L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Walking Dead: la lettera dei produttori a cast e troupe sulla chiusura della serie

The Walking Dead: la lettera dei produttori a cast e troupe sulla chiusura della serie

Di Marco Triolo

Sembra incredibile che, dopo così tanti anni, sia stata annunciata la conclusione di The Walking Dead. Come sappiamo, ci aspettano ancora una trentina di episodi prima della fine, sei extra nella stagione 10 e 24 nella 11. Dunque ci sarà un tempo più giusto per piangere la fine della saga. La sua chiusura resta comunque una notizia bomba, e i produttori esecutivi Scott M. Gimple e Angela Kang (attuale showrunner) non potevano esimersi da scrivere di persona a cast e troupe per renderli partecipi di questo momento storico.

La lettera

Ecco il testo della lettera scritta da Kang e Gimple:

Famiglia di TWD,

come avrete letto, siamo arrivati a un momento molto importante.

Dopo la prossima, maxi stagione che sarà trasmessa nell’arco di un paio d’anni, The Walking Dead si concluderà.

Per tutti noi, specialmente per coloro che hanno fatto parte di questa serie per quasi dieci anni, si tratta di un annuncio sismico. Tanto per sintetizzare:

La stagione 11 sarà l’ultima, estesa stagione di The Walking Dead, composta da 24 episodi, e probabilmente la gireremo fino a inizio 2022 (diciamo “probabilmente” per essere ottimisti, riconoscendo le attuali incertezze dovute alla pandemia, che influenzano il calendario della lavorazione).

Uno spin-off su Carol e Daryl è stato programmato da AMC per il 2023.

Tales of The Walking Dead, una serie antologica, è in fase di sviluppo, così come altre possibile serie / progetti legati a TWD.

Non riusciamo a credere che la fine sia così vicina, per quanto distante sia. Questa troupe, questo cast, questi sceneggiatori e produttori sono la serie. Siete l’immediato futuro della serie, 30 straordinari episodi per completare la nostra epica storia, e avrete il compito di suggellare il suo impatto nella storia dello spettacolo.

Abbiamo raggiunto milioni di persone nel mondo e continueremo a raggiungerne. Ci aspetta tanto lavoro, tante opportunità per sostenerci a vicenda, tirare fuori il meglio gli uni dagli altri, condurre la nostra serie a nuove vette di eccellenza.

Siamo fortunati ad avere un pubblico che ci è rimasto fedele per oltre dieci anni segnati da enormi cambiamenti nel mondo. Speriamo di essere stati un punto fermo nelle vite delle persone, qualcosa su cui poter contare ogni settimana (o come parte di un binge di fine estate) per sentirsi felici, affranti, incuriositi, spaventati, eccitati, ispirati. Magari anche un po’ schifati. Magari spinti a riflettere sulla loro vita. O magari a riconsiderare la propria identità. La gente avrà ancora bisogno di quelle sensazioni. E di quella stabilità. E potremo darle loro con questa epica stagione finale, l’ultimo capitolo di una saga pluriennale su persone costrette a imparare a vivere in un mondo spezzato.

Ci attendono duro lavoro, divertimento e bei momenti. L’unica maniera per scalare questa montagna di episodi è farlo come abbiamo sempre fatto: insieme. Iniziamo la lunga strada verso la fine, fianco a fianco, in solidarietà, per fare belle cose con tutte le persone che ci hanno portato fin qui, per tutte le persone che ci hanno portato fin qui.

Come sempre, noi siamo i Walking Dead.

– Scott M. Gimple & Angela Kang

Il ritorno della stagione 10

The Walking Dead riprenderà in USA il 4 ottobre con quello che era stato inteso come l’episodio finale. L’impossibilità di mettersi subito al lavoro sulla stagione 11, tuttavia, ha spinto i produttori a programmare sei episodi extra nel 2021. Verranno conteggiati nella stagione 10, mentre, come detto, la stagione 11 conterà 24 episodi.

Fonte: ComicBook.Com

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.