L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash: prima di accettare di tornare come Batman, Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

The Flash: prima di accettare di tornare come Batman, Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

Di Filippo Magnifico

Ieri, con grande sorpresa, abbiamo appreso che Ben Affleck tornerà come Batman in The Flash, il cinecomic dedicato al supereroe interpretato da Ezra Miller.
Si era parlato in passato della presenza anche del Batman di Michael Keaton, visto nei due film diretti da Tim Burton, e l’arrivo di Affleck non implica la sua esclusione.

Come confermato dal regista Andy Muschietti, infatti, il film aprirà le porte al multiverso DC e questo significa che nel corso della sua avventura il protagonista Barry Allen incontrerà varie incarnazioni dell’Uomo Pipistrello, presenti in diverse dimensioni.
Tornando al coinvolgimento di Affleck, inutile dire che la notizia è arrivata in maniera del tutto inaspettata, perché più volte ci era stato ripetuto che l’attore aveva chiuso definitivamente con il personaggio.

Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura

Ma evidentemente non è così e sembra che a convincerlo sia stata la consapevolezza di non avere l’intera responsabilità del film sulle spalle ma soprattuto la sceneggiatura, a cui ha contribuito in prima persona.
Secondo quanto riportato da The Wrap:

Le conversazioni con Ben Affleck sono iniziate circa due mesi fa. Prima di dire sì, Affleck aveva dei suggerimenti sulla sceneggiatura, che sono stati aggiunti alla nuova bozza che gli è stata consegnata la scorsa settimana. Ha finalmente deciso di prendere parte al progetto negli ultimi due giorni.

Sicuramente apprenderemo maggiori dettagli domani, sabato 22 agosto, nel corso dell’evento virtuale DC FanDome, dove il film verrà presentato ufficialmente.

QUI trovate il ricchissimo programma del DC FanDome

Flash Ezra Miller

Flashpoint

The Flash sarà ispirato a Flashpoint. Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina.

Regia e cast

Le informazioni sull’avventura solitaria del Velocista Scarlatto sono scarse, ma sappiamo che la sceneggiatura iniziale è opera di Joby Harold (Awake – Anestesia cosciente, King Arthur: Il potere della spada, Robin Hood), mentre la regia sarà curata da Andrés Muschietti (La Madre, IT). Nel cast figurano già Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Kiersey Clemons (Iris West, storico interesse romantico di Barry) e Billy Crudup (Henry Allen, padre di Barry).

Un progetto travagliato

Prima di Andy Muschietti, alla regia si sono alternati Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e la coppia composta da Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley.

Flash al cinema

Nel frattempo, Ezra Miller ha interpretato il Velocista Scarlatto in Justice League. L’esordio cinematografico di Barry Allen è però avvenuto in Batman v Superman: Dawn of Justice, dov’è comparso in un doppio cameo.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zack Snyder’s Justice League esce in anticipo su HBO Max per errore; nuovo teaser con scene inedite 9 Marzo 2021 - 8:53

Con grande sorpresa dei fan, Zack Snyder's Justice League è uscito ieri per errore su HBO Max al posto di Tom & Jerry. Inoltre, un nuovo teaser con molte scene inedite.

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.