L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justice League: Henry Cavill ricorda l’imbarazzante tour promozionale del film

Justice League: Henry Cavill ricorda l’imbarazzante tour promozionale del film

Di Filippo Magnifico

Che Henry Cavill sia presente nel cast di Justice League non è di certo un mistero, ormai.
La cosa però era diversa nel 2017, durante il lancio promozionale del film, quando il cast era in giro per il mondo per le consuete interviste di rito e anche Cavill era impegnato con il tour.
Il ritorno di Superman era al tempo avvolto da un alone di mistero e l’attore NON poteva parlarne.
Quindi come giustificare la sua presenza?
Durante una recente intervista Henry Cavill ha ricordato quei momenti particolarmente imbarazzanti.

Era una di quelle situazioni strane, penso che nessuno sapesse sul serio cosa fare. Era come “Hey, abbiamo bisogno di Henry nei press tour ma non diciamo a nessuno che anche lui è nel film”. E la mia reazione era stata “Ok, beh, sarà super imbarazzante per me ragazzi, grazie per avermi offerto questo scenario impossibile. Semplicemente dirò alle persone di essere lì per un supporto morale e di aver fatto il Tè”.

Henry Cavill Superman

Intanto si attende l’arrivo della Snyder Cut di Justice League, ovvero la versione originale del film concepita da Zack Snyder prima dell’arrivo di Joss Whedon per le riprese aggiuntive, che farà il suo debutto nel 2021 su HBO Max.

Cosa sappiamo della Snyder Cut

Confermato il design originale per Steppenwolf

Nella nuova versione di Justice League verrà usato il design originale per Steppenwolf.
Uno degli aspetti più criticati di Justice League è stato proprio l’antagonista, Steppenwolf, zio di Darkseid e comandante dell’esercito di Apokolips. I fan non hanno amato il design goffo e “cartoonesco” del personaggio, completamente generato in CGI e interpretato da Ciaran Hinds.
Una celebre scena tagliata di Batman V Superman includeva un cameo dello stesso Steppenwolf, ma con un design molto più minaccioso, nonché maggiormente apprezzato dai fan.
Nella nuova versione del film verrà usato quel design.

Superman con il costume nero

Superman indosserà il costume nero, ovvero la tuta rigenerante che l’Uomo d’Acciaio avrebbe dovuto indossare per riprendersi dalla batosta subita da Doomsday al termine di Batman v Superman. Nel film uscito in sala la si vedeva per un breve istante, prima che Clark scegliesse il suo vecchio costume per tornare in azione. Si sapeva che, in origine, la tuta avrebbe dovuto avere un ruolo esteso e sarà proprio così nella Snyder Cut.
Il colore del costume è stato modificato in post-produzione, perché al tempo delle riprese i produttori non erano sicuri della scelta.

NON sarà usato in alcun modo il materiale girato da Whedon

Da questo punto di vista, Snyder è stato chiaro lo scorso luglio:

Non c’è alcuna possibilità su questo mondo che venga usata qualche inquadratura fatta dopo che me ne sono andato. Piuttosto lo brucerei. Tutto quello che vedrete in questo film che è presente anche nella versione cinematografica sono mie riprese, che sono state prese in prestito per quel mostro che non ho mai visto.

Un Flash mai visto prima

Secondo quanto dichiarato dal regista, nel film vedremo delle cose relative a Flash completamente inedite:

È un personaggio quantico, interagisce con il tempo, quindi potreste vedere qualcosa che va in questa direzione.

Un film in quattro parti

Il regista ha confermato che il film arriverà sulla piattaforma diviso in quattro parti da un’ora ciascuna (anche se ci sarà possibilità di vederlo come un’unica pellicola).
Ha inoltre aggiunto che ci sono piani per una distribuzione, per portare l’opera al di fuori della piattaforma di streaming.

Fonte: CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Knives Out 2: anche Janelle Monáe entra nel cast del film Netflix 12 Maggio 2021 - 20:45

Dopo Dave Bautista ed Edward Norton, anche la star di Antebellum affiancherà Daniel Craig nel sequel di Cena con delitto

Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti 12 Maggio 2021 - 20:00

Esiste già un multiverso Marvel cinematografico: ecco tutti i diversi universi narrativi che negli anni abbiamo visto al cinema e in tv, in attesa di una possibile unione futura!

Star Wars Celebration: anticipata l’edizione 2022 12 Maggio 2021 - 19:44

Arrivano aggiornamenti sulla prossima edizione della Star Wars Celebration, che come sappiamo è stata posticipata al 2022 a causa della pandemia di Covid-19.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.