L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Non solo Bruce Wayne: Tutti i personaggi DC che sono stati Batman

Non solo Bruce Wayne: Tutti i personaggi DC che sono stati Batman

Di Andrea Suatoni

Come ogni anno ormai dal 2014 ad oggi, il terzo sabato di Settembre è il “Batman Day”: le maggiori iniziative di DC Comics riguardante la giornata sono state cancellate a causa dell’attuale emergenza sanitaria, ma cliccando QUESTO LINK è possibile scoprire cosa ha organizzato online la casa editrice che ha dato vita al Cavaliere Oscuro.

Siamo abituati ad identificare Batman con Bruce Wayne, il miliardario che per primo ha vestito i panni del supereroe DC Comics: nei fumetti però, sono moltissimi i personaggi che si sono avvicendati sotto il mantello (e le orecchie a punta) dell’Uomo Pipistrello. Da Superman ad… Alfred, l’iconico maggiordomo dei Wayne, ecco in ordine cronologico tutti i personaggi che, nelle storie canoniche (escludendo quindi futuri alternativi o “What If”), hanno combattuto contro le forze del male nei panni di Batman!

BRANE TAYLOR

Il personaggio di Brane Taylor fu introdotto nel 1951 come un uomo che nel futuro, a 3000 anni da allora, avrebbe fatto proprio il nome ed il costume di Batman, essendo un lontano discendente di Bruce Wayne. Il personaggio è ricomparso più volte negli anni pur non essendo mai stato approfondito, e viaggiando nel tempo ha anche incontrato il  Batman “originale”.

TLANO

L’alieno Tlano, “fan” di Bruce Wayne che a distanza di anni luce ne ammirava le gesta grazie alla sua tecnologia avanzata, decise di emulare il suo eroe e di diventare a sua volta il Batman del suo pianeta, Zur-En-Arrh: il suo esordio si ha in Batman 113 del 1957. Più avanti, Grant Morrison cambiò le origini del personaggio, “trasformandolo” in una personalità nascosta di Bruce che ne prende il controllo quando il miliardario si trova sotto attacco psicologico.

JEAN-PAUL VALLEY

Nel 1993, Bruce Wayne veniva sconfitto duramente dal supercriminale Bane e costretto ad un recupero lontano dalle scene. Il suo successore fu Jean-Paul Valley, alias il primo Azrael. Il nuovo Batman rivelò però un senso di giustizia troppo personale, finendo per diventare giudice, giuria e boia dei malviventi con cui aveva a che fare e distruggendo la reputazione del costume che indossava.

DICK GRAYSON

Dopo Bruce Wayne, Dick Grayson è considerato quasi all’unanimità il miglior Batman dei fumetti (e per alcuni, si trova addirittura in prima posizione). Il primo Robin, in seguito Nightwing, è praticamente stato cresciuto per succedere al suo mentore, ma rispetto ad esso vanta una migliore predisposizione acrobatica nonché un miglior controllo sulle proprie emozioni. Dick ha vestito varie volte i panni di Batman, dopo l’esordio in cappuccio e mantello nella saga Batman: Prodigal pubblicata nel 1994 nella quale seccedeva direttamente a Jean-Paul Valley.

JIM GORDON

Dopo la scomparsa di Batman nella conclusione della saga Endgame, il commissario Gordon, celebre comprimario delle storie del Cavaliere Oscuro, decise di raccoglierne il manto, grazie ad un’armatura tecnologica fornitagli dalle industrie Wayne. La saga  che lo vede protagonista, Divergence (nel 2005), è stata accolta tiepidamente nonostante fosse partita con ottime premesse.

JASON TODD

Jason Todd, il secondo Robin, decise di professarsi nuovo Batman (dopo l’apparente morte del suo mentore per mano di Darkseid), costruendo anche una propria bat-tuta. La Bat-family all’unanimità decise però di rimettere in riga il giovane e violento supereroe, inadatto al ruolo, togliendogli mantello e cappuccio (raccolti prima da Tim Drake e poi da Dick Grayson) al termine della saga Battle for the Cowl (nel 2009), incentrata appunto sulla scelta del nuovo Batman.

TIM DRAKE

Ed anche il terzo Robin quindi, Tim Drake, ha assunto come Dick e Todd temporaneamente l’identità di Batman. Nella stessa saga Battle for the Cowl, Drake indossò il costume solo perché Grayson inizialmente rifiutò l’eredità di Bruce Wayne, per poi cambiare successivamente idea.

CLARK KENT

Lo scambio di costume fra Superman e Batman è avvenuto spesso all’interno delle storie dell’uno o dell’altro supereroe: amici da sempre, l’uno è sempre corso in aiuto dell’altro e viceversa ogni volta che gli eventi richiedevano uno scambio di persona o magari le loro identità segrete erano in pericolo. In una occasione però (nel numero 55 della testata Superman/Batman uscito nel 2009), Clark vestì i panni di Batman raccogliendo ufficialmente l’eredità dell’amico proprio per combattere contro di lui, in una saga che vedeva Bruce Wayne “vittima” dei poteri di Superman (ed impazzito cercando di gestirli).

TERRY MCGINNIS

L’esordio di Terry McGinnis come Batman è avvenuto nella serie animata Batman Beyond, ma il successo del personaggio è stato tale che il “Batman del futuro” (le sue storie sono ambientate 20 anni nel futuro) è stato inserito nel canone delle avventure del DC Universe. Nonostante la serie sia andata in onda a partire dal 1999, Terry è però stato canonizzato solo nel 2010.

THOMAS WAYNE

In una realtà alternativa che è parte del multiverso canonico del DC Universe, fu Thomas Wayne, il padre di Bruce (che morì al suo posto), l’uomo che diventò Batman. Il suo Batman è un antieroe che non ha paura di giustiziare i suoi nemici, e che finisce spesso per risultare fuori controllo: il suo esordio si deve alla saga Flashpoint (nel 2011), che fornirà le basi per il film del DC Extended Universe che vedrà protagonista il Flash di Ezra Miller.

BANE

Addirittura un nemico di Batman vestì i panni dell’Uomo Pipistrello per un periodo: nella saga Forever Evil (durante il “periodo” The New 52, nel 2013), in seguito alla morte degli eroi della Justice League e dei gruppi suoi affiliati, il caos regna sovrano a Gotham. Sarà Bane che, conscio del “potere” del simbolo del pipistrello deciderà di agire da supereroe indossando il costume del suo arcinemico, rivelandosi un Batman migliore di molti altri.

ALFRED PENNYWORTH

Recentemente infine, anche Alfred Pennyworth, il fidato maggiordomo dei Wayne, ha vestito (anche se solamente per una volta) i panni di Batman, arrivando addirittura a guidare la Batmobile assistendo Bruce nella lotta ai criminali di Gotham e fingendosi il vero Batman per ingannare i suoi nemici. Tale storia è stata raccontata in Batman 5 (Vol. 3), uscito nel 2016.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mindhunter: la stagione 3 potrebbe vedere la luce, ma dipende dai fan 18 Ottobre 2021 - 21:00

Ci sarà sul serio una nuova stagione di Mindhunter? A quanto pare tutto dipenderà dai fan...

Videogame News – Le novità di Animal Crossing, Elden Ring Rinviato, 25 anni di Resident Evil 18 Ottobre 2021 - 20:30

Come ogni Lunedì, ecco su ScreenWeek le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Gina Carano è tornata sul set, ecco le prime immagini del suo nuovo film 18 Ottobre 2021 - 20:15

Come sappiamo, Gina Carano non interpreterà più il ruolo di Cara Dune nella serie targata Disney+ The Mandalorian, ma ha già pronto un nuovo progetto...

Venom 2, e ora? (sì, parliamo del finale e di quello che comporta) – SPOILER 15 Ottobre 2021 - 11:55

Gli scenari che si aprono per quello che succede nel finale del secondo film di Venom.

Masters of the Universe Revelation parte 2: ecco da dove salta fuori quell’He-Man barbarico 13 Ottobre 2021 - 15:16

Le origini dell'He-Man barbaro (che c'è sempre stato) e il suo ruolo nei nuovi episodi di Masters of the Universe: Revelation.

Ted Lasso, la seconda stagione: Richmond fino alla morte 12 Ottobre 2021 - 10:28

Dentro lo spogliatoio della seconda stagione di una serie meravigliosa.