ripristinare gli speciali natalizi di Doctor Who a partire dal 2023.

I Am Groot: con quante intonazioni si può dire? Scopriamolo nel nuovo video ufficiale 12 Agosto 2022 - 18:45

Finalmente disponibile su Disney+ I Am Groot, l'antologia di corti animati dei Marvel Studios: ecco un simpatico collage con le varie “intonazioni” della mitica frase.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.