L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Borat 2: scoppia la polemica e c’è chi chiede l’esclusione del film dagli Oscar

Borat 2: scoppia la polemica e c’è chi chiede l’esclusione del film dagli Oscar

Di Filippo Magnifico

Era praticamente scontato che l’arrivo su Amazon Prime Video di Borat 2 fosse accolto da un bel po’ di polemiche. L’ultima della lista arriva dalla comunità kazaka negli Stati Uniti, che insieme al Consiglio sulle relazioni islamiche-americane (CAIR) ha chiesto l’esclusione del film dagli Oscar e da qualsiasi altro premio cinematografico.

Le accuse rivolte a Sacha Baron Cohen sono chiare e per certi versi prevedibili. Secondo quanto riportato in una lettera, l’attore avrebbe sfruttato una comunità sottorappresentata e vulnerabile, commettendo un atto di whitewashing e di presa in giro che ha avuto conseguenze dirette sulla percezione che il resto del mondo ha del Kazakistan:

Le nostre persone hanno segnato molti casi di molestie fisiche, sessuali, atti di bullismo scatenati dal franchise di Borat.

Sacha Baron Cohen avrebbe potuto benissimo creare una finta nazione e un finto popolo per il suo film, piuttosto che rappresentare il popolo kazako come misogino e profondamente razzista.
Proprio per questo all’Academy è stato chiesto di non prendere in considerazione il film per la prossima Notte degli Oscar.

Intanto in Kazakistan…

Va sottolineato che il Kazakistan ha reagito in maniera diametralmente opposta, a tal punto che lo stato ha deciso di far diventare il “Very Nice!” di Borat slogan ufficiale per il turismo.
Ecco lo spot “Kazakistan? Very Nice!”, QUI invece trovate maggiori informazioni.

Il film

Borat 2 è a tutti gli effetti il primo film realizzato durante il lockdown causato dalla pandemia di Covid-19. È stato girato in pochissimo tempo, subito dopo il via libera concesso dai sindacati.
Sacha Baron Cohen e una piccola troupe si sono recati in diverse zone degli Stati Uniti e all’estero per le riprese.
Il film ruota attorno ad un Borat ormai famoso e proprio per questo, costretto ad agire sotto copertura per intervistare personaggi importanti.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 23 al 30 aprile 23 Aprile 2021 - 10:01

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Mortal Kombat – La fatality di Jax contro Reiko nella nuova clip 23 Aprile 2021 - 9:45

Jax usa le sue braccia bioniche per "finire" Reiko nella nuova clip di Mortal Kombat, in uscita oggi nelle sale americane e su HBO Max.

Indiana Jones 5: Thomas Kretschmann nel cast 23 Aprile 2021 - 9:40

Procede il casting di Indiana Jones 5. L'attore tedesco Thomas Kretschmann interpreterà un ruolo misterioso

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?