L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Cina supera gli USA al Box Office mondiale

La Cina supera gli USA al Box Office mondiale

Di Marlen Vazzoler

L’11 ottobre mancavano solo $240 milioni per colmare la differenza che separava il Box Office cinese da quello Americano. Artisan Gatewa rivela che lo storico sorpasso è avvenuto questa domenica quando la Cina ha preso il comando al box office mondiale incasso nel fine settimana $46.4M, portando l’incasso totale a $1.988 miliardi contro $1.937 miliardi dell’America del Nord.

Sebbene la scorsa settimana si registra un calo del 32% rispetto a quella precedente, per mancanza di forti titoli, l’incasso è bastato per effettuare il sorpasso. La pandemia del covid-19 ha accelerato quanto avevano predetto da tempo gli analisti e si prevede che per la fine dell’anno il divario aumenterà considerevolmente.

Cina

Nonostante il Box Office cinese registri un -75,5% rispetto allo scorso anno, e una chiusura delle sale di quasi sei mesi, ormai quasi tutti i cinema hanno riaperto. Alla fine di settembre il governo ha allentato le restrizioni sulla capacità, permettendo la vendita del 75% dei posti a sedere.

Per la terza settimana consecutiva abbiamo trovato al primo posto My People, My Homeland con $19.1 milioni portando il totale a $360M. Al secondo posto un nuovo titolo The Story of Xi Bao che ha incassato $5.6 milioni in tre giorni.

Il lungometraggio animato Jiang Ziya: Legend Of Deification è sceso al terzo posto, arrivando a un totale di $227 milioni, seguito da Coffee or Tea con $4.9M, per un totale di $33M, e da Leap il film sulla pallavolo di Peter Chan Ho-sun che ha incassato $4.8M, arrivando a un totale di $113M.

USA

In America la situazione è davvero difficile, con AMC Theatres che ha lanciato la scorsa settimana un grido di aiuto. La più grande catena cinematografica americana rischia di trovarsi senza liquidità per la fine dell’anno.

Il 16% della nazione è ancora chiuso: la contea di Los Angeles deve ancora aprire, mentre a San Francisco tutto rimarrà fermo fino a quando i funzionari sanitari non daranno il via libera per l’apertura delle aree ristoro. Luci ancora spente anche per la catena Regal.

L’apertura di New York sembra ormai prossima, ma non basterà a rialzare il mercato americano nei prossimi mesi. Il 2021 si prospetta un anno interessante, la Cina manterrà il vantaggio contro un mercato americano a piena capacità?

Fonte Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ironheart – Ecco l’armatura e Hood nelle foto dal set 9 Agosto 2022 - 9:05

Le foto dal set di Ironheart mostrano Dominique Thorne con l'armatura e Anthony Ramos nel ruolo di Hood, antagonista della serie.

Joker: Folie à Deux – Zazie Beetz in trattative per il suo ritorno 9 Agosto 2022 - 1:09

L'attrice riprenderà il ruolo di Sophie Dumond, la vicina di casa di cui era innamorato Arthur Fleck, in Joker: Folie à Deux

Ezra Miller accusato di furto con scasso in Vermont 9 Agosto 2022 - 0:01

Ezra Miller ha ricevuto domenica un mandato di comparizione e gli è stato ordinato di presentarsi alla Corte Superiore del Vermont a fine settembre

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.