L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Arrow: Stephen Amell ha proposto di resuscitare la serie come piano B contro il Covid

Arrow: Stephen Amell ha proposto di resuscitare la serie come piano B contro il Covid

Di Marco Triolo

Stephen Amell, star di Arrow, ha proposto di riportare in vita la serie per una nona stagione come piano B per aiutare la rete The CW nell’era del Covid. L’attore canadese ne ha parlato in un episodio del podcast Inside of You di Michael Rosenbaum (il Lex Luthor di Smallville).

Il problema, per The CW, era che le serie DC vengono girate a Vancouver, in Canada, dove gli attori americani sono obbligati a due settimane di quarantena una volta sbarcati. Ma Amell è canadese, e dunque ha chiamato Greg Berlanti, il guru dell’universo televisivo DC (o CWverse, nuovo nome dell’Arrowverse), con una proposta seria:

Gli ho detto: “Ascolta, spero che non succeda, ma se tutto andrà in malora e non potrete spedire attori lassù […], e se non troverete una soluzione, ecco la mia proposta. Io sono qui e, se dovrò restare qui, voglio lavorare. In questo caso, tanto vale che troviamo un modo per riportare in vita Oliver.

Amell ha aggiunto: “Spero che non debba succedere”, dunque chiaramente non sarebbe stata una sua priorità. Il suo è stato un gesto di cortesia e solidarietà professionale verso l’uomo e la rete che gli hanno dato il più importante ruolo della sua carriera. Nonché un ragionamento davvero pragmatico: se nessuno potrà venire qui, io che ci sono già posso dare una mano.

Una prospettiva quasi impossibile

Certo, sarebbe stato davvero complicato riportare in vita Oliver Queen dopo il suo sacrifico in Crisis on the Infinite Earths. Una nona stagione di Arrow avrebbe notevolmente ridotto l’impatto della sua dipartita. Senza contare che Warner Bros. Television avrebbe dovuto probabilmente ricostruire i costosi set della serie.

The CW ha rimandato a gennaio tutte le serie CWverse, le cui riprese si stanno ora svolgendo. Dunque il piano B di Stephen Amell non è servito, dopo tutto. Ma i fan della serie avranno di che fantasticare.

Fonte: ComicBook.com

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cinderella: Olivia Colman, Helena Bonham Carter, Anya Taylor-Joy nella pantomima prodotta da Richard Curtis 3 Dicembre 2020 - 21:56

Olivia Colman, Helena Bonham Carter e Anya Taylor-Joy protagoniste nella pantomima di Cinderella prodotta da Richard Curtis per BBC

Cynthia Erivo nel biopic di Sarah Forbes Bonetta, principessa “regalata” alla Regina Vittoria 3 Dicembre 2020 - 21:30

Un'incredibile storia vera, dimenticata dai libri di storia; Benedict Cumberbatch sarà il produttore esecutivo

House of The Dragon: un drago ritratto nei primi concept del prequel di Game of Thrones 3 Dicembre 2020 - 21:09

Prime immagini per House of the Dragon, la serie prequel di Game of Thrones che racconterà la storia della Casa Targaryen.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.