L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cinecomic: 15 attori apparsi sia in film Marvel che DC

Cinecomic: 15 attori apparsi sia in film Marvel che DC

Di Andrea Suatoni

Sono moltissimi ormai i cinecomic che affollano l’attuale panorama cinematografico: DC Comics e Marvel dominano la scena dai primi anni 2000, ed anzi alcuni tentativi degni di nota (ed altri meno…) sono arrivati sul grande schermo già sul finire degli anni ’70 (da prendere a riferimento è il primo Superman di Richard Donner, nel 1978).
Negli anni, abbiamo visto quindi un grandissimo numero di attori interpretare supereroi, villain e personaggi vari di questi enormi mondi fumettistici, e non sono pochi i casi in cui alcuni si sono ritrovati da entrambe le parti della barricata: ecco di seguito alcuni dei più famosi attori che abbiamo visto recitare sia in film basati sui fumetti Marvel che sui fumetti DC!

TOM HARDY

Tom Hardy è il volto della “punta di diamante” del Sony Universe of Marvel Characters (in realtà finora è anche l’unico protagonista di questo universo cinematografico…): interpreta infatti Eddie Brock, il giornalista che unito ad un simbionte alieno finisce per trasformarsi nella nemesi di Spider-Man, ovvero Venom. Pare che a breve l’universo Sony ed il Marvel Cinematic Universe siano destinati ad unirsi: ma succederà davvero?
Hardy era nascosto anche dietro la maschera di Bane, villain che entra in lotta con il Batman interpretato da Christian Bale in Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno di Christopher Nolan.

BEN AFFLECK

Alcuni hanno ormai dimenticato l’esordio cinematografico di Daredevi, “il Diavolo Custode”: Ben Affleck interpretava nel 2003, nel film che dal personaggio prende il nome, Matt Murdock, avvocato non vedente di giorno e supereroe di notte.
Affleck ha anche interpretato uno dei Batman più odiati (prima del suo effettivo arrivo sul grande schermo) e amati (conquistando poi invece il pubblico quasi all’unanimità): suo era il ruolo di Bruce Wayne nel DC Extended Universe, fra i protagonisti di Batman v Superma: Dawn of Justice e Justice League; dopo il “ritiro”, pare invece che un suo ritorno sia atteso in futuri film.

LAURENCE FISHBURNE

In Ant-Man and the Wasp, secondo capitolo delle avventure di Scott Lang, fa il suo esordio Bill Foster (nei fumetti il supereroe Golia), interpretato da Laurence Fishburne; in pochi forse sanno che in Fantastic 4: Rise of the Silver Surfer Fishburne aveva prestato la propria voce al personaggio di Silver Surfer (le cui movenze erano quelle di un altro attore, interamente “ricoperto” di CGI in post-produzione).
L’attore era già comparso nel ruolo del giornalista Perry White del Daily Planet in Batman v Superman: Dawn of Justice.

CHRIS EVANS

Chris Evans è ormai il volto ufficiale di Captain America, leader degli Avengers nelle prime 3 Fasi del MCU: il suo esordio nei film targati Marvel è però arrivato con il primo Fantastic Four, in cui interpretava la Torcia Umana.
In The Losers, film del 2010 basato sull’omonimo fumetto DC/Vertigo, interpreta invece l’hacker Jake Jensen.

IDRIS ELBA

Un altro dei “Perdenti” in The Losers era interpretato da Idris Elba: suo era infatti il ruolo di Roque, mercenario fedele solamente al denaro.
Nel MCU, Elba era invece il volto di Heimdall, guardiano del Bifrost e grande amico di Thor che perde la vita in Avengers: Infinity War per mano di Thanos.

HALLE BERRY

Halle Berry è stata una Tempesta molto amata nella trilogia di film diretti da Bryan Singer (X-Men e X-Men 2) e Brett Ratner (X-Men: Conflitto Finale).
La sua Catwoman invece, protagonista di uno dei cinecomic più odiati (e a ragione!) della storia, ha subito numerose critiche: per il ruolo, l’attrice ha anche vinto un Razzie Award, che ha ritirato personalmente in uno dei momenti più esilaranti della sua carriera.

JOSH BROLIN

Josh Brolin ha ottenuto moltissimo credito fra i fan Marvel grazie alla sua interpretazione del carismatico Thanos nel MCU: un villain che ha raccolto praticamente consensi unanimi. Inoltre, in casa 20th Centyru Fox, Brolin è stato scelto anche per interpretare Cable, mutante venuto dal futuro, in Deadpool 2.
Nel 2010 L’attore è stato anche il (mostruoso) volto di Jonah Hex, cacciatore di taglie protagonista dell’omonimo fumetto DC Comics.

