L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Elizabeth Debicki spera di interpretare ancora Ayesha nel MCU

Elizabeth Debicki spera di interpretare ancora Ayesha nel MCU

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: James Gunn svela foto inedite di Guardiani della Galassia per il sesto anniversario

Elizabeth Debicki è stata intervistata da ComicBook.com durante la promozione di Tenet, e ha dichiarato che le piacerebbe tornare nel ruolo di Ayesha.

L’attrice australiana ha interpretato Ayesha, regina dei Sovereign, in Guardiani della Galassia: Vol. 2. Come sappiamo, la potente sacerdotessa dorata ha giurato vendetta contro i Guardiani, creando un essere artificiale da scatenare contro di loro: si tratta di Adam Warlock, che i fan sperano di vedere nel terzo film. Se così fosse, molto probabilmente tornerebbe anche Ayesha, ed Elizabeth Debicki ne sarebbe lieta:

Voglio tornare. Adoro Ayesha. Mi è piaciuto davvero, davvero tanto interpretarla, e mi è piaciuto molto fare quel film con tutti e con James [Gunn], è stato un lavoro molto divertente per me. Quindi lo spero. A volte penso al suo trono dorato e al suo abito dorato, che aspetta da qualche parte dietro le quinte. Mi piacerebbe, anche se fosse solo per un secondo. Voglio dire, mi piacerebbe tornare.

È probabile che James Gunn abbia qualcosa in serbo per lei in Guardiani della Galassia: Vol. 3, ma è presto per dirlo. Il film non ha ancora una data di uscita, e le riprese inizieranno quando il cineasta avrà terminato il suo impegno con The Suicide Squad.

Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

James Gunn conferma due teorie dei fan su Guardiani della Galassia: Vol. 2

James Gunn svela la battuta che ha tagliato da Guardiani della Galassia

James Gunn parla della data di uscita di Guardiani della Galassia: Vol. 3

James Gunn dice che Guardiani della Galassia: Vol. 3 non sarà rinviato

Thor farà davvero parte della squadra in Guardiani della Galassia: Vol. 3?

La sceneggiatura di Guardiani della Galassia: Vol. 3 è pronta

La coppia Bradley Cooper/Lady Gaga potrebbe ricomporsi in Guardiani della Galassia: Vol. 3

Chris Hemsworth è decisamente interessato a Guardiani della Galassia: Vol. 3

James Gunn parla del licenziamento dalla Disney e del suo rientro per Guardiani della Galassia: Vol. 3

James Gunn è di nuovo il regista di Guardiani della Galassia: Vol. 3

Il cast e la sceneggiatura

Nel cast di Guardiani della Galassia: Vol. 3 torneranno Chris Pratt, Zoe Saldana, Vin Diesel, Bradley Cooper, Karen Gillan, Pom Klementieff, Sean Gunn e Dave Bautista.

La sceneggiatura è stata scritta nuovamente da James Gunn.

Fonte: ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.