L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spawn – Jason Blum dice che il copione sarà modificato in seguito alle tensioni razziali negli USA

Spawn – Jason Blum dice che il copione sarà modificato in seguito alle tensioni razziali negli USA

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Jamie Foxx non ha abbandonato Spawn

Todd McFarlane continua a promettere novità su Spawn, ma la verità è che il progetto è ancora fermo, e il produttore Jason Blum spiega perché.

Intervistato da Abu Dhabi Culture, il fondatore di Blumhouse Productions conferma che il film si farà, ma solo quando ci sarà la sceneggiatura giusta:

La sceneggiatura deve essere impeccabile. C’è un vero desiderio [di realizzare il film], abbiamo Jamie Foxx, e Spawn, e Todd McFarlane, quindi è una cosa tipo “Devi assolutamente fare il film!!!”.

La necessità di modificare il copione è dettata dalle tensioni razziali negli Stati Uniti, ulteriormente cresciute negli ultimi mesi dopo l’omicidio di George Floyd:

Penso di aver frustrato Todd un pochino, e gli ho detto “Non doppiamo solo fare il film, sai che dobbiamo farlo nel modo giusto, con il copione giusto”. Ed è un copione difficile da fare – e, sapete, i fatti recenti negli Stati Uniti sul piano razziale lo hanno reso ancora più difficile da realizzare. Bisogna farlo con grande cura e ponderatezza.

Blum probabilmente si riferisce al fatto che, in questa versione, il protagonista sarebbe il detective Twitch, e negli ultimi tempi si è deciso di porre un freno alle produzioni con poliziotti come protagonisti; inoltre, non dimentichiamo che Al Simmons / Spawn è nero, e nelle intenzioni di McFarlane dovrebbe essere una presenza di sfondo, non centrale. Il produttore, però, parla di “una direzione diversa”, quindi tale approccio potrebbe cambiare:

Quindi faremo il film, sicuro. Non so quando lo faremo. In realtà lo stiamo ripensando… seguiremo una direzione diversa con la storia, rispetto a quella precedente. Ma non lo faremo finché il copione non sarà grandioso. Uno di questi giorni diventerà grandioso, e lo faremo.

Come sappiamo, McFarlane non intende girare un blockbuster da 200 milioni di dollari, bensì un horror ispirato a La cosa e The Grudge, di proporzioni ben più contenute rispetto ai grandi cinecomic. Sarà R-rated, sull’onda di film come Deadpool, Logan e Joker, i quali hanno dimostrato che grandi incassi possono arrivare anche con questa classificazione. Non è chiaro, però, se la “nuova direzione” citata da Blum cambierà questi aspetti.

Vi terremo aggiornati.

Spawn film

LEGGI ANCHE:

Todd McFarlane assicura che Spawn si farà

Todd McFarlane minaccia di lasciare la produzione di Spawn

Jeremy Renner sarà Twitch Williams

Spawn non sarà una storia di origini

Chi è Spawn? Scopriamo il personaggio di Todd McFarlane nel nostro speciale

Jamie Foxx interpreterà Spawn

Todd McFarlane regala ai fan un assaggio della sceneggiatura

Todd McFarlane paragona Spawna Lo squalo

La Blumhouse produrrà Spawn

Todd McFarlane promette un reboot “cupo e cattivo”

Todd McFarlane parla del reboot di Spawn

Regia e sceneggiatura

La sceneggiatura di Spawn è stata scritta dallo stesso Todd McFarlane, creatore del personaggio sulla sua etichetta Image Comics. Si occuperà anche della regia. Per chi non lo sapesse, McFarlane è il fumettista che rinnovò l’immagine dell’Uomo Ragno presso la Marvel.

Cupo e low budget

Questo cinecomic non sarà un grande blockbuster supereroistico; al contrario, mirerà a confrontarsi con le produzioni horror da 10 milioni di dollari, e infatti avrà un tono molto cupo. Todd McFarlane sostiene che il film sarà molto brutale, più di Deadpool e Logan, poiché spingerà i limiti della classificazione restricted.

Il vero protagonista

Il vero protagonista della storia sarà il detective Twitch, il cui ruolo sarà equiparabile a quello di Martin Brody ne Lo squalo. Parimenti, Spawn sarà ritratto come una sorta di “forza della natura”, più che come un supereroe.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Witcher 3: un combattimento nelle nuove foto dal set 5 Luglio 2022 - 21:00

Sono in corso le riprese della terza stagione di The Witcher ed ecco che arrivano nuove foto dal set, che mostrano il protagonista Henry Cavill.

Dragon Ball Super: Super Hero: La Toei annuncia azioni legali contro copie e clip pirata 5 Luglio 2022 - 20:15

Dragon Ball Super: Super Hero verrà presentato al San Dieco Comic-Con nella Hall H, annunciate le date internazionali (assente quella italiana)

Furiosa: un barbuto Chris Hemsworth nelle prime foto dal set 5 Luglio 2022 - 19:59

Proseguono le riprese di Furiosa ed ecco che arrivano le prime foto dal set di Chris “Thor” Hemsworth...

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.