L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ancora polemiche per The Crown 4, questa volta per la scena con l’ex ministro australiano Bob Hawke

Ancora polemiche per The Crown 4, questa volta per la scena con l’ex ministro australiano Bob Hawke

Di Filippo Magnifico

Ancora polemiche per la stagione 4 di The Crown, recentemente sbarcata su Netflix (QUI trovate la nostra recensione).
Dopo il malcontento espresso dalla Famiglia Reale e da Sara Horsley, vedova del maggiore Hugh Lindsay, è il turno del programma televisivo australiano Four Corners.

Cosa è successo

Nell’episodio “Terra Nullius”, vediamo l’ex primo ministro australiano Bob Hawke, interpretato da Richard Roxburgh, durante un’intervista per la ABC, avvenuta nel 1983. Hawke parla dell’arrivo del Principe Carlo e di Diana. Queste le sue parole:

Un non australiano non eletto che vive dall’altra parte del mondo e, nonostante tutte le loro buone intenzioni, è di una razza diversa.
Non si renderebbe un maiale responsabile di una mandria di bovini, anche se è bello con un twinset e le perle.

Ebbene, come specificato da Four Corners, Bob Hawke non ha mai pronunciato quelle parole:

Nonostante apprezziamo il fatto che ci abbiate fatto comparire in The Crown, ci occupiamo dei fatti e ci sono alcune cose che vogliamo precisare. Apprezziamo la vostra licenza creativa, ciononostante Hawke non ha mai definito la Regina un maiale nel nostro show.

Alla lista delle inesattezze storiche si aggiungono anche la data in cui si è svolta l’intervista (il 12 febbraio e non il 26) e il luogo in cui si è svolta (Melbourne e non Canberra).

LEGGI ANCHE: The Crown: La Vera Storia di Michael Fagan, che fece irruzione nella camera della Regina

La sinossi

Sul finire degli anni Settanta, la regina Elisabetta (Olivia Colman) e la famiglia sono impegnati a garantire la linea di successione al trono cercando la moglie giusta per il principe Carlo (Josh O’Connor), che a trent’anni è ancora scapolo. Mentre la nazione comincia a sentire l’impatto delle politiche controverse introdotte da Margaret Thatcher (Gillian Anderson), la prima donna a ricoprire la carica di Primo Ministro, le tensioni con la Regina peggiorano quando la premier conduce il paese nella guerra delle Falkland, creando conflitti all’interno del Commonwealth. Anche se la storia d’amore di Carlo e della giovane Lady Diana Spencer (Emma Corrin) fornisce la distrazione ideale per unire il popolo britannico, tra le mura del palazzo la famiglia reale è sempre più divisa.

Il cast

Il cast è composto da Olivia Colman (la Regina Elisabetta II), Tobias Menzies (il Principe Filippo), Helena Bonham Carter (la Principessa Margaret), Ben Daniels (Antony Armstrong-Jones), Josh O’Connor (Principe Carlo), Jason Watkins (Harold Wilson), Erin Doherty (la Principessa Anna), Emerald Fennell (Camilla Parker Bowles), Emma Corrin (Diana Spencer) e Gillian Anderson (Margaret Thatcher).

Gli autori

Scritta da Peter Morgan (The Queen, Frost/Nixon, Rush) e diretta da Stephen Daldry (Billy Elliot, The Hours, The Reader), The Crown trae ispirazione dall’opera teatrale The Audience.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Euphoria: quando inizieranno le riprese della seconda stagione? 24 Gennaio 2021 - 11:00

Quando inizieranno le riprese della seconda stagione di Euphoria? Secondo quanto rivelato dal creatore della serie Sam Levinson molto presto.

Peaky Blinders: il film potrebbe dare origine a degli spin-off 24 Gennaio 2021 - 10:00

Lo rivela il creatore Steven Knight, che preferisce non definirli spin-off

Da 5 Bloods: un lungo video ci porta sul set del film di Spike Lee 24 Gennaio 2021 - 9:00

Dura circa 30 minuti questo nuovo video, che ci porta sul set di Da 5 Bloods, il film Netflix di Spike Lee.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.