L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tiger King: Amazon si aggiudica la serie con Nicolas Cage nel ruolo di Joe Exotic

Tiger King: Amazon si aggiudica la serie con Nicolas Cage nel ruolo di Joe Exotic

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, il grande successo della docuserie Netflix, Tiger King, si è concretizzato in un’altra serie biografica, che vedrà il coinvolgimento di Paul Young e Dan Lagana, quest’ultimo già showrunner dell’ottima serie Netflix American Vandal.

Nicolas Cage sarà Joe Exotic

Il ruolo del protagonista Joe Exotic è stato affidato ad un altro attore: Nicolas Cage, che parteciperà anche come produttore esecutivo.
La serie in questione, composta da 8 episodi, sarà prodotta da Imagine Television Studios e CBS Television Studios e trarrà la sua ispirazione dall’articolo del Texas Monthly “Joe Exotic: A Dark Journey Into the World of a Man Gone Wild”, scritto da Leif Reigstad.
Secondo quanto riportato da Deadline, sarà Amazon ad occuparsi della distribuire, attraverso la sua piattaforma Prime Video.
Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Tiger King

La serie Netflix

Tiger King racconta la storia di Joe Exotic, alias Joseph Maldonado-Passage, cantante country gay e poligamo, amante degli animali esotici. La faida con la rivale Carole Baskin prese una piega inquietante quando si scoprì che Exotic aveva assunto un killer per farla fuori. Attualmente, l’uomo sta scontando una pena di 22 anni di carcere. Ma sostiene di essere stato incastrato dall’attuale proprietario dello zoo, Jeff Lowe, allo scopo di soffiargli l’impresa.

La sinossi ufficiale

L’assurdo mondo dei proprietari di grandi felini è popolato da persone leggendarie ed eccentriche, ma pochi saltano all’occhio più di Joe Exotic, cantante country dalla pettinatura improbabile, armato, poligamo e direttore di uno zoo a bordo strada in Oklahoma. Joe è un tipo carismatico che riceve pessimi consigli e con una serie di personaggi incredibili, tra narcoboss, truffatori e leader di sette religiose, ha in comune la passione per i felini di grossa taglia, condividendo con loro lo status e le attenzioni che questo allevamento pericoloso attira. La situazione, però, prende una piega inquietante quando Carole Baskin, animalista e proprietaria di un santuario per queste specie di animali, minaccia di farli chiudere. La rivalità che ne deriva porterà all’arresto di Joe con l’accusa di essere il mandante di un omicidio, rivelando una storia contorta nella quale l’unica cosa più pericolosa di un grande felino è il suo proprietario.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.