L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Handmaid’s Tale: Mckenna Grace si unisce al cast della Stagione 4

The Handmaid’s Tale: Mckenna Grace si unisce al cast della Stagione 4

Di Filippo Magnifico

La giovane Mckenna Grace, vista in pellicole come Captain Marvel e Annabelle 3, si unisce al cast della quarta stagione di The Handmaid’s Tale, la serie distopica basata sul romanzo Il racconto dell’ancella di Margaret Atwood.

Secondo quanto riportato da TVLine, interpreterà la signora Keyes, giovanissima moglie di un comandante. Il suo personaggio è descritto come particolarmente intelligente, dal caratteri ribelle. Apparentemente può sembrare particolarmente calma e devota, ma al suo interno c’è un vero e proprio tumulto, in grado di raggiungere picchi di vera e propria follia.

La serie

The Handmaid’s Tale è una delle serie più apprezzate dalla critica americana e nel corso di tre stagioni ha raccolto diversi premi. Elisabeth Moss ha anche vinto un Golden Globe come attrice protagonista di una serie drammatica. La collega Yvonne Strahovski ne ha vinto uno come non protagonista.

Prodotta da MGM Television, la serie è interpretata anche da Samira Wiley, Alexis Bledel, Ann Dowd, Joseph Fiennes, Max Minghella, Madeline Brewer, Amanda Brugel e O-T Fagbenle. In Italia è distribuita su TIMvision.

La trama

Ispirato al romanzo distopico di Margaret Atwood, tradotto in Italia come Il racconto dell’ancella, lo show racconta un futuro distopico in cui gli Stati Uniti d’America sono caduti in favore della società di Gilead. Uno Stato totalitario, militarizzato e misogino guidato da estremisti religiosi. In cui le ancelle, uniche fertili fra tutte le donne rimaste sul pianeta vivono in una sorta di schiavitù. Nella terza stagione ritroviamo June (Elisabeth Moss), che dopo aver scelto di non fuggire in Canada con il suo bambino alla fine della seconda stagione, è impegnata in una strenua lotta per contrattaccare e sconfiggere il regime di Gilead. Ci saranno avversità, riunioni e tradimenti. E tutti i protagonisti saranno chiamati a prendere posizione guidati da una preghiera provocatoria: “Benedetta sia la lotta”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.