L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash: prima di accettare di tornare come Batman, Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

The Flash: prima di accettare di tornare come Batman, Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

Di Filippo Magnifico

Ieri, con grande sorpresa, abbiamo appreso che Ben Affleck tornerà come Batman in The Flash, il cinecomic dedicato al supereroe interpretato da Ezra Miller.
Si era parlato in passato della presenza anche del Batman di Michael Keaton, visto nei due film diretti da Tim Burton, e l’arrivo di Affleck non implica la sua esclusione.

Come confermato dal regista Andy Muschietti, infatti, il film aprirà le porte al multiverso DC e questo significa che nel corso della sua avventura il protagonista Barry Allen incontrerà varie incarnazioni dell’Uomo Pipistrello, presenti in diverse dimensioni.
Tornando al coinvolgimento di Affleck, inutile dire che la notizia è arrivata in maniera del tutto inaspettata, perché più volte ci era stato ripetuto che l’attore aveva chiuso definitivamente con il personaggio.

Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

Ma evidentemente non è così e sembra che a convincerlo sia stata la consapevolezza di non avere l’intera responsabilità del film sulle spalle ma soprattuto la sceneggiatura, a cui ha contribuito in prima persona.
Secondo quanto riportato da The Wrap:

Le conversazioni con Ben Affleck sono iniziate circa due mesi fa. Prima di dire sì, Affleck aveva dei suggerimenti sulla sceneggiatura, che sono stati aggiunti alla nuova bozza che gli è stata consegnata la scorsa settimana. Ha finalmente deciso di prendere parte al progetto negli ultimi due giorni.

Sicuramente apprenderemo maggiori dettagli domani, sabato 22 agosto, nel corso dell’evento virtuale DC FanDome, dove il film verrà presentato ufficialmente.

QUI trovate il ricchissimo programma del DC FanDome

Flash Ezra Miller

Flashpoint

The Flash sarà ispirato a Flashpoint. Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina.

Regia e cast

Le informazioni sull’avventura solitaria del Velocista Scarlatto sono scarse, ma sappiamo che la sceneggiatura iniziale è opera di Joby Harold (Awake – Anestesia cosciente, King Arthur: Il potere della spada, Robin Hood), mentre la regia sarà curata da Andrés Muschietti (La Madre, IT). Nel cast figurano già Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Kiersey Clemons (Iris West, storico interesse romantico di Barry) e Billy Crudup (Henry Allen, padre di Barry).

Un progetto travagliato

Prima di Andy Muschietti, alla regia si sono alternati Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e la coppia composta da Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley.

Flash al cinema

Nel frattempo, Ezra Miller ha interpretato il Velocista Scarlatto in Justice League. L’esordio cinematografico di Barry Allen è però avvenuto in Batman v Superman: Dawn of Justice, dov’è comparso in un doppio cameo.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Tenet ancora primo 19 Settembre 2020 - 10:00

Tenet continua ad essere il film più visto. Lo segue After 2, mentre a completare il podio troviamo una new entry: l’horror Jack in the box.

Stranger Things 4: le riprese potrebbero ripartire a fine mese 19 Settembre 2020 - 9:30

Netflix avrebbe fissato una data per la ripartenza. David Harbour parla inoltre della resurrezione "alla Gandalf" di Hopper

I film di Aldo, Giovanni e Giacomo da ottobre su Disney+ 19 Settembre 2020 - 9:00

Nuovi titoli di Aldo, Giovanni e Giacomo, Roberto Benigni e Massimo Troisi si aggiungeranno al catalogo di Disney+ a partire dal prossimo ottobre.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.