Calabria Terra Mia: il corto di Muccino che celebra la Calabria ma che non piace ai calabresi

Calabria Terra Mia: il corto di Muccino che celebra la Calabria ma che non piace ai calabresi

Di Filippo Magnifico

Un cortometraggio nato per celebrare la bellezza della Calabria, il più lontano possibile dagli stereotipi.
Era nato così Calabria Terra Mia, il corto diretto da Gabriele Muccino e presentato in anteprima alla Festa del cinema di Roma, commissionato dalla Regione per un costo di 1,7 milioni di euro.

Era nato, appunto, con le migliori intenzioni, ma è finito nella bufera perché, a detta di molti, offre un’immagine distante anni luce dalla Calabria del 2020, tra coppole, bretelle, asini e bergamotto.
Al centro della storia Raoul Bova e la compagna Rocio Munoz Morales, e il loro viaggio alla (ri)scoperta di una terra dal fascino antico, forse anche troppo.

Gli intellettuali calabresi contro Calabria Terra Mia

Come riportato da Lacnews24, molti intellettuali calabresi si sono scagliati contro il cortometraggio, come ad esempio lo scrittore Gioacchino Criaco, che lo ha definito “un lavoro artisticamente incommentabile, di una pochezza assoluta che non ti aspetti“.
Dello stesso parere Santo Gioffrè, autore di Artemisia Sanchez, che ha detto:

È volgare perché trasmette l’idea di una colonia sottomessa alla madrepatria. Le atmosfere sono da Padrino, sembra ambientato negli anni Cinquanta. Ne risulta sminuito ogni senso comune.

E le critiche, moltissime, sono arrivate anche sui social. Quasi nessuno sembra aver gradito l’immagine della Calabria offerta dal regista di A Casa Tutti Bene.
Ma, alla fine, com’è questo cortometraggio?
Giudicate voi stessi e decidete da che parte stare…

Calabria Terra Mia

LEGGI ANCHE

Perché si sta parlando così tanto della Willy’s Chocolate Experience di Glasgow 2 Marzo 2024 - 13:30

Negli ultimi giorni si è molto parlato di un evento chiamato Willy’s Chocolate Experience. Ecco cosa è successo.

È morto Paolo Taviani, uno dei grandi maestri del cinema italiano 1 Marzo 2024 - 10:13

È morto ieri a Roma, dopo una breve malattia, Paolo Taviani. Il regista aveva 92 anni.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Oscar 2024: Ryan Gosling canterà “I’m Just Ken” 26 Febbraio 2024 - 20:23

È ufficiale: Ryan Gosling canterà dal vivo “I’m Just Ken” durante la Notte degli Oscar.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI