L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Expanse: la stagione 5 in arrivo a dicembre, ecco il trailer

The Expanse: la stagione 5 in arrivo a dicembre, ecco il trailer

Di Filippo Magnifico

Durante il New York Comic-Con è stato confermato che la quinta stagione di The Expanse, la serie di fantascienza tratta dai romanzi di James S.A. Corey (nome d’arte degli scrittori Daniel Abraham e Ty Franck), tornerà il 16 dicembre su Amazon Prime Video con 10 nuovi episodi.

Il trailer

I primi tre episodi della quinta stagione saranno disponibili il 16 dicembre, e ogni mercoledì a seguire sarà reso disponibile un nuovo episodio, fino a un epico season finale programmato per il 3 febbraio 2021.

La trama

La quinta stagione della serie continua la storia degli umani che in enormi gruppi stanno abbandonando il sistema solare in cerca di una nuova casa e di un nuovo inizio in mondi simili alla Terra oltre l’Anello, e le conseguenze dello sfruttamento secolare della Cintura sono infine divenute reali e la resa dei conti è inevitabile. Per la crew della Rocinante e per i leader dei Pianeti Interni e della Cintura il passato e il presente collidono, e il futuro riserva loro sfide che avranno conseguenze su tutto il sistema solare. Amos (Wes Chatham) torna sulla Terra per confrontarsi con il suo passato e con le conseguenze di una vita che tanto ha combattuto per lasciarsi alle spalle. Naomi (Dominique Tipper) riesce a raggiungere suo figlio in un tentativo disperato di salvarlo dalla dannosa influenza del padre. Bobbie (Frankie Adams) e Alex (Cas Anvar) cercano di affrontare il collasso di Marte seguendo i movimenti di un’ambigua congrega avente legami con criminali e terroristi. Holden (Steven Strait) lotta con le conseguenze dei suoi trascorsi con la Protomolecola, con gli alieni che l’hanno costruita e con il mistero di cosa li abbia annientati.

Drummer (Cara Gee), in compagnia di una nuova squadra, combatte per fuggire da chi e cosa è stata in precedenza e Avasarala (Shohreh Aghdashloo), rifiutandosi di essere relegata ai margini, farà di tutto per prevenire un attacco terroristico di proporzioni storiche.

Questo il panel del New York Comic-Con.

The Expanse è stata salvata da Amazon Prime Video dopo la cancellazione di Syfy. Il cast include Steve Strait, Dominique Tipper, Wes Chatam, Cas Anvar, Frankie Adams, Shohreh Asgdashloo, David Strathairn e, a quanto pare, anche Thomas Jane. La serie è stata sviluppata da Mark Fergus e Hawk Ostby, sceneggiatori di Iron Man e I figli degli uomini. Naren Shankar è lo showrunner.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.