L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
GLOW: Marc Maron vorrebbe chiudere la serie con un film

GLOW: Marc Maron vorrebbe chiudere la serie con un film

Di Marco Triolo

Pochi giorni fa, Netflix ha preso l’impopolare decisione di cancellare GLOW, la serie sulle donne wrestler interpretata da Alison Brie, Betty Gilpin e Marc Maron e prodotta da Jenji Kohan (Orange Is the New Black). E questo nonostante la serie fosse stata rinnovata per una quarta e ultima stagione. Stagione che, oltretutto, era già entrata in lavorazione prima del lockdown. La causa è naturalmente la pandemia di Covid, che ci priverà molto probabilmente di un vero finale. A meno che Netflix non decida di seguire la strada di Sense8 e realizzare un film.

È quello che spera Marc Maron, che lo ha rivelato nel corso di una diretta su Instagram. Per l’attore non c’è storia: produrre un film sarebbe più snello e pratico di un’intera stagione. Ecco che cosa ha detto:

Perché non chiudere tutto con un film Netflix di due ore? Perché non dare agli showrunner, al cast e agli sceneggiatori la chance di concludere la storia in un film? E poi saremmo soddisfatti. Una cosa del genere ridurrebbe la pressione finanziaria […]. Girare un film significa avere per le mani l’intero copione e poter girare così in maniera economica. Penso si potrebbe fare in meno tempo rispetto alle riprese della serie.

La ragione finanziaria per chiudere la serie

Maron spiega anche esattamente perché la serie sia stata chiusa:

La ragione che mi hanno dato gli showrunner è in sostanza finanziaria. Non volevano più pagare per tenere in piedi i set. Avevamo due uffici e dei teatri di posa affittati. Avevamo girato due episodi e mezzo nel giorno in cui è scattato il lockdown. Mi è stato detto che non volevano sobbarcarsi i costi di mantenere i set per altri sei o sette mesi per riprendere la lavorazione. È questo che ho sentito. Onestamente, chi lo sa? Con i protocolli che hanno implementato ora stanno girando molte cose, ma abbiamo un cast e una troup grossi. Chissà come saremo messi a gennaio.

Leggi anche: ecco come Netflix decide di cancellare le serie.

Fonte: ComicBook.com

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.