L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bad Hair – Justin Simien svela i suoi riferimenti in una nuova featurette

Bad Hair – Justin Simien svela i suoi riferimenti in una nuova featurette

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer di Bad Hair

Bad Hair è uscito un paio di settimane fa su Hulu, e la piattaforma on-line ha pubblicato un’interessante featurette con il regista Justin Simien (Dear White People).

Ricca di scene tratte dal film, la featurette è accompagnata dal commento dell’autore, che spiega i suoi principali riferimenti cinematografici nella realizzazione di questo horror: Rosemary’s Baby di Roman Polanski, Shining di Stanley Kubrick e Vestito per uccidere di Brin De Palma. Come loro, anche Simien ha riversato le sue ossessioni nel film, cogliendo l’occasione per inserirsi nel filone dell’horror nero: non a caso, ha trovato i finanziamenti grazie al successo di Get Out.

Bad Hair è ambientato nel 1989, e il regista spiega di aver usato tecniche disponibili all’epoca, come gli effetti pratici e lo split screen; per la stessa ragione, ha inoltre scelto di girare in pellicola. La protagonista del film è Anna Bludso (Elle Lorraine), che sogna di lavorare in una TV musicale. Purtroppo, però, nessuno la prende in considerazione se non si adegua al look dei bianchi, e accetta di farsi mettere delle extension per sostituire la sua acconciatura afro con una chioma liscia e lucente. Il successo arriva, ma a caro prezzo: l’origine di quelle extension è dubbia, e Anna scopre che i capelli sono animati da una volontà propria.

Potrete vedere la featurette qui di seguito.

La featurette

La sinossi ufficiale

In questa satira horror ambientata nel 1989, un’ambiziosa giovane donna (Elle Lorraine) si fa mettere le extension per avere successo nel mondo delle televisioni musicali, ossessionate dall’immagine. Ben presto, però, scopre che la sua fiorente carriera ha un costo molto alto, poiché i suoi nuovi capelli potrebbero avere una volontà propria.

Il cast

Nel cast di Bad Hair figurano Elle Lorraine, Jay Pharoah, James Van Der Beek, Ashley Blaine Featherson, Lena Waithe, Yaani King Mondschein, Judith Scott, Vanessa Williams, Kelly Rowland, Jamila Glass e Laverne Cox.

La sceneggiatura

Il copione è opera dello stesso Justin Simien.

Fonte: Hulu

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Disney+: La Top 10 dei Migliori Contenuti Originali 29 Novembre 2020 - 20:00

Siete utenti Disney+ o state pensando di diventarlo? Ecco alcuni dei migliori contenuti originali presenti sulla piattaforma!

Box Office: I Croods 2 primo negli USA e in Cina 29 Novembre 2020 - 19:51

I Croods 2 – Una Nuova Era al primo posto al box office cinese e americano, con un totale di $35 milioni. Tenet supera i $300 milioni al box office internazionale, Demon Slayer ottiene il secondo incasso di sempre in Giappone

A Johnny Depp è stato negato l’appello contro il Sun 29 Novembre 2020 - 18:00

A Johnny Depp è stato negato l'appello in merito alla sentenza della causa di diffamazione contro il Sun. In UK il suo spot di Dior riceve critiche dal pubblico e sostegno dai fan, mentre la petizione contro la Heard riceve firme dopo il casting di Mikkelsen in Animali Fantastici 3

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.