L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Babbo Letale: ecco Mel Gibson nel primo trailer di Fatman

Babbo Letale: ecco Mel Gibson nel primo trailer di Fatman

Di Lorenzo Pedrazzi

La carriera di Mel Gibson continua a regalare soddisfazioni, e Fatman potrebbe essere uno dei film più “surreali” a cui abbia mai partecipato, soprattutto per il soggetto: l’ex Martin Riggs presta infatti il volto a Chris Cringle alias Babbo Natale, qui ritratto come un uomo stanco e disilluso che lotta per salvare la sua attività. Quando un dodicenne assolda un killer per ucciderlo, infuriato dopo aver ricevuto un pezzo di carbone sotto l’albero, Chris deve difendersi da questo sicario astuto e magrolino, interpretato da Walton Goggins.

Il trailer pubblicato da Saban Films rivela i toni della commedia d’azione, che gioca a prendersi molto sul serio per evidenziare la propria assurdità. Sceneggiatura e regia sono curate dai fratelli Eshom e Ian Nelms, cineasti indipendenti che hanno diretto Squirrel Trap, Lost on Purpose, Waffle Street e Small Town Crime.

Marianne Jean-Baptiste è Ruth, moglie del protagonista. Potrete vedere il trailer qui di seguito, ma prima vi ricordo che Fatman uscirà il prossimo 13 novembre nelle sale americane, e il 17 novembre in digitale.

Il trailer

La sinossi ufficiale

Per salvare la sua attività in declino, Chris Cringle (Mel Gibson), altrimenti noto come Babbo Natale, è costretto a unire le forze con l’esercito americano. Come se non bastasse, Chris è obbligato a combattere una battaglia di ingegno contro un abilissimo sicario (Walton Goggins), ingaggiato da un precoce dodicenne dopo aver ricevuto un pezzo di carbone nella sua calza. Questa è la stagione in cui Fatman pareggerà i conti, nella commedia d’azione che non smette mai di donare.

Il cast

Oltre a Mel Gibson, Walton Goggins e Marianne Jean-Baptiste, nel cast figurano anche Shaun Benson, Chance Hurstfield, Jordan Blais, Deborah Grover, Paulino Nunes, Michelle Lang, Bill Turnbull, Robert Bockstael, Michael Dickson, Bill Lake, Joyce Rivera e Sean Tucker.

La produzione

La produzione di Fatman è curata da Rough House Pictures e Mammoth Entertainment. Tra i produttori esecutivi ci sono Danny McBride e David Gordon Green.

Fonte: ComingSoon.net

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.