L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement su Netflix nel 2021, poster e teaser sottotitolato

The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement su Netflix nel 2021, poster e teaser sottotitolato

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods – PV e nuova visual, dal 1 agosto lo spin-off su Twitter

La quarta stagione di The Seven Deadly Sins, The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement (Nanatsu no Taizai: Fundo no Shinpan), che andrà in onda in Giappone dal 6 gennaio 2021 alle 17:55 su TV Tokyo, sarà l’ultima.

Inizialmente la serie animata era stata prevista per la stagione autunnale (ottobre-dicembre), ovvero quella attualmente in corso, ma ad agosto è stato deciso di rimandare la sua trasmissione a causa della diffusione del COVID-19.

Di seguito possiamo vedere il teaser trailer sottotitolato in inglese, condiviso da Netflix. La piattaforma ospiterà i nuovi episodi nel 2021.

Il poster, la versione originale e quella inglese, e le prime immagini:

Il manga

The Seven Deadly Sins di Nakaba Suzuki è stato pubblicato dalla Kodansha su Weekly Shōnen Magazine dal 2012 fino al 25 marzo di quest’anno. L’opera è stata raccolta in 41 volumi, in Italia il 38° volume sarà disponibile dal 2 dicembre.

Il 30 ottobre sulla app Manga ONE (disponibile solo per Apple al momento), Suzuki ha pubblicato la storia breve “About That Transfer Student X” (“Sono Tenkōsei X Nitsuki”).

Sul numero 50/2020 di Weekly Shōnen Magazine è stato annunciato che sul numero 9/2021 della rivista, in uscita il 27 gennaio, verrà pubblicato un sequel diretto del manga. Nell’immagine che accompagna l’annuncio intravediamo il protagonista, un nuovo nemico e un animale da compagnia.

A marzo Kodansha USA Publishing aveva rivelato il titolo provvisorio Mokushiroku no Yon-kishi (I quattro cavalieri dell’apocalisse), assente nell’annuncio.

L’anime

La prima serie di 24 episodi, prodotta da A-1 Pictures, è andata in onda dal 2014 al 2015 ed è arrivata su Netflix il 1 novembre 2015.
Nell’agosto del 2016 è seguita una miniserie di quattro episodi intitolata The Seven Deadly Sins -Signs of Holy War-, disponibile sulla piattaforma dal 17 febbraio 2017.
La seconda serie animata The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments è andata in onda dal gennaio a novembre 2018, ed è arrivata su Netflix nell’ottobre 2018.

Il film The Seven Deadly Sins the Movie: Prisoners of the Sky è uscito nelle sale giapponesi nell’agosto del 2018. A partire dalla terza serie c’è stato un cambio di studio: The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods dello Studio DEEN è andate in onda dall’ottobre 2019 a marzo 2020, arrivata sulla piattaforma questo agosto.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locarno 2021: Beckett con John David Washington sarà il film di apertura, foto e poster 24 Giugno 2021 - 20:53

Prima immagine di John David Washington in fuga nel thriller Beckett che aprirà la 74a edizione del Festival di Locarno. Dal 13 agosto sarà su Netflix

Loki: un nuovo video dedicato a Sylvie ci offre un assaggio del prossimo episodio 24 Giugno 2021 - 20:41

La Marvel ha diffuso una nuova featurette di Loki. Il video è dedicato a Sylvie, la Variante interpretata da Sophia Di Martino

Star Wars: The Bad Batch, il nuovo teaser svela i prossimi episodi 24 Giugno 2021 - 20:30

Disney+ svela alcune scene dei prossimi otto episodi, che porteranno la prima stagione alla conclusione

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)