L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Stardust : Il film su David Bowie verrà distribuito da I Wonder Pictures

Stardust : Il film su David Bowie verrà distribuito da I Wonder Pictures

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Stardust: prima immagine di Johnny Flynn nei panni di David Bowie

Sarà I Wonder Pictures ad occuparsi della distribuzione nella sale italiane di Stardust, il film su David Bowie interpretato da Johnny Flynn (Emma, Beast). La pellicola verrà presentata in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma (15-25 ottobre), nella selezione principale.
Il film aveva avuto ad aprile una premiere digitale alla versione online del Tribeca Film Festival.

Andrea Romeo, CEO di I Wonder, ha dichiarato:

“Gabriel Range ha realizzato un film incredibilmente ambizioso ed elegante, rivelando un attore straordinario in Johnny Flynn. Siamo felicissimi di portarlo nei cinema italiani”.

Flynn e il regista Gabriel Range saranno presenti alla premiere che si terrà il 16 ottobre. Il filmaker ha spiegato:

“In un anno così difficile sono entusiasta di avere un trampolino di lancio fisico per il film con la Festa del cinema di Roma e non vedo l’ora che il pubblico internazionale scopra il film!”.

Non è un film biografico

Salon Pictures, la casa di produzione di Stardust, ha precedentemente spiegato che non ci troviamo di fronte a un film biografico:

Vorremmo chiarire che questo film non è un biopic. È un film su un momento nel tempo in un punto di svolta nella vita di David, e non si affiderà alle canzoni di Bowie. Come nel caso di Nowhere Boy per Lennon e Control per i Joy Division, la produzione userà brani d’epoca e canzoni di cui Bowie ha suonato cover, ma non i suoi pezzi originali. Il film è stato scritto come una origin story sugli inizi del viaggio di David mentre inventava il personaggio di Ziggy Stardust. E si focalizzerà sullo studio intimo dell’artista, diversamente dai biopic musicali guidati dalle hit.

La trama

Nel 1971, un David Bowie appena ventiquattrenne intraprende il suo primo viaggio in America con Ron Oberman, addetto stampa della Mercury Records, per promuovere il suo nuovo album, The Man Who Sold the World, e per incontrare un mondo non ancora pronto per lui. Durante questo frenetico viaggio, Bowie inizia lentamente a maturare il bisogno di reinventarsi per definire la sua vera identità d’artista; da questa intuizione nascerà il suo iconico e celestiale alter ego, Ziggy Stardust. Catturando il punto di svolta che ha dato il la alla sua carriera, Stardust offre un ritratto di David prima che diventasse Bowie, una delle più grandi personalità della storia della musica.

Il cast

Fanno parte del cast, oltre a Flynn: Marc Maron (Glow, Respect) e Jena Malone (Antebellum, The Neon Demon).

Scritto da Christopher Bell e Range, il film è prodotto da Paul Van Carter, Nick Taussig e Matt Code. I produttori esecutivi sono Fabien Westerhoff, Christopher Figg e Robert Whitehouse.

La pellicola verrà distribuita nelle sale italiane, dopo l’uscita americana, prima di Natale.

Fonte Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Bad Boys: il nuovo capitolo della saga con Will Smith ancora in sviluppo 21 Maggio 2022 - 19:00

Bad Boys 4 con Will Smith è ancora in fase di sviluppo. Lo ha confermato il CEO della Sony Pictires, Tom Rothman.

La fantastica signora Maisel: Milo Ventimiglia tornerà nella quinta (e ultima) stagione 21 Maggio 2022 - 18:00

Nella quinta e ultima stagione de La fantastica signora Maisel tornerà Milo Ventimiglia, come confermato da Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino.

La caduta della casa degli Usher: nuovi dettagli sul comportamento “tossico” di Frank Langella 21 Maggio 2022 - 17:00

Sul set della serie Netflix, Frank Langella si portava dietro "una sensazione generale di tossicità" secondo le testimonianze

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.