L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jude Law parla di Contagion e di come Soderbergh ha predetto la Pandemia

Jude Law parla di Contagion e di come Soderbergh ha predetto la Pandemia

Di Filippo Magnifico

Uscito nell’ormai lontano 2011, Contagion di Steven Soderbergh è tornato alla ribalta con l’arrivo del Covid-19.
Il motivo lo conosciamo: la pandemia di Coronavirus che ha travolto il mondo, da più parti è stata accostata al virus mortale al centro del film.
Intervistato per il lancio di The Nest, Jude Law, tra i protagonisti di Contagion, ha parlato del film e di come sia stato in grado di prevedere quello che è successo.

Quando è iniziato il 2020 e abbiamo appresa cosa stava succedendo in Cina, e che rapidamente ha interessato tutto il mondo, è suonato un campanello di allarme.

L’attore ha ricordato le riprese di Contagion, quando Soderbergh e lo sceneggiatore Scott Z. Burns hanno portato esperti scientifici sul set come consiglieri.

C’era questa sensazione che prima o poi sarebbe successo di nuovo. Ci dissero che sarebbe successo. La questione non era se sarebbe successo ma quando. […] Il modo in cui lo hanno rappresentato, che è esattamente quello che è successo, semplicemente aveva senso. Hanno mostrato tutte le ragioni e le modalità per cui si sarebbe diffuso così rapidamente. […] Fa paura quello che impari sul set di un film del genere, perché sei consigliato da esperti. […] Questa cosa penso che mi sia rimasta dentro e mi ha spaventato a morte per tutti questi mesi.

Law ha anche elogiato il modo in cui Soderbergh e Burns abbiano predetto non solo la pandemia globale, ma anche l’arrivo di guru cospirazionisti in grado di attirare seguaci online seminando confusione e disinformazione, come nel caso del suo personaggio.

Ciò che è straordinario, forse anche più del virus, è come personaggi del genere abbiano davvero iniziato a comparire.

Il video

La trama di contagion

Un solo contatto. Un solo istante. Ed il virus letale viene trasmesso. Quando Beth Emhoff (Gwyneth Paltrow) torna a Minneapolis dopo un viaggio d’affari ad Hong Kong, quello che pensava fosse solo un banale jet lag è invece il contagio di un virus. Dopo due giorni, la donna muore in un pronto soccorso ed i dottori dicono al marito scioccato e afflitto (Matt Damon) che non hanno idea di cosa sia successo. In breve tempo altre persone mostrano gli stessi misteriosi sintomi: tosse secca e febbre, seguita da attacchi ischemici, emorragia cerebrale e … in ultimo, la morte. A Minneapolis, Chicago, Londra, Parigi, Tokyo e Hong Kong, i numeri si moltiplicano in breve tempo.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corey Hawkins sfiderà Dracula in The Last Voyage Of The Demeter 27 Gennaio 2021 - 20:45

Il film sarà diretto da André Øvredal, autore di Scary Stories to Tell in the Dark

Fear the Walking Dead: la seconda parte della stagione 6 arriverà il prossimo aprile 27 Gennaio 2021 - 20:37

Fear the Walking Dead tornerà su AMC l’11 aprile, con la seconda parte della stagione 6.

Marvel Cinematic Universe: Quali mutanti potrebbero far parte degli X-Men? 27 Gennaio 2021 - 20:30

Quali X-Men vedremo nel Marvel Cinematic Universe, al momento del loro esordio nell'universo unito dei Marvel Studios? Ecco cosa ne pensiamo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.