L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La vita davanti a sè arriva su Netflix: un dietro le quinte e il videoclip di “Io sì (Seen)” di Laura Pausini

La vita davanti a sè arriva su Netflix: un dietro le quinte e il videoclip di “Io sì (Seen)” di Laura Pausini

Di Filippo Magnifico

A partire da oggi La vita davanti a sé, il film con Sophia Loren tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary, è disponibile su Netflix.
Laura Pausini ha partecipato alla colonna sonora del film. L’artista italiana ha cantato “Io Sì” (Seen), brano composto per il film da Diane Warren.

Il videoclip di “Io sì (Seen)”

La Pausini ha registrato il brano in cinque lingue diverse, è stata lei stessa a svelarlo con un post su Instagram.
È inoltre disponibile un video dietro le quinte, che ci porta alla scoperta del film:

La trama

Ambientato a Bari, il film racconta la storia di Madame Rosa, un’anziana ebrea ed ex prostituta che per sopravvivere negli ultimi anni della sua vita ospita nel suo piccolo appartamento una sorta di asilo per bambini in difficoltá. Riluttante, accetta di prendersi carico di un turbolento dodicenne di strada di origini senegalesi, di nome Momò. I due sono diversi in tutto: età, etnia e religione. Per questo all’inizio la loro relazione è molto conflittuale, ma ben presto si trasformerà in un’inaspettata e profonda amicizia, quando, nonostante tutto, si renderanno conto di essere anime affini, legate da un destino comune che cambierà le loro vite per sempre.

Regia e sceneggiatura

La vita davanti a sé è diretto da Edoardo Ponti (Cuori estranei, Voce umana), che ha scritto la sceneggiatura insieme a Ugo Chiti (Gomorra, Dogman).
A proposito del film, Sophia Loren ha detto:

Questa è la terza volta che lavoro con mio figlio Edoardo. È un vero dono lavorare con una persona che ti conosce così bene. Riesce a darmi forza e sicurezza e non si arrende mai finché non dò il massimo. Con lui dietro la macchina da presa sono stata libera di dare tutta me stessa. Questa è un’esperienza che conserverò per sempre sia come attrice che come madre.

La vita davanti a sé è prodotto da Palomar in collaborazione con Artemis Rising Foundation, con il supporto di Regione Puglia, Puglia Promozione, Apulia Film Commission.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Virunga: Barry Jenkins sta scrivendo un adattamento con Leonardo DiCaprio 22 Aprile 2021 - 19:45

Il premio Oscar Barry Jenkins (Moonlight) sta scrivendo un adattamento del documentario Virunga con Leonardo DiCaprio

Obi-Wan Kenobi: Maya Erskine da PEN15 alla serie Disney+ 22 Aprile 2021 - 19:30

La star e autrice della serie Hulu avrà un ruolo ricorrente nelle avventure del cavaliere Jedi di Ewan McGregor

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?