MICHAEL KEATON

La carriera di Michael Keaton nei cinecomic ha radici profondissime: l’attore fu il volto di Bruce Wayne nel Batman del 1989 e nel sequel Batman – Il Ritorno del 1992, entrambi diretti da Tim Burton. A breve, Keaton tornerà nelle vesti dello stesso Batman del Burtonverso all’interno del DCEU!
Keaton si è fatto notare anche nel MCU: in Spider-Man: Homecoming era suo infatti il ruolo dell’Avvoltoio, villain principale della pellicola.

MICHELLE PFEIFFER

Per ogni Batman c’è una Catwoman: quella accanto a Michael Keaton nel secondo Batman di Burton era Michelle Pfeiffer, perfetta nella parte di una grottesca supercriminale vestita di pelle.
Molti anni dopo, la Pfeiffer è tornata nel mondo dei cinecomic grazie al MCU: in Ant-Man and the Wasp interpreta Janet Van Dyne, storico personaggio dei fumetti Marvel che abbiamo rivisto anche in Avengers: Endgame e che è probabilmente destinato a tornare nel futuro dell’universo unito.

NATALIE PORTMAN

Natalie Portman ha interpretato Jane Foster, principale interesse amoroso di Thor, nei primi due capitoli delle avventure del Dio del Tuono: “dimenticata” in Thor: Ragnarok, il personaggio tornerà in pompa magna nel prossimo Thor: Love & Thunder, dove vestirà i panni – come nei fumetti – di una versione femminile di Thor.
La Portman è anche la protagonista femminile del film V per Vendetta, tratto dal fumetto cult omonimo di Alan Moore edito da DC Comics.

HUGO WEAVING

Accanto a Natalie Portman, era Hugo Weaving a vestire i panni di V, il misterioso anarchico protagonista di V per Vendetta.
Weaving, ospite d’onore in ogni grande saga che si rispetti (dal MCU al DCEU fino a Il Signore Degli Anelli, Matrix o al Wizarding World di Harry Potter), ha interpretato anche il Teschio Rosso in Captain America: The First Avengers; il personaggio è poi tornato nel MCU, ma ad interpretarlo era un altro attore.

RYAN REYNOLDS

Il rimorso di Ryan Reynolds per aver interpretato nel 2011 Hal Jordan, protagonista dell’odiatissimo Lanterna Verde, è ancora vivissimo.
L’attore lo ha evidenziato anche in Deadpool 2, secondo film dedicato al personaggio Marvel protagonista anche di Deadpool e comparso in X-Men le Origini: Wolverine: sfruttando una macchina del tempo infatti, “Deadpool” deciderà di uccidere “Reynolds” prima che questi firmi il contratto con DC Comics.

ZACHARY LEVI

Zachary Levi è salito alla ribalta grazie al suo ruolo di protagonista in Shazam!, dove interpreta la versione supereroistica del giovane Billy Batson.
In pochi invece ricordano la sua partecipazione al MCU: dopo l’abbandono di Joshua Dallas, fu Levi infatti a raccogliere l’eredità di Fandral, uno dei “3 Guerrieri” di Asgard, in Thor: the Dark World e in Thor: Ragnarok.

WILLEM DAFOE

Il Norman Osborn di Willem Dafoe è una delle migliori aggiunte alla trilogia di Sam Raimi su Spider-Man, che nonostante una pessima terza pellicola è rimasta praticamente un cult nel cuore di fan Marvel.
Negli ultimi anni, abbiamo ritrovato Dafoe nel DCEU nel ruolo di Vulko, mentore di Arthur Curry in Aquaman. Il suo personaggio dovrebbe tornare nel sequel della pellicola.

TILDA SWINTON

Chiudiamo con Tilda Swinton, che ha recitato nel ruolo di due personaggi chiave del mondo del Doctor Strange e di Constantine.
Nel MCU era infatti suo il ruolo dell’Antico, mentore del futuro Mago Supremo, mentre in Constantine, film con protagonista Keanu Reeves tratto dai fumetti omonimi DC Comics, interpretava l’arcangelo Michele, villain principale della pellicola.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Spell – Una preview estesa per l’horror di Mark Tonderai 31 Ottobre 2020 - 17:00

Uscito ieri in VOD negli Stati Uniti, Spell unisce lo spunto di Misery alla stregoneria Hoodoo: ecco una preview di 5 minuti.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).