L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lucca Comics & Games sbarca a Milano con Feltrinelli: ecco lo store rinnovato di piazza Piemonte

Lucca Comics & Games sbarca a Milano con Feltrinelli: ecco lo store rinnovato di piazza Piemonte

Di Lorenzo Pedrazzi

Un tempo era il Cinema Zenit, poi sono arrivate le Edizioni Paoline, e infine laFeltrinelli. L’imponente locale di piazza Piemonte 2/4 ha vissuto numerose vite, e adesso rinasce un’altra volta, ma sempre sotto l’egida dell’editore milanese. Siamo in una zona semi-centrale di Milano, a pochi metri dal Teatro Nazionale, che negli anni Novanta attirava folle di curiosi sul tappeto rosso dei Telegatti. CityLife, con la sua scintillante riqualificazione della vecchia fiera campionaria, non è lontana, e anche lo Stadio Meazza dista poche fermate di tram o di metropolitana. Insomma, il posto ideale per accogliere un “distaccamento” di Lucca Comics & Games.

Già, perché la nuova Feltrinelli di piazza Piemonte, rinnovata dopo circa tre mesi di lavori, nasce proprio da una collaborazione con il prestigioso evento lucchese. Tale joint venture si traduce nell’area Feltrinelli Comics & Games, posta all’ultimo piano della grande libreria: “Un luogo […] pensato per gli appassionati di videogiochi, giochi table top, narrativa fantasy e fumetti, nella convinzione che il gioco digitale e fisico, insieme al mondo fantasy e alla letteratura disegnata, sia uno dei linguaggi possibili per raccontare e vivere una storia” recita il comunicato stampa. Ma partiamo dall’inizio, perché le novità non sono confinate all’ultimo piano.

L’ingresso

Il primo cambiamento che si nota è il bar RED, ora collocato a sinistra dell’ingresso. Nell’angolo a destra c’è invece uno spazio inedito, dedicato alla vendita di piante da appartamento. Anche le casse hanno cambiato posizione: sono disposte lungo un unico bancone sulla destra, oltre la zona delle piante.


Il bar RED e, poco oltre, l’ingresso


Sulla sinistra si intravedono le casse e la zona delle piante, con lo sguardo rivolto all’ingresso

L’atrio

L’atrio mantiene la funzione di spazio principale, con l’ascensore, la scala a chiocciola e le riviste attorno. I tavoli sono generalmente dedicati alle novità editoriali, mentre gli scaffali lungo il perimetro ospitano i più disparati generi letterari. C’è spazio anche per l’oggettistica e la cartoleria. Dal canto suo, l’area eventi è ora composta da quattro gradinate, collocate in fondo alla sala. Decisamente inatteso è l’angolo dedicato al Libraccio, in cui si trovano i libri usati (ma non vecchi, come recita lo slogan). Una novità per questa Feltrinelli.


L’atrio è dominato da un curioso lucernario


Le gradinate dell’area eventi


L’angolo dedicato al Libraccio

Il primo piano

Al primo piano trova spazio un’ampia zona dedicata ai libri per l’infanzia, molto ricca e colorata. È stata concepita anche come area ludica: i bambini possono scorrazzare tra gli scaffali attraverso i passaggi e gli scivoli che mettono in comunicazione le stanze, mentre le ampie vetrate permettono di ammirare i bellissimi palazzi gemelli di piazza Piemonte. Sullo stesso piano c’è un angolo dedicato al cinema con libri e dvd (molto ridotto rispetto al passato). Più ricca la sezione musica, con vinili e apparecchi di vario tipo – speaker, cuffie, auricolari… – dal design raffinato. Dirimpetto all’area bimbi – in quello che un tempo era proprio lo spazio per l’infanzia – c’è il reparto dedicato ai volumi di arte, scienza, design, fotografia e altri argomenti. Una grande novità è rappresentata dagli schermi verticali interattivi, nei quali è possibile riprodurre le videorecensioni dei libri.


L’area bimbi, che ospita anche i set LEGO e altri giocattoli


Una veduta dal primo piano, con l’area musica sulla destra


La veduta dal lato opposto

Il secondo piano

È qui che si concretizza la collaborazione con Lucca Comics & Games. Le statue di Wonder Woman e Harley Quinn ci accolgono nell’area dedicata ai giochi da tavolo, dove “le community possano trovarsi e sfidarsi”. Poco oltre, dietro una porta a vetri, si trova “uno spazio con 12 postazioni multimediali di ultima generazione realizzate in collaborazione con AK Informatica”, ovviamente per gli e-games.


Harley Quinn e Wonder Woman si fronteggiano


L’offerta di giochi da tavolo è piuttosto ricca


Le postazioni per gli e-games

Attività ed eventi

Il comunicato sottolinea che, dal 2021, Lucca s’impegnerà a organizzare varie attività ed eventi in quest’area:

Da inizio 2021 lo spirito di Lucca Comics & Games vivrà tutto l’anno nella libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte: tornei e-Sport, trading card games e giochi di ruolo, unboxing, incontri, corsi per pro-gamer e workshop dedicati ai mondi di riferimento del festival lucchese. Dai fumetti ai giochi, l’area ospiterà un ricco programma di dirette streaming con una regia e formati realizzati ad hoc; vi sarà la possibilità di organizzare presentazioni e attività in collaborazione con partner e aziende del settore tramite esposizioni esclusive di prodotto, dall’hardware per giocatori ‘hard-core’ al ‘geek lifestyle’; anteprime realizzate con il coinvolgimento dei grandi marchi dello streaming on-demand legati al cinema, alla TV e alla musica. Il tutto targato Lucca Comics & Games.

Una libreria ibrida

“Completamente ripensata e disegnata per ridefinire il concetto di socialità, rappresenta il primo concept di libreria ibrida, in cui tutte le esperienze culturali – dal libro alla musica, dal gioco all’apprendimento – passano dal fisico al digitale senza soluzione di continuità”. Questo recita la presentazione ufficiale, e lo spazio sembra effettivamente concepito a tal fine, valorizzando la multimedialità e la socialità. Paradossale che venga inaugurata in piena emergenza Covid-19, ma la speranza è che possa esprimersi in tutto il suo potenziale a partire dall’anno prossimo. Staremo a vedere.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

Lo Straordinario Mondo di Zoey: dopo la cancellazione arriva il film di Natale 16 Settembre 2021 - 20:08

Il percorso de Lo Straordinario Mondo di Zoey (Zoey’s Extraordinary Playlist) è terminato dopo due stagioni, ma non del tutto.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".