L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Stardust : Il film su David Bowie verrà distribuito da I Wonder Pictures

Stardust : Il film su David Bowie verrà distribuito da I Wonder Pictures

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Stardust: prima immagine di Johnny Flynn nei panni di David Bowie

Sarà I Wonder Pictures ad occuparsi della distribuzione nella sale italiane di Stardust, il film su David Bowie interpretato da Johnny Flynn (Emma, Beast). La pellicola verrà presentata in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma (15-25 ottobre), nella selezione principale.
Il film aveva avuto ad aprile una premiere digitale alla versione online del Tribeca Film Festival.

Andrea Romeo, CEO di I Wonder, ha dichiarato:

“Gabriel Range ha realizzato un film incredibilmente ambizioso ed elegante, rivelando un attore straordinario in Johnny Flynn. Siamo felicissimi di portarlo nei cinema italiani”.

Flynn e il regista Gabriel Range saranno presenti alla premiere che si terrà il 16 ottobre. Il filmaker ha spiegato:

“In un anno così difficile sono entusiasta di avere un trampolino di lancio fisico per il film con la Festa del cinema di Roma e non vedo l’ora che il pubblico internazionale scopra il film!”.

Non è un film biografico

Salon Pictures, la casa di produzione di Stardust, ha precedentemente spiegato che non ci troviamo di fronte a un film biografico:

Vorremmo chiarire che questo film non è un biopic. È un film su un momento nel tempo in un punto di svolta nella vita di David, e non si affiderà alle canzoni di Bowie. Come nel caso di Nowhere Boy per Lennon e Control per i Joy Division, la produzione userà brani d’epoca e canzoni di cui Bowie ha suonato cover, ma non i suoi pezzi originali. Il film è stato scritto come una origin story sugli inizi del viaggio di David mentre inventava il personaggio di Ziggy Stardust. E si focalizzerà sullo studio intimo dell’artista, diversamente dai biopic musicali guidati dalle hit.

La trama

Nel 1971, un David Bowie appena ventiquattrenne intraprende il suo primo viaggio in America con Ron Oberman, addetto stampa della Mercury Records, per promuovere il suo nuovo album, The Man Who Sold the World, e per incontrare un mondo non ancora pronto per lui. Durante questo frenetico viaggio, Bowie inizia lentamente a maturare il bisogno di reinventarsi per definire la sua vera identità d’artista; da questa intuizione nascerà il suo iconico e celestiale alter ego, Ziggy Stardust. Catturando il punto di svolta che ha dato il la alla sua carriera, Stardust offre un ritratto di David prima che diventasse Bowie, una delle più grandi personalità della storia della musica.

Il cast

Fanno parte del cast, oltre a Flynn: Marc Maron (Glow, Respect) e Jena Malone (Antebellum, The Neon Demon).

Scritto da Christopher Bell e Range, il film è prodotto da Paul Van Carter, Nick Taussig e Matt Code. I produttori esecutivi sono Fabien Westerhoff, Christopher Figg e Robert Whitehouse.

La pellicola verrà distribuita nelle sale italiane, dopo l’uscita americana, prima di Natale.

Fonte Variety

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Batwoman – Ecco il nuovo costume di Javicia Leslie 27 Ottobre 2020 - 0:51

Ecco le prime due immagini ufficiali del costume di Batwoman, indossato nella seconda stagione dalla nuova protagonista Javicia Leslie

Concrete Cowboy: Netflix acquista il western urbano con Idris Elba 26 Ottobre 2020 - 21:30

Il film è anche interpretato da Caleb McLaughlin di Stranger Things e diretto dall'esordiente Ricky Staub

Il film su Bob Dylan con Timothée Chalamet messo in pausa 26 Ottobre 2020 - 21:00

Per colpa del Covid: il film è ambientato in spazi troppo ristretti e con troppe comparse

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).