L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ice Cube in un film sci-fi girato da remoto con una tecnologia rivoluzionaria

Ice Cube in un film sci-fi girato da remoto con una tecnologia rivoluzionaria

Di Marco Triolo

Ice Cube sarà protagonista di un film di fantascienza Universal prodotto da Timur Bekmambetov, che possiamo definire tranquillamente “sperimentale”. Ecco perché.

Della trama del film non si sa molto, a parte che sarà un film di fantascienza realistica sul tema “privacy contro sorveglianza”. Deadline, che riporta la notizia, cita District 9 come esempio, anche se non sappiamo se ci saranno alieni nel film. Rich Lee, effettista e regista di videoclip musicali, dirigerà a partire da una sceneggiatura di Kenneth Golde. Il progetto fa parte dell’accordo per cinque film firmato da Bekmambetov e Universal, e sarà prodotto anche da Patrick Aiello (Dylan Dog – Il film, Necropolis).

Una tecnologia rivoluzionaria

Ma quello che ci interessa davvero del film è il modo in cui verrà realizzato. Bekmambetov ha promesso che, tramite una nuova tecnologia da lui sviluppata, il progetto potrà essere girato con il budget di un thriller medio pur avendo l’aspetto di un blockbuster. La tecnologia che Bekmambetov ha perfezionato permette infatti di lavorare totalmente da remoto, con gli attori e la troupe al lavoro da location diverse. In sostanza, spiega Deadline, se Ice Cube vorrà girare le sue scene da casa, potrà essere fatto anche senza bisogno che siano presenti membri della troupe, che lavorerebbero a loro volta da casa o da un altro luogo.

Una tecnologia sperimentale che sarebbe allettante anche in un periodo normale. Figurarsi ora che la sicurezza sui set è diventata la priorità numero uno degli studios. Le misure anti-Covid, oltre a non essere ovviamente infallibili al 100%, stanno facendo lievitare i costi delle produzioni. Un set totalmente non in presenza come questo richiederebbe praticamente zero misure. Quello che ha in mano Bekmambetov potrebbe essere, insomma, il Santo Graal delle produzioni nell’era del Covid. Non a caso, Universal ha immediatamente dato il via libera al progetto subito dopo la presentazione.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Christian Bale con la testa rasata per Thor: Love and Thunder, ecco le foto 19 Aprile 2021 - 8:45

Dall'Australia giungono alcune foto di Christian Bale con la testa rasata per Thor: Love and Thunder, dove interpreterà Gorr, il Macellatore di Dei.

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.