L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il CEO di Netflix sul futuro del Cinema: “Le sale riapriranno. Lo spero perché sono un grande fan”

Il CEO di Netflix sul futuro del Cinema: “Le sale riapriranno. Lo spero perché sono un grande fan”

Di Filippo Magnifico

Ieri Netflix ha annunciato i dati del terzo trimestre del 2020. Dati che confermano una frenata nella crescita degli utenti, dopo quello che si potrebbe definire il “boom da lockdown“. Nello specifico la situazione è la seguente:

  • Primo trimestre: +15.8 milioni
  • Secondo trimestre: +10.1 milioni
  • Terzo trimestre: +2.2 milioni

Un netto calo, prevedibile ma ancora più basso di quello stimato inizialmente dalla piattaforma, che aveva previsto un incremento di 2.5 milioni di utenti.
Intervistato da Kannan Venkateshwar di Barclays, il co-fondatore di Netflix Reed Hastings ha detto che la fidelizzazione degli iscritti e il tempo di permanenza sulla piattaforma sono importanti quando i nuovi utenti:

Si tratta di matematica. Negli ultimi cinque anni abbiamo compreso che non esistono trucchi. La questione principale è soddisfare i propri utenti. Se ti rendiamo contento un mercoledì sera, è più probabile che tornerai giovedì. Si può spremere un determinato titolo fino alla fine, ma questo con il passare del tempo si rivelerà controproducente perché non tutti gli utenti avranno il contenuto adatto a loro. Il nostro obiettivo è quello di creare un passaparola.

Lo streaming non prenderà il posto del cinema

Nell’ultimo periodo si è molto parlato della deriva del cinema.
Le sale cinematografiche stanno passando una profonda crisi e in molti si stanno chiedendo se lo streaming rimarrà l’unica, estrema soluzione per il mezzo cinematografico.
Da questo punto di vista è molto interessante il commento del CEO di Netflix Ted Sarandos, che ha sottolineato che la chiusura delle sale cinematografiche negli Stati Uniti e nel resto del mondo per contrastare l’avanzare della pandemia rappresenta solo “un’opportunità a breve termine” per quanto riguarda la possibilità di acquistare film appartenenti ai grandi studios. Secondo lui si tratta di una situazione che non durerà per sempre.
Non lo cosidero un cambiamento radicale“, ha dichiarato Sarandos aggiungendo di non aver visto forme di distribuzione alternative, come ad esempio il PVOD, in grado sul serio di soppiantare il modello tradizionale.

Sicuramente il desiderio dei consumatori di vedere film a casa è aumentato e siamo stati in grado di soddisfarlo. Ma ad un certo punto le sale riapriranno e la gente tornerà al cinema. Lo spero. Sono un grande fan e mi piace moltissimo andare al cinema.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ironheart – Ecco l’armatura e Hood nelle foto dal set 9 Agosto 2022 - 9:05

Le foto dal set di Ironheart mostrano Dominique Thorne con l'armatura e Anthony Ramos nel ruolo di Hood, antagonista della serie.

Joker: Folie à Deux – Zazie Beetz in trattative per il suo ritorno 9 Agosto 2022 - 1:09

L'attrice riprenderà il ruolo di Sophie Dumond, la vicina di casa di cui era innamorato Arthur Fleck, in Joker: Folie à Deux

Ezra Miller accusato di furto con scasso in Vermont 9 Agosto 2022 - 0:01

Ezra Miller ha ricevuto domenica un mandato di comparizione e gli è stato ordinato di presentarsi alla Corte Superiore del Vermont a fine settembre

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.