L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jeremy Irons nel cast del film Netflix tratto da Monaco di Robert Harris

Jeremy Irons nel cast del film Netflix tratto da Monaco di Robert Harris

Di Marco Triolo

Jeremy Irons è entrato nel cast di Munich, film Netflix tratto dal romanzo Monaco di Robert Harris. Un thriller politico, Monaco è ambientato nel 1938, poco prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Irons sarà il primo ministro britannico Neville Chamberlain, predecessore di Winston Churchill. Il cast, curiosamente, includerà anche Martin Wuttke nei panni di Hitler, ruolo che l’attore aveva interpretato già in Bastardi senza gloria.

Il resto del cast

Oltre a Irons e Wuttke, il cast di Monaco includerà George McKay, Jannis Niehwöhner, Liv Lisa Fries, Erin Doherty, Sandra Hüller, August Diehl, Robert Bathurst e Marc Limpach. Ben Power (The Hollow Crown) ha scritto la sceneggiatura, mentre Christian Schwochow (The Crown) dirigerà. Le riprese si stanno svolgendo ora in Germania e poi si sposteranno nel Regno Unito. Netflix distribuirà il film nel 2021.

La trama

La storia è incentrata sul diplomatico britannico Hugh Legat (McKay) e sul diplomatico tedesco Paul von Hartmann. Due amici che si ritrovano a Monaco per una conferenza d’emergenza tra le due nazioni, allo scopo di evitare la guerra. Ma, nel mezzo di tensioni politiche crescenti, i due si ritroveranno presto in pericolo di vita. A seguire la sinossi ufficiale del romanzo, edito da Mondadori:

Settembre 1938. Hugh Legat è uno degli astri nascenti del Servizio diplomatico britannico e lavora al numero 10 di Downing Street come segretario particolare del primo ministro, Neville Chamberlain. L’aristocratico Paul von Hartmann fa parte dello staff del ministero degli Esteri tedesco ed è in segreto un membro della cospirazione anti-Hitler. I due uomini, che si erano conosciuti e frequentati a Oxford, non si sono più visti né sentiti per sei anni, fino al giorno in cui le loro strade si incrociano nuovamente in circostanze drammatiche in occasione della Conferenza di Monaco, un momento cruciale che definirà il futuro dell’Europa. Entrambi si ritroveranno di fronte a un grave dilemma: quando sei messo alle strette e il rischio è troppo alto, chi decidi di tradire? I tuoi amici, la tua famiglia, il tuo paese o la tua coscienza?

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

In She-Hulk esploreremo il lato più soft di Daredevil 14 Agosto 2022 - 19:00

In She-Hulk, la serie Marvel in arrivo su Disney+ il 18 agosto, vedremo una versione più soft del Daredevil interpretato da Charlie Cox.

Three Thousand Years of Longing: nuovo, breve trailer per il film di George Miller 14 Agosto 2022 - 17:00

Il regista di Mad Max: Fury Road torna al cinema con una storia fantastica interpretata da Tilda Swinton e Idris Elba

District 10: Sharlto Copley promette le riprese tra un anno 14 Agosto 2022 - 15:00

Le riprese del sequel di District 9 potrebbero partire tra un anno, un anno e mezzo: lo rivela la star - e co-sceneggiatore - Sharlto Copley

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.