L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spawn – Jason Blum dice che il copione sarà modificato in seguito alle tensioni razziali negli USA

Spawn – Jason Blum dice che il copione sarà modificato in seguito alle tensioni razziali negli USA

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Jamie Foxx non ha abbandonato Spawn

Todd McFarlane continua a promettere novità su Spawn, ma la verità è che il progetto è ancora fermo, e il produttore Jason Blum spiega perché.

Intervistato da Abu Dhabi Culture, il fondatore di Blumhouse Productions conferma che il film si farà, ma solo quando ci sarà la sceneggiatura giusta:

La sceneggiatura deve essere impeccabile. C’è un vero desiderio [di realizzare il film], abbiamo Jamie Foxx, e Spawn, e Todd McFarlane, quindi è una cosa tipo “Devi assolutamente fare il film!!!”.

La necessità di modificare il copione è dettata dalle tensioni razziali negli Stati Uniti, ulteriormente cresciute negli ultimi mesi dopo l’omicidio di George Floyd:

Penso di aver frustrato Todd un pochino, e gli ho detto “Non doppiamo solo fare il film, sai che dobbiamo farlo nel modo giusto, con il copione giusto”. Ed è un copione difficile da fare – e, sapete, i fatti recenti negli Stati Uniti sul piano razziale lo hanno reso ancora più difficile da realizzare. Bisogna farlo con grande cura e ponderatezza.

Blum probabilmente si riferisce al fatto che, in questa versione, il protagonista sarebbe il detective Twitch, e negli ultimi tempi si è deciso di porre un freno alle produzioni con poliziotti come protagonisti; inoltre, non dimentichiamo che Al Simmons / Spawn è nero, e nelle intenzioni di McFarlane dovrebbe essere una presenza di sfondo, non centrale. Il produttore, però, parla di “una direzione diversa”, quindi tale approccio potrebbe cambiare:

Quindi faremo il film, sicuro. Non so quando lo faremo. In realtà lo stiamo ripensando… seguiremo una direzione diversa con la storia, rispetto a quella precedente. Ma non lo faremo finché il copione non sarà grandioso. Uno di questi giorni diventerà grandioso, e lo faremo.

Come sappiamo, McFarlane non intende girare un blockbuster da 200 milioni di dollari, bensì un horror ispirato a La cosa e The Grudge, di proporzioni ben più contenute rispetto ai grandi cinecomic. Sarà R-rated, sull’onda di film come Deadpool, Logan e Joker, i quali hanno dimostrato che grandi incassi possono arrivare anche con questa classificazione. Non è chiaro, però, se la “nuova direzione” citata da Blum cambierà questi aspetti.

Vi terremo aggiornati.

Spawn film

LEGGI ANCHE:

Todd McFarlane assicura che Spawn si farà

Todd McFarlane minaccia di lasciare la produzione di Spawn

Jeremy Renner sarà Twitch Williams

Spawn non sarà una storia di origini

Chi è Spawn? Scopriamo il personaggio di Todd McFarlane nel nostro speciale

Jamie Foxx interpreterà Spawn

Todd McFarlane regala ai fan un assaggio della sceneggiatura

Todd McFarlane paragona Spawna Lo squalo

La Blumhouse produrrà Spawn

Todd McFarlane promette un reboot “cupo e cattivo”

Todd McFarlane parla del reboot di Spawn

Regia e sceneggiatura

La sceneggiatura di Spawn è stata scritta dallo stesso Todd McFarlane, creatore del personaggio sulla sua etichetta Image Comics. Si occuperà anche della regia. Per chi non lo sapesse, McFarlane è il fumettista che rinnovò l’immagine dell’Uomo Ragno presso la Marvel.

Cupo e low budget

Questo cinecomic non sarà un grande blockbuster supereroistico; al contrario, mirerà a confrontarsi con le produzioni horror da 10 milioni di dollari, e infatti avrà un tono molto cupo. Todd McFarlane sostiene che il film sarà molto brutale, più di Deadpool e Logan, poiché spingerà i limiti della classificazione restricted.

Il vero protagonista

Il vero protagonista della storia sarà il detective Twitch, il cui ruolo sarà equiparabile a quello di Martin Brody ne Lo squalo. Parimenti, Spawn sarà ritratto come una sorta di “forza della natura”, più che come un supereroe.

Fonte: ComicBookMovie

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).