L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Annunciato il programma del Torino Film Festival 2020

Annunciato il programma del Torino Film Festival 2020

Di Marco Triolo

Il 38° Torino Film Festival si prepara a un’edizione completamente virtuale (che avrebbe dovuto essere invece ibrida) e annuncia i 133 film in programma, che saranno disponibili dal 20 al 28 novembre su MyMovies. Un po’ di numeri: sono stati selezionati 64 lungometraggi, 15 mediometraggi, 54 cortometraggi, 29 lungometraggi opere prime. Saranno 52 le anteprime mondiali, 16 le anteprime internazionali e 4 le anteprime europee. Ci saranno inoltre 40 anteprime italiane.

Sono molti i titoli italiani nelle varie sezioni, come Calibro 9 di Toni D’Angelo, 1974-1979 Le nostre ferite di Monica Repetto e Il buco in testa di Antonio Capuano (fuori concorso), Regina di Alessandro Grande (in concorso), I tuffatori di Daniele Babbo e Pino di Walter Fasano (TFFdoc).

I film in concorso

Ecco i film selezionati nel concorso di Torino 38:

BOTOX di Kaveh Mazaheri (Iran-Canada)
CAMP DE MECI POPPY FIELD di Eugen Jebeleanu (Romania)
CASA DE ANTIGUIDADES MEMORY HOUSE di João Paulo Miranda Maria (Brasile/Francia)
THE EVENING HOUR di Braden King (USA)
EYIMOFE THIS IS MY DESIRE di Arie & Chuko Esiri (Nigeria)
HOCHWALD WHY NOT YOU di Evi Romen (Austria/Belgio)
LAS NIÑAS SCHOOLGIRLS di Pilar Palomero (Spagna)
MI ZHOU GUANGZHOU (MICKEY ON THE ROAD) di Lu Mian Mian (Taiwan)
NAM-MAE-WUL YEO-REUM-BAM (MOVING ON) di Yoon Dan-bi (Korea)
REGINA di Alessandro Grande (Italia)
SIN SEÑAS PARTICULARES (IDENTIFYING FEATURES) di Fernanda Valadez (Messico-Spagna)
WILDFIRE di Cathy Brady (Regno Unito/Irlanda)

Fuori concorso e cortometraggi

Fuori concorso vedremo inoltre Billie di James Erskine, Cleaners di Glenn Barit, il restauro di In the Mood for Love di Wong Kar-Wai, Une dernière fois di Olympe de G. e A Shot Through the Wall di Aimee Long.

La sezione competitiva dedicata ai cortometraggi, che si aggiunge quest’anno, includerà una selezione internazionale di dodici opere inedite in Italia, proposte in abbinamento ai lungometraggi del concorso. Sei corti sono diretti da uomini e sei da donne.

Il singolo film costerà 3,50 euro, ma potranno essere anche acquistati carnet da dieci spettacoli per 30 euro, un abbonamento all’intero festival per 49 euro e un abbonamento sostenitore (che include l’invio di alcune pubblicazioni del Torino Film Festival) per 100 euro.

Gli eventi gratuiti in streaming

Inoltre, sul canale YouTube del festival saranno resi disponibili a tutti gli incontri e le iniziative di quest’anno, l’apertura e la chiusura del Festival e due eventi speciali, RadioAMARCORD (prodotto da Fonderia Mercury per la regia di Sergio Ferrentino), e Visioni Resistenti (curato Maurizio Pisani per la regia di Federico Mazzi). E infine la cerimonia di conferimento del premio Stella della Mole per l’Innovazione Artistica a Isabella Rossellini.

Sul sito del Torino Film Festival il pubblico potrà trovare infine presentazioni, Q&A e contenuti speciali.

QUI il programma completo.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.