L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Professione “Big Bad”: Tutti i ruoli da villain di Giancarlo Esposito

Professione “Big Bad”: Tutti i ruoli da villain di Giancarlo Esposito

Di Andrea Suatoni

Giancarlo Esposito è ormai un attore famosissimo: salito alla ribalta grazie alla celebre serie Breaking Bad, calca le scene in realtà fin dagli anni ’80 (il suo esordio è addirittura datato 1979), ma solo negli ultimi hanno ha ottenuto il riconoscimento che merita.
Abbiamo visto Esposito praticamente in ogni genere di ruolo, ma il suo volto è principalmente legato ad un determinato tipo di villain, riflessivo, colto, ambizioso ed implacabile. Ecco di seguito tutti i più famosi ruoli da “Big Bad” che l’attore ha interpretato, in show televisivi, film e videogiochi!

GUSTAVO FRING – BREAKING BAD (e BETTER CALL SAUL)

L’imprenditore a capo della catena di fast food Los Pollos Hermanos è rimasto nella storia della tv: Gustavo Fring, pur non essendo mai protagonista di scene violente o ansiogene, è riuscito a costruirsi una reputazione, anche all’infuori delle serie Breaking Bad e Better Call Saul in cui compare, terrificante.

TOM NEVILLE – REVOLUTION

Meno conosciuto è Tom Neville, villain della serie Revolution in onda sul canale televisivo NBC fra il 2012 ed il 2014. In realtà il suo ruolo nella serie finisce per evolvere in quello di un anti-eroe, svelando dei lati del personaggio inediti che lo hanno fatto rivalutare agli occhi degli spettatori.

SIDNEY GLASS – ONCE UPON A TIME

In Once Upon a Time, serie che riunisce nello stesso universo tutti i personaggi fiabeschi disneyani (e non solo) Giancarlo Esposito ha interpretato 3 facce dello stesso personaggio: dapprima era il Genio della Lampada, che dopo essere stato liberato dal suo padrone lo tradisce; in seguito alle sue azioni malvagie viene quindi imprigionato nello specchio della matrigna di Biancaneve; infine, a causa di un incantesimo che lo trasporta nel mondo reale, diventa Sidney Glass, il direttore senza scrupoli del giornale “Lo Specchio”.

Il DENTISTA – PAYDAY 2

Nel videogioco PayDay 2 (2013 )Giancarlo Esposito ha prestato le proprie fattezze e la propria voce al doppiaggio per l’inquietante personaggio del “Dentista”, il principale antagonista del gioco. L’attore ha interpretato in carne ed ossa il ruolo del villain nei trailer (girati in live-action) del gioco.

FRANK DAWSON – OKJA

Nel 2017 ritroviamo Giancarlo Esposito accanto a Tilda Swinton in Okja, film originale Netflix scritto e diretto da Bong Joon-ho. Qui interpreta Frank Dawson, freddo associato della Mirando Corporation che all’interno dell’azienda funge da spia per Nancy, sorella gemella di Lucy (interpretate entrambe dalla Swinton).

LEX LUTHOR – HARLEY QUINN

Fra i villain portati in scena nella nuova serie animata intitolata ad Harley Quinn, di cui i fan attendono la terza stagione il prossimo anno, c’è anche una giovane versione di Lex Luthor: è Giancarlo Esposito a doppiare la nemesi di Superman, comparsa in 4 episodi della serie e, pare, destinata a tornare.

STAN EDGAR – THE BOYS

Anche in The Boys, una delle nuove serie più amate del momento, Giancarlo Esposito interpreta la sua più familiare tipologia di villain: un imprenditore davvero (ma davvero) senza scrupoli, pronto a tutto per continuare a far prosperare la sua azienda. Che si tratti di riempire il mondo di armi umane o di ordinare l’esplosione della testa di qualche civile, sembra che non ci sia nulla in grado di scalfire la freddezza di Stan Edgar.

MOFF GIDEON – THE MANDALORIAN

Le ultime vestigia dell’Impero Galattico in Star Wars (dopo Star Wars Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi), verso la strada che porterà alla nascita del Primo Ordine nella trilogia moderna della saga, sono guidate da Moff Gideon, interpretato da Giancarlo Esposito nella serie The Mandalorian in onda su Disney+. Abbiamo ancora visto troppo poco di questo villain, appena tornato nella seconda stagione dello show, ma è probabile che sia in arrivo a brevissimo un nuovo scontro fra Gideon e “Mando”…

DUCK TALES – MACCHIA NERA

Nel curriculum di Esposito c’è anche una incursione nella serie reboot di Duck Tales: nella seconda stagione è stato infatti introdotto Macchia Nera, nemesi per eccellenza di Topolino nei fumetti Disney; qui invece il villain mette i bastoni fra le ruote a Zio Paperone, ai suoi nipoti, ed anche alla strega Amelia.

ANTON CASTILLO – FAR CRY 6

Infine, anche Ubisoft ha sfruttato efficacemente la capacità di Giancarlo Esposito di portare in scena dei villain terribili e algidi: in Far Cry 6, in uscita il prossimo anno, l’attore ha dato vita ad Anton Castillo (interpretando il personaggio in tutto e per tutto tramite la motion capture), spietato dittatore di un paradiso tropicale che i giocatori dovranno cercare di deporre nelle vesti di un leader rivoluzionario. In attesa del gioco, il trailer dello stesso con protagonista Esposito ha avuto un enorme successo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?