Halo – Riparte la produzione, Pablo Schreiber ci offre un assaggio dell’elmo di Master Chief

Halo – Riparte la produzione, Pablo Schreiber ci offre un assaggio dell’elmo di Master Chief

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Il regista Michael J. Bassett lascia Halo

Il profilo Twitter di Halo rivela che l’ambiziosa serie tv – ovviamente basata sull’omonima saga videoludica – è tornata sul set. La produzione ha subìto alcuni rallentamenti, non solo per l’ovvia interruzione durante il lockdown, ma anche perché i registi Rupert Wyatt e Michael J. Bassett hanno dovuto lasciare il progetto per conflitti di agenda.

In ogni caso, ora la lavorazione è ripartita e il protagonista Pablo Schreiber posa con l’elmetto di Master Chief, o quantomeno la sua porzione inferiore. L’avevamo già visto per intero – ma di profilo – uno scatto dell’anno scorso, e i fan saranno contenti di sapere che è molto fedele al videogioco.

Halo avrebbe dovuto debuttare su Showtime nel primo quadrimestre del 2021, ma è probabile che sarà rinviata. Potrete vedere la foto qui di seguito.

La foto

LEGGI ANCHE:

Il cast della serie in una foto

Pablo Schreiber con l’elmo di Master Chief in una foto

Natasha McElhone e altri nel cast di Halo

Pablo Schreiber sarà Master Chief nella serie Showtime tratta da Halo

Otto Bathurst dirigerà la serie

Rupert Wyatt lascia la regia di Halo

Il cast

Nel cast figurano Pablo Schreiber (Master Chief), Natascha McElhone (Dr.ssa Catherine Halsey e Cortana), Bokeem Woodbine (Soren-066), Shabana Azmi (Ammiraglio Margaret Parangosky), Bentley Kalu (Spartan Vannak-134), Natasha Culzac (Spartan Riz-028) e Kate Kennedy (Spartan Kai-125).

La regia

Dopo l’abbandono di Rupert Wyatt (L’alba del pianeta delle scimmie) e Michael J. Bassett (Silent Hill: Revelation) per problemi di agenda, Halo sarà diretta da Otto Bathurst, lo stesso di Peaky Blinders, Black Mirror e dell’ultimo Robin Hood.

Guerra nel 26° secolo

La descrizione ufficiale illustra la serie come “un epico conflitto del 26° secolo tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant”, con un “futuro ricco d’immaginazione, dove si svolgono profonde storie personali”.

Showrunner e produzione

Showtime ha ordinato 10 episodi della serie, affidando il ruolo di showrunner a Kyle Killen (Lone Star, Awake) e Steven Kane (The Closer, The Last Ship). La produzione sarà curata da Amblin Television, Showtime e Microsoft/343 Industries.

Fonte: ComicBookMovie

LEGGI ANCHE

The Last of Us: quattro new entry nel cast della stagione 2 2 Marzo 2024 - 16:30

Continua a crescere il cast della seconda stagione di The Last of Us, in arrivo nel 2025.

The Brothers Sun cancellata da Netflix dopo una sola stagione 2 Marzo 2024 - 15:00

Il plauso della critica non è bastato a salvare The Brothers Sun: i numeri della serie con Michelle Yeoh non hanno soddisfatto Netflix.

Neuromante: via libera per la serie targata Apple TV+ 29 Febbraio 2024 - 18:30

Neuromante avrà finalmente una trasposizione in live-action! In arrivo una serie targata Apple TV+.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI