L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justice League – Zack Snyder girerà nuove scene con gli attori per la Snyder Cut

Justice League – Zack Snyder girerà nuove scene con gli attori per la Snyder Cut

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Sarà questo il titolo ufficiale della Snyder Cut?

Contrariamente ai primi rumor, sembra proprio che Zack Snyder tornerà sul set per completare il suo Justice League: Director’s Cut.

The Hollywood Reporter segnala infatti che tali reshoot si svolgeranno in ottobre, e coinvolgeranno gran parte della squadra: Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot e Ray Fisher. Saranno loro a girare alcune nuove scene, ma le riprese dureranno solo una settimana o poco più, quindi non saranno molto estese.

I reshoot permetteranno di trasformare il film in una miniserie di quattro episodi, per una durata complessiva di quattro ore. È interessante il fatto che Ray Fisher sia coinvolto nei reshoot, considerando che l’attore è in conflitto con Warner Bros. dopo le sue accuse alla produzione di Justice League, recentemente supportate da Jason Momoa. Come sappiamo, il cinecomic subì dei reshoot già nel 2017, quando Snyder lasciò il progetto per una tragedia familiare. Joss Whedon fu incaricato di dirigere le nuove riprese, riscrivere il copione e occuparsi della post-produzione, stravolgendo il film.

Una fonte di THR che era presente sul set aggiunge maggiori dettagli. A quanto pare, i reshoot furono “un affare disordinato e assemblato frettolosamente”. Questa fonte dice che sul set c’era un clima molto teso, e che Whedon è stato “difficile con gli attori”; al contempo, però, sottolinea di non aver assistito ad abusi, né fisici né di altro tipo. Erano tutti sotto pressione, compresi i produttori Jon Berg e Geoff Johns, perché avevano pochi mesi per consegnare un grande blockbuster e sapevano che i loro ruoli erano a rischio (in effetti, Johns è stato poi sostituito da Walter Hamada a capo di DC Films). La fonte sostiene anche che Whedon abbia effettivamente eliminato molte scene di Ray Fisher, e che il suo stile di regia fosse l’opposto rispetto a quello di Snyder, il cui approccio era invece “collaborativo”. Non è chiaro, però, se Fisher abbia denunciato questi comportamenti già all’epoca.

Vi ricordo che Justice League: Director’s Cut uscirà su HBO Max nel 2021.

Snyder Cut

LEGGI ANCHE:

Junkie XL offre un assaggio della sua colonna sonora per la Snyder Cut

Il trailer di Justice League: The Snyder Cut

Justice League: The Snyder Cut rivisiterà la morte di Superman

La Snyder Cut accennerà alla morte di Robin

Zack Snyder cambierà la gradazione cromatica del suo Justice League

Le scene “Knightmare” torneranno in Zack Snyder’s Justice League?

Henry Cavill tornerà sul set per la Snyder Cut?

Zack Snyder’s Justice League costerà più di 30 milioni di dollari

Le differenze tra la Snyder Cut e quella uscita in sala

La regia

Zack Snyder, regista de L’Uomo d’Acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice, ha diretto Justice League prima di lasciare il compito a Joss Whedon in seguito a una tragedia personale. Il film è stato pesantemente modificato nei reshoot, ma la versione originale di Snyder sarà disponibile su HBO Max nel 2021.

Il cast

In Justice League ci sono Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Flash (Ezra Miller), Cyborg (Ray Fisher), il Commissario Gordon (J.K. Simmons), Mera (Amber Heard), Alfred (Jeremy Irons) e Willem Dafoe (Vulko). L’antagonista è Steppenwolf, interpretato da Ciaran Hinds. La colonna sonora è firmata da Danny Elfman.

La Snyder Cut

Justice League: The Snyder Cut includerà molti materiali inediti, tra cui le nuove scene “Knightmare”, le apparizioni di Darkseid e Martian Manhunter, il design originale di Steppenwolf e altro ancora. Snyder inserirà nuovi effetti speciali, finirà quelli incompleti, utilizzerà la colonna sonora di Junkie XL, registrerà musiche e dialoghi aggiuntivi. Uscirà su HBO Max nel 2021, suddivisa in quattro parti da un’ora ciascuna.

Fonte: Heroic Hollywood

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ron’s Gone Wrong – Prime immagini del film della Locksmith & 20th Century 27 Gennaio 2021 - 10:51

Prime immagini di Ron’s Gone Wrong, primo film della Locksmith, in arrivo per la 20th Century questo ottobre in tutto il mondo

Michael Hirst, creatore di Vikings, porterà Il grande Gatsby in TV 27 Gennaio 2021 - 10:30

La miniserie sarà una rilettura in chiave moderna e inclusiva del romanzo, ambientata nella comunità nera di New York degli anni '20

Spider-Man 3 – Dane DeHaan smentisce i rumor sul suo ritorno 27 Gennaio 2021 - 9:45

Dane DeHaan smentisce il suo ritorno nel ruolo di Harry Osborn / Goblin per Spider-Man 3, le cui riprese sono in corso ad Atlanta.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.