L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Green Lantern: la serie HBO Max sarà ambientata in epoche diverse?

Green Lantern: la serie HBO Max sarà ambientata in epoche diverse?

Di Marco Triolo

Il sito The Direct riporta alcune interessanti voci su Green Lantern, la serie HBO Max creata da Marc Guggenheim e Seth Grahame-Smith. Mettiamo le mani avanti: si tratta per ora solo di voci, ma se venissero confermate renderebbero questa una delle più ambiziose serie DC mai viste. E d’altra parte questo è perfettamente in linea con quanto detto da Guggenheim, secondo cui la serie ha le ambizioni di un film.

A quanto afferma il sito, la serie sarà ambientata in epoche diverse. Queste sarebbero gli anni ’40, gli anni ’80 e il presente. Si sapeva già che tra i personaggi ci sarebbero state celebri Lanterne come Alan Scott (l’originale Lanterna Verde della Golden Age, rilanciato di recente come personaggio gay), Guy Gardner, Jessica Cruz, Simon Baz, Kilowog e Sinestro. Gli anni ’40 sarebbero dunque l’epoca di Alan Scott, mentre Guy Gardner sarebbe il protagonista del segmento ambientato negli anni ’80. Due personaggi agli antipodi: da un lato un supereroe costretto a nascondere la propria omosessualità nell’America degli anni ’40, dall’altra un macho sbruffone. The Direct suggerisce che molto probabilmente queste linee temporali convergeranno in qualche modo, e che dunque potrebbero esserci dei viaggi nel tempo.

Una nuova protagonista

Il sito riporta anche che, accanto ai personaggi tratti dai fumetti, potrebbe esserci una protagonista inedita. Il personaggio sarebbe una donna nera, di padre umano e madre aliena, cresciuta su un pianeta alieno in una società più avanzata della nostra. Il suo nome sarebbe Bree Jarta. È descritta come una Lanterna estremamente devota e diligente, decisa a meritarsi l’anello e a rendere onore ai valori del corpo delle Lanterne Verdi. Sempre secondo The Direct, Bree sarà la partner di Guy Gardner, il che ovviamente comporterebbe un certo attrito tra due personaggi diametralmente opposti. Materiale perfetto per uno show di sbirri, per quanto galattici.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Virunga: Barry Jenkins sta scrivendo un adattamento con Leonardo DiCaprio 22 Aprile 2021 - 19:45

Il premio Oscar Barry Jenkins (Moonlight) sta scrivendo un adattamento del documentario Virunga con Leonardo DiCaprio

Obi-Wan Kenobi: Maya Erskine da PEN15 alla serie Disney+ 22 Aprile 2021 - 19:30

La star e autrice della serie Hulu avrà un ruolo ricorrente nelle avventure del cavaliere Jedi di Ewan McGregor

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?