L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a David Prowse, storico interprete di Darth Vader

Addio a David Prowse, storico interprete di Darth Vader

Di Lorenzo Pedrazzi

David Prowse, attore e culturista che prestò il corpo a Darth Vader nella trilogia originale di Guerre stellari, è morto sabato mattina in seguito a una breve malattia. Aveva 85 anni.

Nato il 1 luglio 1935 a Bristol – in Inghilterra – da una famiglia della classe lavoratrice, David Prowse comincia ad appassionarsi al sollevamento pesi e al culturismo fin dalla prima adolescenza, entrando anche nel circuito competitivo su scala internazionale. È qui che conosce i rivali Arnold Schwarzenegger e Lou Ferrigno, con i quali stringe una lunga amicizia.

La sua grande fisicità attrae l’interesse degli studios: Prowse debutta al cinema nel 1967 in James Bond 007 – Casino Royale, e comincia a interessarsi sempre di più alla recitazione, anche se inizialmente gli vengono affidate soprattutto parti da mostro (come ne Gli orrori di Frankenstein e Frankenstein e il mostro dell’inferno della Hammer). Piuttosto nota è la sua apparizione in Arancia meccanica di Stanley Kubrick (1971), dove presta il volto all’erculeo Julian, ma il suo ruolo più celebre è ovviamente quello di Darth Vader in Una nuova speranza (1977), L’Impero colpisce ancora (1980) e Il ritorno dello Jedi (1983). Se la voce appartiene a James Earl Jones, la presenza fisica, i movimenti e la prossemica sono invece dello stesso Prowse, l’uomo dietro la maschera.

Il casting in Guerre stellari

L’attore raccontò alla BBC la storia del suo casting:

Successe che il mio agente mi telefonò e disse che in città c’era un signore chiamato George Lucas che voleva vedermi. Quindi andai a incontrarlo. Mi portò in una stanza e mi mostrò tutti questi disegni preparatori. Disse, “Vorrei offrirti una di queste due parti nel film che sto facendo.”

Il primo era un personaggio chiamato Chewbacca. Dissi, “Che diavolo è Chewbacca?” Lui mi rispose che [Chewbacca] faceva parte dei buoni nel corso del film. Allora io gli dissi, “Tre mesi in un costume da gorilla? No, grazie mille!”

L’altro si chiamava Darth Vader. “È il cattivo del film, vedi?” mi disse. Io risposi, “Non dire altro, George. Mi prendo il ruolo del cattivo.” Lui disse, “Perché?” E io risposi: “Pensa a tutti i film che tu abbia mai visto in cui ci sono buoni contro cattivi. Ti ricordi sempre del cattivo!”

L’omaggio di Thomas Bowington

Thomas Bowington, agente di David Prowse, lo ha ricordato con le seguenti parole:

Che la Forza sia con lui, sempre! Nonostante fosse celebre per aver interpretato numerosi mostri, per me e per tutti quelli che lo conoscevano e hanno lavorato con lui, Dave è stato un eroe nelle nostre vite.

L’agenzia gli ha inoltre dedicato il seguente tweet:

Fonti: The Hollywood Reporter; ComicBook.com

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutte le stagioni del Muppet Show a febbraio su Disney+ 19 Gennaio 2021 - 19:15

A partire dal 19 febbraio saranno disponibili su Disney+ tutte le stagioni del Muppet Show, lo storico programma ideato dal grande Jim Henson nel 1976.

Wonka uscirà nel 2023 19 Gennaio 2021 - 19:05

Wonka, il prequel sulle avventure del giovane Willy Wonka diretto dal regista di Paddington, arriverà nelle sale nel 2023

Il revival di Bayside School rinnovato per la stagione 2 19 Gennaio 2021 - 18:37

La serie tornerà su Peacock nella prossima stagione con dieci nuovi episodi

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.