L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Adam – Isabela Moner e Leslie Grace si contendono il ruolo di Cyclone [RUMOR]

Black Adam – Isabela Moner e Leslie Grace si contendono il ruolo di Cyclone [RUMOR]

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: The Rock svela quando cominceranno le riprese di Black Adam

Prosegue il casting di Black Adam, e The Illuminerdi sostiene che la Warner Bros. abbia in mente due nomi per il ruolo di Cyclone.

Si tratta di Isabela Moner (Soldado, Dora e la città perduta) e Leslie Grace (In the Heights), attrici statunitensi di origini sudamericane: peruviane la prima, dominicane la seconda. Pare che siano entrambe in lizza per la supereroina DC, ma non ci sono conferme ufficiali al riguardo.

Cyclone, nome in codice di Maxine Hunkel, è stata creata da Mark Waid, Alex Ross, Geoff Johns e Dale Eaglesham su Justice Society of America vol. 3 #1 (2006). È la nipote della prima Red Tornado, e ha il potere di controllare i venti: può creare tornadi, proiettare raffiche d’aria, volare e persino manipolare le correnti sonore.

Le riprese di Black Adam cominceranno nella primavera del 2021, e si svolgeranno in Georgia. Una data di uscita non è ancora disponibile, ma vi terremo aggiornati.

GUARDA ANCHE:

Marwan Kenzari sarà Sabbac in Black Adam?

Sarah Shahi sarà Isis in Black Adam

Aldis Hodge sarà Hawkman in Black Adam

Black Adam presentato al DC FanDome

Noah Centineo sarà Atom Smasher nel film

Dwayne Johnson sta lavorando a Black Adam da più di 10 anni

Dwayne Johnson conferma la Justice Society of America nel film

Chi è Black Adam, personaggio nato sulle pagine di Shazam

Dwayne Johnson svela data di uscita e concept art di Black Adam

Il cast

Per il momento, del cast fanno parte Dwayne Johnson (il protagonista Teth-Adam), Noah Centineo (Atom Smasher), Aldis Hodge (Hawkman) e Sarah Shahi (Isis). Pare che Marwan Kenzari sia in lizza per l’antagonista Sabbac.

Regia e sceneggiatura

Black Adam sarà diretto dallo spagnolo Jaume Collet-Serra (Run All Night, Paradise Beach). La sceneggiatura è opera di Adam Sztykiel (Parto col folle, Rampage: Furia animale).

Black Adam

Il personaggio di Teth-Adam è stato creato da Otto Binder e C.C. Beck su The Marvel Family n°1 (dicembre 1945). È uno storico avversario di Capitan Marvel e della sua famiglia: si tratta di un antico egizio che fu scelto dal mago Shazam come suo successore, ma fu corrotto dal potere e cercò di usarlo per dominare il mondo. Nel tempo, è stato ritratto anche come un antieroe.

Fonte: ComicBookMovie

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mauritanian – Trailer del dramma con Rahim, Foster, Cumberbatch e Woodley 1 Dicembre 2020 - 19:40

Tahar Rahim, Jodie Foster, Benedict Cumberbatch e Shailene Woodley nel trailer di The Mauritanian, il film drammatico di Kevin Macdonald ispirato a una storia vera

Charlie Brooker realizzerà un mockumentary sul 2020 per Netflix, con Hugh Grant 1 Dicembre 2020 - 19:30

La nuova stagione di Black Mirror è ancora un miraggio lontano ma in compenso Charlie Brooker realizzerà per Netflix mockumentary sul 2020.

Ellen Page diventa Elliot Page e annuncia: “Sono transgender” 1 Dicembre 2020 - 19:17

La star di Juno e The Umbrella Academy ha aperto un nuovo capitolo della sua vita

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.