L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
LEGO Star Wars – Christmas special: il “riscatto” su Disney+ dopo 42 anni

LEGO Star Wars – Christmas special: il “riscatto” su Disney+ dopo 42 anni

Di Andrea Suatoni

E’ disponibile da oggi su Disney+ lo speciale natalizio che unisce in una sorta di crossover il mondo dei mattoncini LEGO e quello di Star Wars: in un viaggio nel passato della saga, è possibile ritrovare in LEGO Star Wars – Christmas Special praticamente tutti i personaggi più iconici della saga, da Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza fino addirittura a The Mandalorian.

IL PRIMO HOLIDAY SPECIAL

Il 17 Novembre del 1978, esattamente 42 anni fa, usciva invece il The Star Wars Holiday Special, una delle pagine più buie della storia di Star Wars. Inserito temporalmente fra Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza ed il successivo Star Wars Episodio V: L’Impero Colpisce Ancora, lo speciale venne trasmesso in tv dall’emittente statunitense CBS; era ambientato nell’anno spaziale 2 ABY e vedeva come protagonisti principali Chewbecca a Han Solo (ma tutti gli attori principali della saga parteciparono alla realizzazione, apparendo almeno in un cameo).
Arrangiato in fretta e senza una adeguata preparazione a seguito dell’enorme successo del primo film della saga uscito l’anno precedente, il film tv si componeva di diversi elementi, inclusi poco divertenti siparietti comici, momenti musicali, coreografie grottesche ed uno spezzone animato che introduceva per la prima volta il personaggio di Boba Fett.

La trama vede Chewbecca e Solo di ritorno sul pianeta del Wookie, dove li attendono la moglie, il figlio e il padre del primo; l’attesa è intervallata da varie chiamate fra i vari personaggi di Star Wars e da una serie di sequenze completamente trash e kitsch legate malamente assieme. Sia George Lucas che tutti gli attori della saga, visto il risultato finale, presero espressamente le distanze da tale speciale natalizio, che ad oggi alcuni considerano quasi un cult al grido di “E’ talmente terribile da essere divertente”. L’Holiday Special non fu mai ripubblicato in alcun formato, e le uniche copie oggi disponibili sono quelle registrate al tempo da quell’unica messa in onda (e che sono finite anche su Youtube, dove è quindi possibile per i più curiosi recuperare lo speciale).

IL NUOVO SPECIALE SU DISNEY+

Non a caso, l’attuale LEGO Star Wars – Christmas Special arriva online su Disney+ proprio nell’anniversario del precedente Holiday Special: riprendendo in chiave ironica e parodistica le premesse dello speciale precedente, la saga di George Lucas cerca (e riesce efficacemente a trovare) un riscatto dalle feroci critiche della trasmissione del 1978.

Anche stavolta, i personaggi si trovano a festeggiare il Giorno della Vita, in un momento posteriore al finale di Star Wars Episodio IX: L’Ascesa di Skywalker. Rey, intenzionata a far di Finn un Jedi, recupera un artefatto che le permette di viaggiare nel tempo: grazie ad esso, finirà per visitare alcuni dei momenti più iconici dell’intera saga, dall’addestramento di Luke da parte di Yoda alla distruzione della prima Morte Nera.
Il pretesto del viaggio nel tempo imbastisce un viaggio divertente ma anche commovente lungo il viale dei ricordi: lo speciale è solo in apparenza destinato ai bambini, perché tutti gli innumerevoli inside joke, tutte le easter egg e le citazioni alla saga possono essere comprese solamente da un fan di lunghissima data di Star Wars. Il reale destinatario di LEGO Star Wars – Christmas Special è quindi quel fan che conosce a menadito non solo almeno tutti i 9 film della saga principale, ma anche le varie querelle che per anni hanno infiammato il fandom, dalla questione su chi abbia sparato per primo fra Han Solo e Greedo ad, appunto, le critiche riguardanti il primo Holiday Special.

CANONICITA’

Ovviamente, lo speciale è da considerare fuori dal canone di Star Wars: la collaborazione con il brand LEGO, oltre a fornire un’ottima scusa per pubblicizzare le innumerevoli creazioni LEGO ispirate al mondo (anzi, ai mondi) di Star Wars, slega lo speciale dalle trame ufficiali della saga per realizzare un ibrido che, nonostante si fondi completamente sulle basi del prodotto originale, vuole camminare con le proprie gambe.
Magari, inaugurando una tradizione in sorta di spin-off: visti gli risultati del primo “capitolo”, perché non sperare in un LEGO Christmas Special ogni anno?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Serie TV: Cosa è stato cancellato, rinnovato e cosa è rimasto ancora nel limbo? 16 Maggio 2022 - 21:32

Il futuro di una ventina di serie tv andate in onda su ABC, CBS, Fox, NBC e The CW, è stato rivelato. Ecco cosa è stato cancellato, rinnovato e quali serie hanno ancora un futuro incerto.

Videogame News: Starfield Rimandato, Nintendo Indie World, Sesta generazione in cantiere? 16 Maggio 2022 - 21:00

Come ogni lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Isola del cinema 2022: al via a Roma dal 16 giugno al 3 settembre 16 Maggio 2022 - 21:00

Torna l'Isola del Cinema all'Isola Tiberina di Roma per la 28esima edizione, dal 16 giugno al 3 settembre: ecco i primi dettagli.

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.