L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gigi Proietti è morto nel giorno del suo ottantesimo compleanno

Gigi Proietti è morto nel giorno del suo ottantesimo compleanno

Di Filippo Magnifico

Gigi Proietti, storico volto del cinema e del teatro italiano, è morto verso le 5:30 del mattino, nel giorno del suo ottantesimo compleanno.
Era ricoverato in terapia intensiva in una clinica di Roma. Secondo quanto riportato da diverse testate italiane, la causa del ricovero non era il Covid, ma problemi cardiaci. Le sue condizioni si erano aggravate ieri sera.

L’attore ricoverato già da diversi giorni

L’attore, drammaturgo e regista era ricoverato da diversi giorni. La famiglia aveva cercato di mantenere il massimo riserbo riguardo le sue condizioni di salute. Secondo quanto riportato da Adnkronos, nella tarda serata di ieri, dopo il peggioramento del suo quadro clinico, era stato sedato. La moglie e le due figlie erano rimaste accanto all’attore fino a tardi.

Già in passato aveva sofferto di cuore

Nel 2010, Gigi Proietti, era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, sempre per problemi cardiaci. In quell’occasione si era ripreso nel giro di pochi giorni ed era tornato a recitare.
Ma in questo caso le sue condizioni erano decisamente più gravi.
Con Gigi Proietti se ne va un pezzo di storia del cinema e del teatro italiano, il vuoto che ha lasciato è incolmabile.

Una carriera tra teatro, cinema e tv

Nato a Roma, il 2 novembre del 1940, nel corso della sua carriera Gigi Proietti era comparso in pellicole come La proprietà non è più un furto di Elio Petri, Casotto di Sergio Citti, anche in tv nella serie televisiva Il maresciallo Rocca. Il suo ruolo più famoso era forse stato quello di Bruno Fioretti, detto Mandrake, protagonista della commedia cult di Steno Febbre da cavallo. Aveva anche doppiato il Genio della lampada nel film Disney Aladdin.
Grande, piccolo schermo ma anche teatro, un sodalizio iniziato nei primi anni ’60, che gli aveva regalato le più grandi soddisfazioni.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Women Talking: Rooney Mara e Claire Foy con Frances McDormand nel film di Sarah Polley 16 Giugno 2021 - 21:30

Ecco il cast dell'adattamento di Donne che parlano, il romanzo di Miriam Toews incentrato su una serie di violenze sessuali in una remota comunità religiosa

Dopo Loki, tutte le serie originali Disney+ usciranno il mercoledì 16 Giugno 2021 - 20:45

Il successo del primo episodio di Loki ha spinto la piattaforma a cambiare strategia per quanto riguarda il lancio delle sue serie originali

Too Hot To Handle: il trailer della stagione 2, dal 23 giugno su Netflix 16 Giugno 2021 - 20:44

Too Hot to Handle tornerà su Netflix il 23 giugno con la stagione 2. Ecco il trailer ufficiale!

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.